Cerca nel quotidiano:


La giunta presenta le linee di mandato: porto e pacchetti turistici, tramvia e restyling del “Picchi”

In tutto 75 pagine dove sono contenute le azioni e le idee da realizzare nei prossimi cinque anni. Tra i progetti riportare l'ippica a Livorno con 20 o 30 giornate di corse

sabato 03 Agosto 2019 11:14

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

Sono state presentate durante il Consiglio comunale del 2 agosto le linee di mandato 2019-2024 della nuova amministrazione comunale guidata da Luca Salvetti. In tutto 75 pagine dove sono contenute le azioni e le idee da realizzare nei prossimi cinque anni.
Una delle priorità, come ha spiegato l’assessore all’urbanistica Silvia Viviani sarà quella di arricchire il piano strutturale, inserendo la parte che riguarda i collegamenti con l’area vasta, “tralasciati dalla precedente giunta pentastellata”.
Una delle espressioni chiave è poi riqualificazione urbana, che l’amministrazione intende portare avanti pensando anche ad aumentare le zone completamente pedonali e al miglioramento dell’accesso alle spiagge cittadine. Dal canto suo l’assessore al sociale Andrea Raspanti vuole un rilancio del welfare pubblico e delle rsa. Sul fronte della casa tuttavia non dovranno essere tollerate le occupazioni delle case popolari, ma si dovrà pensare anche ad aiutare chi non è in grado di pagare il canone di locazione.
La vicesindaco Monica Mannucci, con delega all’istruzione, ha in mente innanzitutto di riorganizzare il sistema scolastico, prevedendo un ampliamento dell’orario di apertura e il riempimento completo della pianta organica.
Per quanto riguarda il porto i due punti fermi per l’assessore Barbara Bonciani saranno la realizzazione del porto turistico alla Darsena nuova e il completamento della Darsena Europa in 5/7 anni. Se il piano della mobilità sostenibile entrerà nel vivo a settembre l’assessore alla mobilità Giovanna Cepparello immagina anche il recupero della stazione di San Marco, dalla quale poter partire per costruire una tramvia di superficie, che colleghi i punti centrali della città col porto e con l’aeroporto di Pisa.
Sul fronte dei rifiuti invece si pensa alla riorganizzazione del porta a porta e alla creazione di due centri di raccolta, di cui almeno uno vicino al Pentagono. Per la cultura secondo l’assessore Simone Lenzi c’è da rendere più vivace il sistema dei musei “oggi abbastanza ingessato” e pensa anche ad allungare la kermesse di Effetto Venezia e a un Festival Mascagnano. Per il turismo Rocco Garufo è dell’idea di dover creare pacchetti turistici per inserire la nostra città nel circolo dei luoghi da visitare. Per quanto riguarda lo sport il progetto è quello di fare un restyling dello stadio, togliendo la parete divisoria in vetro e avvicinando il più possibile le tribune al campo. La nuova giunta vorrebbe riportare anche l’ippica a Livorno (organizzando 20 o 30 giornate di corse), ma affiancando nell’area dell’ippodromo Caprilli anche altre attività (come concerti e presentazioni) Erano assenti l’assessore al bilancio Viola Ferroni e il responsabile del lavoro Gianfranco Simoncini.
Come ampiamente previsto le linee di mandato hanno incassato il voto favorevole solo della maggioranza (Pd, Futuro e Casa Livorno), ricevendo reazioni abbastanza negative dalle opposizioni. “Le 75 pagine – ha detto Andrea Romiti – sono state scritte dal presidente Enrico Rossi”, mentre ha parlato di un copia e incolla rispetto al programma elettorale la capogruppo del Movimento 5 stelle Stella Sorgente: “Mancano poi riferimenti a cosa si vuole fare – ha continuato – in piazza del Luogo Pio e a Borgo di Magrignano”. Per Marco Bruciati (BuongiornoLivorno) ci sono aspetti che convincono ma altri, come la partecipazione, invece sono carenti. Infine, per Aurora Trotta (Potere al Popolo) la la giunta avrebbe dovuto essere più chiara sul capitolo lavoro.

Riproduzione riservata ©

81 commenti

 
  1. # rena

    Ah ma sono fissati con il porto turistico , cosa credono che porti alla economia livornese e cosa credono che porti dal punto di vista occupazionale , poco o niente e poi è di competenza di ADSP il comune ha poca influenza su questa cosa

    1. # Sveglia!!!

      Caro Rena, che la competenza è dell’autorità portuale hai perfettamente ragione, ma una porta a mare(vera!)per i turisti che arrivano in barca è utilissima non solo per gli operatori del settore ma anche per il retro porto. Pensa ai ristoranti, ad alimentari e supermercati per fare cambusa, ai localini per la sera, negozi di nautica, negozi di souvenir. Senza contare che se hai problemi (e le barche sono pozzi di problemi) puoi aver bisogno di meccanici, elettricisti, attrezzisti, etc.. Livorno inoltre per chi arriva in barca e vuole visitare altre città toscane è molto strategica visto che in 10min sei alla stazione dei treni…negli anni sono sorti porti turistici a marina di pisa, San Vincenzo, Rosignano, Cecina… Noi livornesi grazie alla lungimiranza degli amministratori del passato siamo rimasti al palo!

      1. # ugo

        tutti coloro che hai elencato dovebbero avere anche la voglia di lavorare

      2. # Leonardo78

        Per il porto turistico mi dispiace dirlo, ma non c’entra niente la nuova giunta, sono già più di 2 anni che sono stati autorizzati i fondi dalla Comunità Europea ed era tutto in fase di realizzazione! Per inciso non sono un cinquestelle

      3. # Antonio

        Sono tutti ottimi propositi, e speriamo che tutti si trasformino da idee a opere compiute.
        Ad esempio la tramvia di superficie (che già esisteva e negli anni ‘70/80 fu smantellata), che oltre a portare lavoro, cambierebbe in meglio la cultura e la qualità della mobilità .
        Ma per farla. oltre all’idea, servono in primis i soldi e le capacità tecniche, oppure rimarrà un’idea “elettorale”, o ancor peggio, un’opera incompiuta.

      4. # ercole labrone

        il porto di marina di pisa non è un buon esempio visti i risultati rispetto alle aspettative

    2. # Turista

      Probabilmente ignori l’economia che c’è dietro ad un porto turistico, ci sono tantissimi esempi di località dove l’economia era stagnante e dopo la realizzazione di un porto turistico si è iniziato a rivedere rifiorire le attività economiche con un conseguente aumento dell’occupazione. Vedi Imperia, Savona, Castellammare di Stabia …. te ne potrei dire tanti altri.

      Quando entrano barche grosse, ci sono gli equipaggi che hanno bisogno di tutto, ci sono i manutentori che lavorano, gli ormeggiatori, i ristoranti, le palestre, negozi di abbigliamento ecc…..

      1. # rena

        Questo lo fa già Benetti e non mi sembra che ci sia questa esplosione occupazionale io vedo quelli che sono a 20 km a sud e a nord da noi e le ricadute occupazionali sono irrilevanti quanto ai ristoranti se pensate che quelli che arrivano in barca vadano a mangiare nei ristoranti tutti i giorni credo che sia un po’ difficile insomma il porto turistico arricchirà i soliti noti e lascerà la economia livornese come è ora cioè morta

        1. # Morchia

          No scusami, Benetti è un cantiere, costruisce Yacht, un porticciolo turistico è un’altra cosa

          1. # Rens

            A b.77 Benetti fa Service agli yacht costruiti da loro ma anche se viene richiesto l’intervento su yacht costruiti da altri

      2. # FABIO

        ho GROSSI dubbi, hai qualche numero o sono semplicemente tue impressioni? Non vedo francamente questi grossi numeri di gente che arriva a Livorno in barca.. al massimo per fare rifornimento e partire?

    3. # Gino

      non scandalizzatevi, ma sembra la propaganda fascista, con la differenza che Galeazzo Ciano, l’ospedale, lo stdio e la tramvia (trenino), li fece veramente e fortunatamente,. Non scandalizzatevi, perché il 25 aprile 1946, i Livornesi erano li stessi, il 24 fascisti, il 25 comunisti….è storia.

      1. # Beppino

        In effetti, più che altro fu Costanzo, non Galeazzo.

  2. # Franco

    Ottimo usare vecchi complessi dismessi e tracciati giá esistenti per dare a Livorno un servizio ecologico di trasporto. Se fosse realizzato anche un marciapiede con biglietteria automatica sul Romito si toglierebbero migliaia di auto che ingolfano questo tratto fino a Quercianella/castiglioncello fermate di capolinea. Dal porto a Castiglioncello in tram… che sogno!

  3. # #UnoACaso

    Una domanda.. ma lo stadio Armando Picchi.. è comunale o della società Livorno ? Nel senso.. se il comune ( e quindi tutti i cittadini, sportivi e non) partecipa ( o si accolla ? ) le spese di “restyling” sarebbe giusto che partecipasse anche agli util cosìcchè da avere più fondi per reinvestire nella città.
    Se gli utili sono tutti della società…. che contribuisce a che fare ?
    Non è il San Siro dove si fanno 30 concerti l’anno…

    1. # Ale

      Ottime idee,apriamo i cantieri al più presto, altrimenti passerà il sono tutti uguali e sappiamo che non è vero ,ricordandoci che il fare spesso porta inizialmente critiche e scontento ma i risultati saranno per la generazioni future.

    2. # MAX

      Primo …Il Livorno paga circa 200mila euro di affitto al comune ..secondo il Livorno calcio non fa utili va in pari perché la proprietà ogni anno copre il disavanzo .

      1. # ugo

        se il calcio non fa utli vor di che la gente un va allo stadio quindi ristrutturà a che serve?

      2. # Forza bui passa le cee

        E dopo i dilettanti allo sbaragliò five stars arrivano questi,vi dovete mettere in testa che Livorno non c’è possibilità’ per costruire una tranvia perche’non ha spazi,unico modo sarebbe sfruttare vecchio percorso del trenino che andava a Pisa ma non servirebbe molto a Livorno magari potrebbe essere utile in estate per calambrone tirrenia

        1. # Autobusse

          Non manca il posto per la tramvia, mancano i soldi. Te trova i fondi necessari e la tramvia si può fare fino a Piombino…..

  4. # Fabio

    “Tengo il conto” ha fatto festa!?…

    1. # Tengoilconto

      no no…aspettavo proprio questo….ora parto

      1. # fallafinita

        non sono un perditempo come tengoilconto….. ma in pochi giorni ha ben superato le proposte di Nogarin….. questo vuol dire che i Livornesi hanno scelto bene! ahahahaha! PS tengoilconto questo sindaco ti rispecchia!

        1. # Tengoilconto

          scusa mi conosci.per chiamarmi perditempo? sai che lavoro faccio? sé mai mangiato insieme ?

        2. # elisa

          Non ci arriverai mai alla precisione di TENGOILCONTO, gia dal commento si capisce tutto, fallafinita un ci distrarre te non sei informato su niente 🙂

      2. # Elisa

        Vai tengo il conto, sei tutti noi!! 💪

      3. # JavaMan

        Tengoilconto: le altre premesse le hai già segnate? Dov’è l’elenco aggiornato????

        1. # TENGOILCONTO

          Eccomi…un po’ di pazienza, le regole sono le stesse della precedente giunta, potete proporre nuovi argomenti segnalando autore, fonte ecc. Potete anche correggere quanto io ho scritto ma con argomentazioni oggettive …..Secondo me ci si diverte piu’ che con quegli altri…

          1) Prima lettera gratis e revisione tariffe stalli blu (SALVETTI- il tirreno 2 giugno 2019)
          2) Ristrutturazione organigramme comune con Segretario pagato 230.000 euro l’anno e 10 nuovi dirigenti – FATTO
          3) Operazione Caprilli per riapertura Ippodromo – (SALVETTI – QUILIVORNO 2 AGOSTO 2019)
          4) arricchire il piano strutturale, inserendo la parte che riguarda i collegamenti con l’area vasta – (Assessore VIVIANI – QUILIVORNO 4 AGOSTO 2019)
          5) riqualificazione urbana, che l’amministrazione intende portare avanti pensando anche ad aumentare le zone completamente pedonali e al miglioramento dell’accesso alle spiagge cittadine – (Assessore VIVIANI – QUILIVORNO 4 AGOSTO 2019)
          6) rilancio del welfare pubblico e delle rsa. (assessore raspanti-quilivorno 5 agosto 2019)
          7) non dovranno essere tollerate le occupazioni delle case popolari, ma si dovrà pensare anche ad aiutare chi non è in grado di pagare il canone di locazione.- ((assessore raspanti-quilivorno 5 agosto 2019)
          8) riorganizzazione sistema scolastico, prevedendo un ampliamento dell’orario di apertura e il riempimento completo della pianta organica. – (vicesindaco MANNUCCI – QUILIVORNO 5 AGOSTO 2019)
          9) realizzazione del porto turistico alla Darsena nuova (ASSESSORE BONCIANI- quilivorno 5/08/2019)
          10) Completamento Darsena Europa in 5/7 anni (ASSESSORE BONCIANI- quilivorno 5/08/2019)
          11) Recupero della Stazione San Marco dalla quale poter partire per costruire una tramvia di superficie, che colleghi i punti centrali della città col porto e con l’aeroporto di Pisa.
          (ASSESSORE CEPPARELLO – QUILIVORNO 5/08/2019)
          12) Rioganizzazione del Porata a porta e creazione di due centri di raccolta, di cui almeno uno vicino al Pentagono del Buontalenti – ((ASSESSORE CEPPARELLO – QUILIVORNO 5/08/2019)
          13) Rendere piu’ vivace il sistema dei musei, allungare effetto venezia e Festivval Mascagnano (Assessore LENZI QUILIVORNO 5/8/2019)
          14) creare pacchetti turistici per inserire la nostra città nel circolo dei luoghi da visitare. (Assessore GARUFO QUILIVORNO 5/8/2019)
          15) un restyling dello stadio, togliendo la parete divisoria in vetro e avvicinando il più possibile le tribune al campo – (SALVETTI QUILIVORNO 5/8/2019)
          16) riportare anche l’ippica a Livorno (organizzando 20 o 30 giornate di corse), ma affiancando nell’area dell’ippodromo Caprilli anche altre attività (come concerti e presentazioni) – (SALVETTI 5/8/2019- VEDI ANCHE PUNTO 2)

          1. # ugo

            perchè secondo te ci si diverte piu’ che con quegli altri…? io sono d’accordo e mi sono fatto una mia idea, vorrei sapere la tua grazie

          2. # elisa

            Mitico come sempre, cosi vediamo quali punti portano avanti e piu che altro come li portano avanti……….TENGOILCONTO io se ti candidi alle prossime elezioni ti do il voto !!!

          3. # Tengoilconto

            Ugo , lo.so…sarà dura ma le.premese ci sono…
            Elisa, troppo buona, grazie

      4. # Eugenio

        Ciao Tengoliconto, al di fuori delle tue idee politiche che non mi interessa quali siano, MI RACCOMANDO fai tutto l’elenco anche del Salvetti & C. che di sicuro ci sarà da divertirsi (no come NOga, ma insomma !!!)

  5. # Andrea

    Del compendio bacini di carenaggio , cosa dice la nuova amministrazione?

    1. # Rena

      Vede pensano al porto turistico che al massimo può portare qualche decina di posti di lavoro e ai bacini non gli passa manco per la testa, quelli si che porterebbero centinaia di posti di lavoro ,ma si vede che qualcuno ha interesse a fare il porto turistico.

  6. # Carciofaio

    Si si certo come no…..pensavo di più…..a proposito di ippodromi mi risulta che stanno chiudendo in tutta Italia ma sono sicuro che riusciranno a invertire la tendenza….complimenti per le 75 pagine di utopia

    1. # Domenico

      Le idee sono buone, andrebbero meglio dettagliate ai cittadini ma come programmi sono dei buoni programmi. Esiste un documento consultabile ai cittadini dove si puo’ visionare l’impegno in merito ai tempi di realizzazione per ogni opera ? Ovvio con una certa tolleranza ma non con una forbice di 5 / 7 anni come scritto nell’artilo per la darsena. Sarebbe un segno di grande serietà.. aspettiamo

  7. # ugo

    in che mani…….

    1. # LUCA

      La ROSICHITE non accenna a guarire eehh…mi dispiace proprio…con i PENTASTALLATICI invece s’era proprio in belle mani!!!…degrado crescente…furti in aumento…stalli blu…ah…che sciocco…no qualcosa di buono hanno fatto…la statua di Bud Spencer…😆😆

      1. # fallafinita

        luca… ma in quale cittá vivi? ma ti rendi conto cosa hanno fatto i livornesi? …. sei amico di tengoilconto!

      2. # Elisa

        Invece con questi si sta meglio, stipendi stratosferici idee da mille e una notte vai vai tra nemmeno un anno siamo tutti pieni di debiti, poi le voragini che lasceranno speriamo tu le paghi tutte te e quelli che l’hanno votato 😂😂😂😂

        1. # LUCA

          O che gli stipendi ora li fanno i comuni?…non lo sapevo…ah…i debiti dipendono da Salvetti?…credevo che che su quelli incidesse di più la non politica di Salvini e Di Maio…mah…la ROSICHITE ora offusca anche le menti…😡😡

          1. # elisa

            La tua di mente è sicuramente offuscata , nemmeno leggi gli articoli e i video del tu sindaco, dai retta a me prima informati leggi studia e poi se proprio non hai niente da fare commenta ma commenta seriamente non per partito preso.

      3. # ugo

        te di me non hai capito proprio nulla….quelli di sinistra un li sopporto

  8. # Fabio

    Si tiene il conto di qui a fine mandato?

    1. # Bobbe59

      Prima esistevano i nostalgici del ventennio. Ora ci sono anche i nostalgici 5stelle. Ma un po’ di onestà intellettuale esiste? Come si fa’ a rimpiangere la passata amministrazione. Per fortuna non ci sono più, altrimenti ci facevano pagare anche l’aria per respirare. Ma lasciate lavorare. Per lo meno lavorano con la sua testa. Non vengono input da milano.

      1. # Fabio

        Con la testa di rossi

        1. # Fabio1

          Hai fatto caso che tu ed altri state commentando tirando in causa un altro cittadino, senza commentare l’articolo? A che serve?

  9. # Bruny

    Allora sarebbe tutto bello ……
    1 la tranvia a Livorno sarebbe una bella cosa ma scordatela è impossibile.
    2 scordatevi Le corse dei Cavalli ci vuole un grosso investimento per riportare il Caprilli in funzione e all’orizzonte investitori non ce ne sono sensa dimenticarci che solo L’ALFEA di Pisa potrebbe fare le corse in quanto a un contratto con il comune di Livorno .
    3 lo Stadio andrebbe messo esternamente in sicurezza casca a pezzi ed è pericoloso .
    4 tutto il resto potrebbe essere fattibile ma credo che i cinque anni alla amministrazione Salvetti non bastino….. comunque in bocca al lupo e sarei felice se tante cose di quelle descritte andrebbero a buon fine.

  10. # ugo

    Aumentare le zone completamente pedonali… è un fissazione la vostra

    1. # Morchia

      Meglio le piste ciclabili deserte, le rotatorie ingolfate o gli stalli blu a 2.5 euro l’ora?

      1. # fabri

        Per MORCHIA, per caso ti sei accorto della ferramenta che stanno montando ai bordi strada per parcheggiare le biciclette, se si rivedi il tuo commento.

        1. # Fabio1

          Finalmente. Sono utili e fatte in modo da non trovare solo la ruota…. Non mi dire che sono poche perché prima non ce ne erano per niente. Mi sembra siano in inox e quindi per durare a lungo.

      2. # Mah

        Le piste ciclabili sono vuote perché alla gente ne piace pedala’ per la strada… E ai pedoni ne piace cammina sulle piste ciclabili…De noi siamo ganzi! …d’altronde se voi fa come ti pare vai a Livorno…

        1. # ugo

          come al solito non hai capito ….io non ne voglio le zone completamente pedonali, perché poi diventano terra di nessuno, ne voglio le piste ciclabili, le rotatorie e stalli blu ….sono stato chiaro?

      3. # ugo

        come al solito non hai capito ….io non ne voglio le zone completamente pedonali, perché poi diventano terra di nessuno, ne voglio le piste ciclabili, le rotatorie e blu ….sono stato chiaro?

    2. # Fabio1

      50 commenti per farne uno solo. Anche i 5S hanno detto no a tutto.

  11. # ugo

    riportare anche l’ippica a Livorno se un hai altri moccoli

  12. # ugo

    pacchetti turistici per inserire la nostra città nel circolo dei luoghi da visitare falli lavà per un senti il puzzo di piscio dei cani

  13. # Tengoilconto

    no no…aspettavo proprio questo….ora parto

  14. # Sisifo di Calalonga

    Pubblicate il documento di mandato di 75 pagine per favore

  15. # Massimo

    Salvetti si è dimenticato di dirvi che vuole fare anche l’aeroporto, 4 ospedali, 75 rotatorie che girano da stagno fino ad Antignano, il collegamento della superstrada dal Maroccone a Quercianella..

    1. # LUCA

      La ROSICHITE porta anche ad una ironia insulsa…i PENTASTALLATICI promettevano la funivia stazione porto (mah)…la fontana in piazza della Repubblica con luci e musica come deterrente per lo spaccio (mah)…lo stadio nuovo tipo Juventus Stadium (mah)…il monumento a Ciano come casa di Paperone (mah)…ecc ecc…proposte come vedete di alto spessore…poi hanno fatto stalli blu…la statua di Bud Spencer…hanno inaugurato in via Cattaneo la discarica per i rifiuti che non esiste nemmeno…ecc ecc…vogliamo continuare?..e poi fate gli ironici…guarite dalla ROSICHITE vai…

  16. # Franco

    Possibile che questi non sono ancora partiti e giá fioccano le critiche? Io ho votato il candidato di destra ma porto rispetto al sindaco Salvetti che é un livornese vero e che ama Livorno. Almeno facciamolo cominciare! Diciamo che almeno il verde mi sembra piú curato… prima era una savana ovunque! Sembra poco ma da qualcosa ha cominciato e si vede.

  17. # Lanzasolo

    Ma perche di maio scrive con lo pseudonimo di BRUNY??!!

  18. # cris

    unica cosa intelligente detta è la tranvia ma conoscendo il livornese medio non riusciranno mai a farla !

  19. # Mirco

    Un siamo mai contenti….ma un lo vedete che anche fra i cittadini un si va d’accordo

  20. # bimbabuona

    Ahahahahah i 5 Balle non hanno ancora digerito, come l’Ovo sodo dentro, che non va né in su né in giù. Avete già dato e di molto male

  21. # Plinio

    Anziché aumentare le zone completamente pedonali, andrebbe riaperta tutta la città ormai ridotta all’ombra di se stessa!

  22. # Roberto

    Io ho votato Salvetti e questo programma mi sembra di gran lunga il migliore che c’era da votare.
    Ma il sistema dei musei era stato riorganizzato bene, non mi pare ci sia bisogno di disfare quello di buono che é stato costruito.

  23. # Livornodomani

    Noi abbiamo un potenziale enorme per rilanciare l’economia della città che è la trasformazione in area ricettiva dell’ex ippodromo. Un’area verde enorme a due passi dal mare in toscana. Personalmente ritengo che un ottimo modo sarebbe costruire (con ingresso di privati) un enorme acquario in stile Valencia con delfinari, ecc… Questi complessi generano migliaia di posti di lavoro stabili diretti e indirettamente l’arrivo di (quelli belli) milioni di turisti. E noi in toscana i milioni di turisti li abbiamo gia a pochi km. Basta solo avere qualcosa per convincerli a fermarsi anche qua. Questo turismo rappresenta sempre un moltiplicatore di economia a 360 gradi. A Livorno c’è sempre stato l’acquario. Recupereremo anche l’area della terrazza ad esempio con una sala concerti o con un museo.

    1. # Saetta

      Con i soldi risparmiati dall’uscente Sindaco Nogarin .ora il PD spende tutto e così si ritorna come prima

    2. # ercole labrone

      Un delfinario porta milioni di turisti??? boia come la fai facile

  24. # Ig

    Vai i cavalli….te lo dicevo…ma se il Caprilli ha chiuso è perché la gente non ci buttava i soldi…e allora perché adesso dovrebbe essere diverso? O dobbiamo mantenere anche i cavalli?

    1. # bimbabuona

      Qualcuno ha chiesto a te soldi per mantenere i cavalli? Pentacoso a Livorno siete arrivati dopo la polvere e state scomparendo su tutto il territorio nazionale. Fatti due domande su chi ci sta facendo pagare il reddito di nullafacenza col debito pubblico a danno nostro e delle generazioni future e solo per foraggiare i fannulloni

  25. # Massimo Bartolini

    Ma una riordinatina al decoro urbano no, eh ??? Buche e dissesti di strade e marciapiedi, ormai non fanno più notizia, per circolare, con mezzi o a piedi è ormai consentito solo a chi possiede l’elicottero; degrado incombente: erbacce crescono ovunque, perfino nel lungo mare che ci vantiamo essere il salotto della città (😖😟😠) è indecente, giardini e aree verdi abbandonati, rotonde stradali con arbusti e, addirittura canneti !? Piante e alberi che invadono i camminamenti e le piste … ciclabili (si fa per dire). e poi sporcizia di marciapiedi e strade dilagante (e qui, noi cittedini, soprattutto giovani, bisognerà rieducarci, a meno che non vogliamo continuare a fare come gli struzzi). Ma cos’è diventata la nostra città ? Se qualcuno degli “addetti” ne vuole un saggio, vada a vedere cosa accade giornalmente alla Stazione Ecologica di via Cattaneo, dove, essendo in costruzione la sede AAMPS per il riciclo, quella decina di persone che vi stazionano da anni, hanno trasferito le “loro attività” attrezzatissime (trapani, seghetti, martelletti pneumatici, ecc.) per il recupero e rivendita di rifiuti, lungo il marciapiede stradale, con i loro furgoni, intralciando la circolazione e creando, spesso, anche rischi per pedoni e veicoli. E’ un’indecenza ! Chiedo esiste una sorveglianza ??
    E non si venga fuori, col solito ritornello: “è colpa della precedente amministrazione”, tanto non incanta più nessuno !

    1. # LUCA

      Ma tutto questo da poco più di un mese o succedeva anche negli ultimi 5 anni?…perchè altrimenti mi vien di pensare che sei stato via un pò di tempo da Livorno oppure la ROSICHITE sta diventando un’epidemia…

      1. # Massimo Bartolini

        Bando alle battutine “sciocche”…: lo stesso tema l’ho sempre sostenuto, ovviamente con ulteriori ritocchi, anche in precedenza, ma la situazione è chiaramente peggiorata da almeno una decina di mesi (soprattutto per l’incuria dell’ambiente) segno dell’abbandono di ogni azione e volontà. Ma non è che la situazione nuova ed attuale faccia sperare in qualche miglioramento. Si progetta in grande, azioni eclatanti (ma, poi, con quali risorse !?), e non si pensa al minimo indispensabile che, senz’altro, favorirebbe la ripresa di un po’ di speranza (dico solo un po’, non di più).

  26. # ANDREA

    SIAMO FRUITORI GIORNALMENTE DELLE PISTE CICLABILI E LE CONOSCIAMO BENE. MOLTI INTERVENTI FANNO CAPIRE CHE LE PISTE CHE CONOSCONO SOLO QUELLE DELL’ABETONE! DA DUE ANNI ABBIAMO CHIESTO ALLA GIUNTA 5 STELLE DI FARE MANUTENZIONE A QUELLA LUNGO IL VIALE ITALIA CHE DOPO ANNI SI STA NATURALMENTE DISINTEGRANDO…OVVIO CHE ACCADA. MA NON è MAI STATO FATTO NIENTE…SPERO CHE QUESTO NUOVO ASSESSORE SE NE RENDA CONTO PROVANDOLA CON LA BICI…SE I PEDONI LIVORNESI CHE CI CAMMINANO SOPRA LI FARANNO PASSARE NATURALMENTE…GRUPPO CICLISTI AMANTI DELLE PISTE CICLABILI.

  27. # Francesco

    In primis chi sta al governo di una città deve conoscerne la storia, nei minimi dettagli.
    In secundis capire in che epoca viviamo e ristrutturare/creare opere che durino nel tempo.

    1. # Elio

      10 minuti di applausi 👏🏻 👏🏻👏🏻, bravo!!

  28. # biggì

    …ma di creare le condizioni per un rilancio economico/produttivo della città non se ne parla?
    Per il momento tutti allo stadio!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.