Cerca nel quotidiano:


La Finanza sequestra 32 veicoli senza assicurazione

I Baschi Verdi, diretti dal giovane tenente Crea, hanno ricevuto il plauso dei residenti stanchi dello stato di abbandono dei mezzi lungo le aree di sosta

venerdì 11 Ottobre 2019 17:11

Mediagallery

La mattina di venerdì 11 ottobre, in via Lussemburgo (zona Scopaia), due pattuglie dell’Atpi, ossia i Baschi Verdi della guardia di finanza di Livorno, hanno proceduto al sequestro e alla rimozione di 32 veicoli senza copertura assicurativa, in particolare 6 auto e 26 tra motocicli e ciclomotori, ricevendo il plauso dei residenti stanchi dell’abbandono dei mezzi lungo le zone di parcheggio.
Le operazioni sono state dirette dal giovane tenente Francesco Demetrio Crea che si è portato sul posto insieme ai suoi uomini e ad un carro attrezzi sul quale sono stati caricati i mezzi da rimuovere.

Riproduzione riservata ©

10 commenti

 
  1. # carlo

    Bravi, ottimo lavoro.

  2. # Gary

    Era ora bravi continuate

    1. # Opos

      Bel lavoro.

  3. # giancarlo

    FINALMENTE ENTRIAMO NELLA LEGALITA’!!!

  4. # adriano

    fatelo su tutta livorno

    1. # indignata

      Esatto… Viste le ultime percentuali dei non assicurati… Sono parcheggiati OVUNQUE, basta “voler” guardare. Ottima cosa

  5. # Toscanella

    Si vede che è cambiata la musica da quando c’è questo tenente giovane e bravo si incomincia a fare pulizia bravi ora non fermatevi più.

  6. # Max

    Vi aspettiamo in VIA HAIPHONG!!!

  7. # franco

    bravissimi ci vuole civilta’ ora venite a salviano c’e il parcheggio con strada chiusa ci sono 2 auto senza assicurazione un motorino e 5 biciclette rimuoviamo anche quelle

  8. # Ilaria

    Grandissimo lavoro, grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.