Cerca nel quotidiano:


Il Lions Club Porto Mediceo raddoppia il Premio Capperuccio

Il club ha pensato di assegnare il riconoscimento al dottor Spartaco Sani, primario di malattie infettive, e al dottor Paolo Roncucci, responsabile di anestesia e rianimazione,  in rappresentanza di tutti i dipendenti dell’ospedale

Lunedì 17 Maggio 2021 — 19:12

Mediagallery

Il premio Capperuccio del Lions Club Livorno Porto Mediceo quest’anno raddoppia. Per ringraziare tutto il personale sanitario labronico che si è speso senza sosta nella lotta al Covid 19 il club ha pensato di assegnare il riconoscimento al dottor Spartaco Sani, primario di malattie infettive, e al dottor Paolo Roncucci, responsabile di anestesia e rianimazione,  in rappresentanza di tutti i dipendenti dell’ospedale. Un riconoscimento che è sembrato doveroso al Club presieduto da Gianluigi De Paola.

La consegna dei Capperucci  è in programma per giovedì 27 maggio alle 11 nella sala cerimonie del Comune di Livorno, alla presenza del sindaco Luca Salvetti.

Il premio Capperuccio, che prende il nome dal mantello consegnato dal granduca Ferdinando a  Bernadetto Borromei il 19 marzo 1606, giorno in qui diventò il primo gonfaloniere di  Livorno elevata al rango di città,  viene assegnato a persone o istituzioni che contribuiscono a dare lustro alla città di Livorno. Nel tempo è stato assegnato al presidente Carlo Azeglio Ciampi, al rabbino capo Elio Toaff e più di recente alla Compagnia Mayor Von Frinzius, all’oscar della scienza dottoressa Lisa Barsotti e alla designer e innovatrice Caterina Falleni.

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivi https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]

GRAZIE!