Cerca nel quotidiano:


La Fortezza Nuova torna a splendere, siglato il patto per la riqualificazione

Fortezza Village aprirà le porte a un rinnovato luogo di svago e divertimento. Insieme alle Associazioni di volontariato Reset e Acchiapparifiuti si occuperà della manutenzione e dello sviluppo di un luogo abbandonato per troppi anni

Mercoledì 28 Aprile 2021 — 18:02

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Fortezza Village aprirà le porte a un rinnovato luogo di svago e divertimento. Dalle aree giochi per bambini a punti di somministrazione delle bevande, passando per i servizi dedicati ad arte e spettacolo, grazie ai palchi costruiti per le occasioni

Parte finalmente il progetto di Fortezza Village che riqualificherà tutto il complesso della Fortezza Nuova. Nell’ottica della manutenzione di tutta l’area, è stato infatti firmato un accordo, nella giornata di mercoledì 28 aprile, per avviare un percorso di collaborazione con le associazioni di volontariato di Reset e AcchiappaRifiuti. “Quando determinate realtà collaborano in questa maniera Livorno non ha eguali – ha detto il sindaco Luca Salvetti – Questa Fortezza è un mondo tutto da riscoprire ci sono anfratti e gallerie sconosciute ma che sono di una bellezza unica, questo da luogo abbandonato già pochi giorni dopo aver concluso l’iter di assegnazione di una parte della zona è cambiato totalmente. Quest’oggi sono stato testimone di una operazione di grande valore che ha permesso l’incontro tra diverse realtà per un lavoro in sinergia e quando a Livorno vari contesti collaborano, si riescono a fare cose che in altre realtà cittadine non si verificano. Una serie di passaggi ha portato alla gestione della Fortezza Nuova da parte di Fortezza Village che ha attivato da subito una collaborazione con il Palio Marinaro. Con la firma di oggi si sono aggiunti Reset e Acchiapparifiuti con l’obiettivo di recuperare la Fortezza e di valorizzare spazi fondamentali. Sto pensando alle gallerie e gli anfratti che sono di una bellezza unica e poco conosciuti dai livornesi. Sono particolarmente soddisfatto del cambiamento di fruizione della Fortezza Nuova che è mutato già dopo una settimana dall’assegnazione del bene a Fortezza Village e si è incrementato con il passare delle settimane”.
Fortezza Village aprirà quindi le porte a un rinnovato luogo di svago e divertimento
. Dalle aree giochi per bambini a punti di somministrazione delle bevande, passando per i servizi dedicati ad arte e spettacolo, grazie ai palchi costruiti per le occasioni. L’eventuale ricavo di queste iniziative sarà destinato al recupero di un ulteriore bene comune livornese, che sarà scelto congiuntamente dalle associazioni che hanno firmato l’accordo. “Questo è il baricentro della città, un gioiello di inestimabile valore – ha aggiunto Stefano Fiore di Fortezza Village SRLS – Abbiamo la possibilità di veicolare moltissimi servizi alla comunità, auspichiamo di fare entrare la Fortezza Nuova in un nuovo comparto turistico”.
Fondamentale sarà il lavoro delle Associazioni di volontariato Reset del presidente Giuseppe Pera e Acchiapparifiuti di Sergio Giovannini, da oltre cinque anni sul campo, insieme a tutte le comunità coinvolte come la casa circondariale di Livorno, rappresentata per l’occasione da Marcella Gori e il Gruppo Speleologico Livornese. Altri gruppi e associazioni, come l’associazione Sons Of The Ocean, hanno già dato lo loro adesione a questo progetto. Insieme a tutti i cittadini che aderiranno alle iniziative giocheranno un ruolo fondamentale non solo per l’ambiente e la pulizia ma anche per la ricerca di tutti gli anfratti più nascosti, come la settima galleria, venuta alla luce da poco. Perché la Fortezza Nuova è ancora tutta da (ri)scoprire e che, finalmente, grazie a questa importantissima sinergia, potrà di nuovo tornare a essere baciata dal sole.

Riproduzione riservata ©