Cerca nel quotidiano:


La Pubblica Assistenza di Collesalvetti porta a Livorno coppia di ucraini

Andrea Ferrara e Fabio Badalassi autisti della Pubblica Assistenza di Collesalvetti hanno guidato, dandosi il cambio, fino a Budapest. Il guasto al mezzo e il viaggio di ritorno

Lunedì 14 Marzo 2022 — 11:21

Mediagallery

Giovedì 10 marzo Andrea Ferrara e Fabio Badalassi autisti della Pubblica Assistenza di Collesalvetti sono partiti con un pulmino dell’associazione alla volta del confine ucraino per portare in Italia una coppia di profughi, marito e moglie, residenti alla periferia di Kiev. “Inizialmente – spiega Ferrara – l’appuntamento era a Bratislava poi per motivi di sicurezza è stato spostato a Budapest”. Una volta arrivati a Budapest un problema al mezzo ha costretto Andrea e Fabio a sostituirlo con un mezzo sostitutivo. Nel frattempo Andrea è rimasto in contatto via chat con la coppia e venerdì 11 marzo sono riusciti incontrarla. Sabato 12 marzo il ritorno in Italia dopo una sosta in albergo e una sosta per rifocillarsi. “Una volta arrivati a Collesalvetti c’è stato un caloroso e emozionante benvenuto dei nostri volontari – prosegue Ferrara – anche i due ucraini stessi non si aspettavano una accoglienza così. E colgo l’occasione a noi mio e di Fabio per ringraziare tutti i volontari che ci hanno permesso di andare coprendo i servizi dell’associazione”.
Infine, da Colle Andrea e Fabio hanno accompagnato la coppia dai familiari a Livorno, dove vive la mamma di lei. Andrea dovrà ora tornare a Budapest per riprendere il mezzo e con l’occasione la speranza è quella di non fare un viaggio a vuoto portando in Italia quindi altri profughi. Il viaggio è stato a spese della Pubblica Assistenza di Collesalvetti.

Riproduzione riservata ©