Cerca nel quotidiano:


Il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo entra a far parte della Rete Toscana dei Musei Scientifici

Oltre al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, entreranno a far parte della Rete Toscana dei Musei Scientifici anche la Fondazione Scienza e Tecnica, il Giardino di Archimede - Un Museo per la Matematica a Firenze, la Fondazione Museo del Tessuto e il Museo di Scienze Planetarie a Prato

Venerdì 28 Maggio 2021 — 11:57

Mediagallery

Il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo ha aderito alla Rete Toscana dei Musei Scientifici, che proprio in questi giorni ha debuttato in Rete con il suo nuovo sito web, attraverso il quale è possibile navigare tra affascinanti collezioni per scoprire rari reperti e conoscere i protagonisti della scienza in Toscana.

La Rete Toscana dei Musei Scientifici (RTMS) è stata costituita nel 2020 sulla base di un protocollo d’intesa tra il Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Firenze, il Museo Galileo e il Museo Leonardiano di Vinci. Si tratta di una rete tematica, creata grazie al sostegno della Regione Toscana, nata per collegare musei omogenei per materia ai fini di valorizzazione, divulgazione, studio e ricerca, nonché per promuovere strategie innovative e attività condivise.

“L’adesione del Museo del Mediterraneo alla Rete – sottolinea la direttrice Anna Roselli – è una grande opportunità per favorire lo scambio di conoscenze in un ambito culturale e scientifico più ampio, e per entrare in relazione con istituzioni di grande rilievo, con le quali creare sinergie e consolidare nel tempo forme di cooperazione e condivisione delle attività”.

Oltre al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, entreranno a far parte della Rete Toscana dei Musei Scientifici anche la Fondazione Scienza e Tecnica, il Giardino di Archimede – Un Museo per la Matematica a Firenze, la Fondazione Museo del Tessuto e il Museo di Scienze Planetarie a Prato.

La RTMS ha sede presso il Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Firenze, che ne è capofila

Riproduzione riservata ©