Cerca nel quotidiano:


L’apprendimento nella terza età con Erasmus+ il 14 ottobre a Livorno

Nelle giornate #Erasmusdays, dedicate al programma più popolare dell’Unione Europea  (14, 15, 16 ottobre), Provincia di Livorno Sviluppo affronta le opportunità di Erasmus+ per la terza età

Mercoledì 13 Ottobre 2021 — 11:23

Nelle giornate #Erasmusdays (in fondo all’articolo trovate il programma), dedicate al programma più popolare dell’Unione Europea  (14, 15, 16 ottobre), Provincia di Livorno Sviluppo affronta le opportunità di Erasmus+ per la terza età: l’apprendimento per il benessere e la vita attiva, le reti sociali, i servizi locali, sia del territorio livornese che dei paesi europei del progetto Silver Age Learning: Repubblica Ceca, Slovenia, Grecia e Islanda. Se Erasmus+ dalla nascita nel 1987 ha avuto un grande successo tra i giovani, oggi è un programma sempre più apprezzato per le opportunità formative e la possibilità di apprendimento all’estero. La partecipazione di persone di tutte le età, in particolare over 60, è una delle prossime frontiere.
Su questi temi verte il convegno “L’apprendimento per la terza età: la sfida di Erasmus+”, che si svolge giovedìl 14 ottobre al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno (via Roma 234, Livorno) dalle 9,30 (ore 9 per registrarsi).  L’apprendimento infatti può giocare un ruolo fondamentale per la partecipazione sociale e la gestione della quotidianità nell’età avanzata. Il progetto Erasmus+ Silver Age Learning, di cui Provincia di Livorno Sviluppo è partner, permetterà agli over 60 di formarsi con un percorso a distanza e sull’esercizio fisico e intellettivo, sullo sviluppo personale e sulle reti sociali per migliorare la qualità della vita e l’autonomia. Alle reti sociali sarà dedicato un gruppo aula in presenza. I lavori iniziano alle 9,30. Alla sessione mattutina partecipano Provincia di Livorno Sviluppo (amministratore unico Paolo Nanni), l’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire (Cristina Grieco, membro del Cda), l’Università di Firenze (Paolo Federighi), i rappresentanti dei partner di progetto ACZ (Repubblica Ceca), l’Università per l’Educazione degli Adulti di Celje (Slovenia), il Centro Fjölmennt per l’Educazione degli Adulti di Reykjavìk (Islanda), il Centro per l’Azione  Sociale e l’Innovazione di Atene (Grecia). Dalle 14,30 si svolge la tavola rotonda “Apprendimento, salute e autonomia nell’età avanzata, le esperienze locali”, con i contributi di  Unitrè Rosignano e Università Popolare di Rosignano, SPI CGIL di Livorno, Auser Filo d’Argento di Livorno, Quartieri Uniti Ecosolidali di Livorno, per offrire uno spaccato delle opportunità del territorio.

L’ingresso è libero, Green pass obbligatorio. Info e programma https://bit.ly/3Av5F6F. Il convegno è sulla mappa europea degli ErasmusDays qui https://bit.ly/30j9LlX.

Riproduzione riservata ©

Allegati