Cerca nel quotidiano:


La mobilità sostenibile della Provincia protagonista a Rai News 24

La troupe televisiva inizierà il suo viaggio nel borgo di Bolgheri, per percorrere il celebre Viale di San Guido sul trenino elettrico su gomma, lo stesso che l’estate è utilizzato per il trasporto nelle località balneari della Costa degli Etruschi

venerdì 11 Ottobre 2019 16:21

Mediagallery

I progetti sulla mobilità sostenibile promossi dalla Provincia, insieme ai comuni del territorio, saranno i protagonisti di una puntata di “Cammina Italia”, la trasmissione di approfondimento di Rai News 24 curata dal giornalista Alfredo Di Giovampaolo.

Il “viaggio lento nel paese reale”, documentato dalla trasmissione che spazia su vari argomenti di attualità, si fermerà questa volta nel nostro territorio per illustrare come la mobilità dolce e sostenibile si possa declinare in varie le modalità di trasporto, con l’obiettivo di valorizzare le peculiarità storiche e ambientali della nostra provincia, migliorandone la fruizione, nel rispetto di un ambiente unico nel suo genere.

Grazie ai progetti europei attivati in questi anni, tutti coordinati dalla Provincia di Livorno che li ha presentati ottenendo i finanziamenti comunitari, sono state avviate numerose attività, come per esempio i trenini turistici su gomma, che da progetto sperimentale sono entrati a far parte stabilmente dei servizi del Trasporto Pubblico Locale del territorio provinciale.

Le riprese della trasmissione di Rai News 24 si inseriscono all’interno dell’iniziativa, a cui ha aderito anche la Provincia, che il Comune di Castagneto Carducci ha organizzato nell’ambito della Giornata del Camminare, promossa a livello nazionale da Feder Treck proprio per domenica 13 ottobre.

Il tema di questa edizione della Giornata è dedicato al turismo lento e in questo senso si inseriscono i progetti sulla mobilità della Provincia, tra i quali Perla, No Far Access e Modì, tutti tesi proprio a favorire la messa in opera di servizi di trasporto multimodale integrati tra loro e sostenibili, rivolti a residenti e turisti, che possono spostarsi tra le varie località, godendo anche di un ambiente meno inquinato e congestionato.

La trasmissione si articolerà proprio in un percorso lento, sviluppato utilizzando le varie modalità di trasporto attivate dalla Provincia e, tra gli altri, anche dai Comuni di Castagneto Carducci, Bibbona e Cecina con i progetti europei sulla mobilità.

La troupe di Rai News inizierà il suo viaggio nel borgo di Bolgheri, per percorrere il celebre Viale di San Guido sul trenino elettrico su gomma, lo stesso che l’estate è utilizzato per il trasporto nelle località balneari della Costa degli Etruschi.

Al termine del Viale dei Cipressi i partecipanti saliranno sulle bici a pedalata assistita per arrivare al Forte di Marina di Bibbona. Da là saliranno con le bici sul treno e alla stazione di Bolgheri-Donoratico per poi scendere e dirigersi sempre su due ruote verso la stazione di Cecina, dove si trova la stazione di bike sharing per poi fare tappa all’altra stazione di bike sharing situata al villaggio scolastico.

Il viaggio sulla mobilità dolce si concluderà, successivamente, alla Provincia di Livorno, che ha attivato un servizio di Car to job e l’utilizzo sperimentale di bici a pedalata assistita per i propri dipendenti.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.