Cerca nel quotidiano:


Il sindaco ordina la razionalizzazione dell’acqua potabile

Non si potrà fare uso dell’acqua potabile, né per innaffiare parchi, giardini, orti né, ad esempio per riempire piscine

mercoledì 31 Luglio 2019 12:40

Mediagallery

Divieto su tutto il territorio comunale di utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici, da mercoledì 31 luglio fino al 30 settembre 2019.
È quanto prevede un’ordinanza del sindaco di Livorno Luca Salvetti, per tutelare le riserve idropotabili a disposizione della città durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi dell’acqua potabile.
In sostanza, non si potrà fare uso dell’acqua potabile, né per innaffiare parchi, giardini, orti né, ad esempio per riempire piscine.

Per I trasgressori sono previste sanzioni amministrative da € 25 a € 500.

Riproduzione riservata ©

34 commenti

 
  1. # Fabio

    Io pago e l’acqua la uso come meglio credo

  2. # ugo

    proprio come fece nogarINo

    1. # Franco

      Devono seccare tutti i giardini.orti ETC???

  3. # @dlblsn

    Vorrei conoscere il numero di telefono da allertare quando vedrò farlo nel mio condominio tutti i giorni, per circa 1 ora perchè i miei vicini hanno voluto mettere le piante nuove, Grazie.

  4. # Anna Maria

    Non avete certo SPRECATO acqua per Piazza Magenta

  5. # adriano

    scarsità di precipitazioni, domenica siamo mezzi affogati……
    uno ha il giardino creato con anni di lavoro e lo deve lasciare in malora …………
    gli autolavaggi sono più inutili dell innaffiare. il verde , vietiamo anche le docce al mare …….

    1. # Cittadina

      Condivido quanto detto da Fabio e aggiungo, è necessario sostituire le tubazioni che sono logore e che perdono acqua. È poi venuto il momento di pensare di creare invasi dove raccogliere l’acqua piovana perché purtroppo il futuro non promette nulla di buono.

      1. # Dante

        Ha scoperto il buo alla conca Salvetti.
        Sistemare i tubi, annaffiare i parchi pubblici che fanno schifo, eliminare le perdite del nostro acquedotto e diminuire le tariffe.

  6. # Massimo

    C’è tanta acqua in mare e la tecnologia per renderla potabile al 100% vedi bagni pancaldi Livorno.

    1. # Anna

      La villa fabbrocotti oltre a non essere innaffiata è piena di foglie, aghi di pino e cani che scorazzano da tutte le parti nonostante ci siano i percorsi segnalati. Qui ci vorrebbero le guardie in borghese…..lo on

      1. # Renato

        Anna è cambiato il vento fattene una ragione, e se vuoi fare come ti pare vieni a sta a Livorno, CAPITO!!!

  7. # indignata

    Fate le multe a chi sciacqua i terrazzi sulle tende altrui tutti giorni… Sapete quanti secchi risparmiati!!!!!

    1. # ugo

      io farei la multa anche a chi fa la doccia, in casa ma sopratutto al mare……

  8. # max

    Lo avete votato e ora dovete accettarlo cosi’ com’e’ . Troppo comodo ……

  9. # ugo

    PER ORA QUESTO SINDACO MI PARE ABBASTANZA INCONCLUDENTE……..

    1. # gingillo

      cosa ti aspettavi????

    2. # marco62

      Ugo forse rimpiangi Nogarin anche se è stato inconcludente per 5 anni?

    3. # LUCA

      La ROSICHITE continua…non riuscite a guarire…rassegnatevi…i pentastallatici non avevano ancora iniziato a governare di questi tempi…documentatevi e poi scrivete…

    4. # Federico Costa

      Davvero con l’ingresso del City manager FALLENI vedrai tutti i problemi risolti!!!! si eh ci costa un pochino 250K all’anno però l’acqua te la porta direttamente Lui a casa!!!!

    5. # Fabio1

      così, tanto per dire qualcosa ed essere contrario a prescindere. sei venuto a noia, a prescindere.

      1. # ughetto

        Ora secondo il Salvetti e company uno che ha la villa con piscina si spaventa per 500 miseri euri.

  10. # roby

    Vengono fatti contratti acqua a circoli nautici che non hanno sede o cantina, questo sarebbe giustificato per servizi igienici o altro, la richiesta al momento del contratto è che l’acqua serve per riempire i serbatoi delle barche, serbatoi che quasi tutte non anno, l’acqua potabile viene utilizzata tutto l’anno per lavare le barche e trovandosi nella parte sottostrada tolgono pressione ai condomini. continui reclami all’ente fornitrice che però non prende provvedimenti.

    1. # Ughetto

      Ovvia su, mi toccherà riempire la piscina con Brio Blu. 😂😂😂

  11. # freefree

    Tanta acqua viene sprecata anche per lavare le deiezioni dei cani che fanno sui muri e sui marciapiedi, perché non fate pagare tasse più alte a chi li detiene, perché tanto si sa, quando i loro animali la fanno impiastrando metri di marciapiedi vorrei vedere come fanno a levarla, poi su dieci persone che hanno il cane solo due la levano agli altri gli fa schifo. Però poi guai se c’hai da dire qualcosa contro

  12. # RUDY

    Calmiamo gli animi, ohh BIMBI!!! ovvia!!!! sfido chi unque a vedere quante multe verranno fatte, ve lo dico io NESSUNA, continuate a credere ai proclami e alle regole, ma se non l’avete ancora capito!!!! a Livorno le regole non contano siamo cosi!!!! Dai queste ordinanze lasciano il tempo che trovano!!!! Non ve la prendete continuate come sempre ….. è TUTT’APPOSTO.

    1. # veronica

      Purtroppo

  13. # Morchia

    Giusto così, se volete orti e giardini frugatevi e fatevi il pozzo, e se c’avete i soldi per la piscina fatevi arrivare una cisterna d’acqua da chi la vende. Io queste restrizioni le lascerei anche d’inverno, ma guarda te se nel 2019 bisogna sciupare acqua potabile per annaffiare i fiori…

  14. # ugo

    per tutelare le riserve idropotabili a disposizione della città durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi dell’acqua potabile…..Salvietta leggi prima di divulgare cosi ci fai rimpiangere nogarINO

    1. # Fabio1

      Di tutti gli articoli, ne leggi una frase all’ora? e le commenti tutte? Nemmeno Sgarbi…
      Ti sei accorto che fai commenti senza senso?

  15. # Stefano

    L’ignoranza dei commenti è disarmante… A Livorno basta scavare tre metri per trovare acqua necessaria per innaffiare giardini e lavare auto, come d’altronde è obbligatorio per gli autolavaggi e il verde pubblico. Da anni in Italia la legge vieta l’uso dell’acqua potabile per usi diversi da quelli sanitari e domestici.
    Quelli che protestano per er questa ordinanza sono gli stessi che abbandonano rifiuti e vandalizzano l’ambiente. Semplicemente incivili.

    1. # arturo

      ammesso e concesso che sia vero che basta scavare 3m per trovare l’acqua, quindi? dovremmo tutti metterci a scavare? non si può nella maggior parte dei casi. Poi se non è potabile ci sarebbe da capire il perché, altrimenti per innaffiare orti e anche giardini potrebbe non andare bene.

    2. # Lobe1975

      Bravo; io ho scavato il pozzo ed ho risolto il problema. Troppo facile e poi di consueto tutto è utile per fare polemica. Se il sindaco avesse fatto l’opposto, ci sarebbero state comunque polemiche.

  16. # ema

    Io lavo la macchina con la levissima ,voglio vedere chi viene ad analizzare l’acqua che ho nel secchio

  17. # Ferdinando

    Il sindaco faccia a meno dell’acqua a casa sua, visto lo stipendio può comprare un idrobotte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.