Cerca nel quotidiano:


“In 4 giorni 73mila euro”. Il sindaco in diretta Fb, a tre, con QuiLivorno.it

Il sindaco in diretta Fb, a tre, con QuiLivorno.it risponde ai lettori: "Retta di marzo degli asili comunali sospesa, per i privati convenzionati non possiamo intervenire ma daremo una indicazione in questo senso. Orgoglioso delle sottoscrizioni finora ricevute. Primo sottoscrittore Massimiliano Allegri"

Martedì 24 Marzo 2020 — 17:19

Mediagallery

"La sanificazione delle strade è stata una cosa decisa dal Comune, insieme ad Aamps, in autonomia. Non era previsto dal decreto. Mi spiace per le polemiche. In trenta giorni circa verranno sanificate tutte le strade. Il 23 marzo sanificazione sospesa per via del vento"

“Il mio primo, grande, grazie va a tutto il personale sanitario che in questo momento con turni massacranti sta svolgendo il proprio lavoro. E un altro, grande, grazie alle forze dell’ordine e alla municipale che sta rincorrendo le segnalazioni dei cittadini da una parte all’altra della città”. Lo ha detto il sindaco il 24 marzo nel corso di una diretta Fb con QuiLivorno.it. Una diretta Fb realizzata a tre tra Giacomo Niccolini e Filippo Ciapini, collegati dalle rispettive abitazioni, e Luca Salvetti in collegamento dal proprio ufficio in Comune. Tante, tantissime le domande rivolte al primo cittadino, per questo vi invitiamo a rivedervi la diretta. Aggiungiamo in questo articolo la notizia data dallo stesso sindaco e relativa alla raccolta fondi lanciata dal Comune: “In quattro giorni sono stati raccolti 73mila euro. Tengo a dire che il primo sottoscrittore è stato Massimiliano Allegri. Invito tutti a consultare il sito del Comune per trovare i riferimenti con cui contribuire al fondo”. Per quanto riguarda la sanificazione delle strade ricordo che è stata una “cosa decisa dal Comune, insieme ad Aamps, in autonomia. Non era previsto dal decreto. Mi spiace per le polemiche. In trenta giorni circa verranno sanificate tutte le strade. Il 23 marzo sanificazione sospesa per via del vento”. Sulle rette degli asili comunali, Salvetti ha risposto che per quanto riguarda le strutture comunali la retta di marzo è stata sospesa con decisione della giunta, mentre per le strutture private convenzionate il Comune non può intervenire con una delibera ma deve essere la cooperativa a prendere una decisione. “Quello che possiamo fare e faremo è dare una indicazione in questo senso”.  E infine un consiglio a tutti quanti per quel che riguarda gli spostamenti: “Il mio consiglio è quello di uscire di casa, secondo chiaramente quelle che sono le possibilità indicate dal decreto, con l’autocertificazione in tasca. Altrimenti vale sempre il solito consiglio: state a casa. Mascherina sì, mascherina no per uscire? Non c’è un obbligo specifico su questo punto ma sarebbe opportuno averla con sé. Il picco di contagi in città? Non siamo tuttologi e quindi non possiamo esserlo pensando di intenderci di tutto. Attendiamo le indicazioni degli esperti. Aggiungo solo che il picco dei 55 nuovi casi registrati in un giorno non coincide molto con la curva dei casi di quei giorni. Non vorrei si fosse trattato del numero di tamponi e che i positivi di quel giorno fossero una decina”.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Cinzia

    Grazie sindaco ,stai facendo un ottimo lavoro …e grazie a tutti quelli che continuano a lavorare per permetterci di andare avanti …GRAZIE STIAMO A CASA !!!!…noi che possiamo

    1. # Carlo53

      Grazie Sindaco, ti stai muovendo nel migliore dei modi. La cosa importante è che tutti seguano le direttive scrupolosamente, solo in questo modo potremo ritornare alla normalità.
      Un grazie anche a chi continua a lavorare per tutti noi: infermieri, medici, forze dell’ordine, vigili, imprese di pulizia, addetti ai generi alimentari e tanti altri, a loro una gratitudine infinita.