Cerca nel quotidiano:


Leccia e Scopaia, via al taglio dell’erba

Una prima squadra procederà allo sfalcio in via di Collinaia, nelle vie limitrofe e nelle strade di Leccia e Scopaia. Da mercoledì si aggiungerà una seconda squadra munita di trattore che proseguirà con il taglio anche nelle aree della protezione civile dei due quartieri nord

Lunedì 22 Giugno 2020 — 15:25

Mediagallery

Nel corso dell'estate sarà effettuato l'affidamento quadriennale per la cura del verde cittadino, una novità assoluta per Livorno

Inizia nel pomeriggio di lunedì 22 giugno l’operazione di taglio erba nei quartieri della Leccia e Scopaia, come ha annunciato il sindaco Salvetti la scorsa settimana (foto d’archivio).
Una prima squadra procederà allo sfalcio in via di Collinaia, nelle vie limitrofe e nelle strade di Leccia e Scopaia. Da mercoledì si aggiungerà una seconda squadra munita di trattore che proseguirà con il taglio anche nelle aree della protezione civile dei due quartieri nord. I lavori di sfalcio proseguiranno per tutta la settimana.
Ricordiamo che la manutenzione del verde pubblico ha avuto uno stop agli inizi di marzo, essendo una delle attività non ammesse dal DPCM del 10 marzo, ed è ripresa solo dal 16 aprile. Gli operai del Comune di Livorno e le ditte incaricate dall’Ente, hanno iniziato lo sfalciamento ed il taglio erba due mesi fa. Come si sa in questo particolare periodo dell’anno l’erba cresce velocemente, e dopo 15 giorni dalla prima potatura diventa necessario un secondo passaggio per il mantenimento, per cui i lavori stanno procedendo a ritmo serrato.
Il DPCM del 17 marzo scorso aveva inoltre bloccato le gare, compresa quella attivata il 25 febbraio per effettuare un affidamento quadriennale ad una ditta specializzata, per un valore di oltre 1 milione di euro.
Dal 16 maggio le gare sono riprese. A questo proposito la scorsa settimana si è chiusa la prima fase del bando e si sono aperte le buste delle offerte. Ben 8 i soggetti che hanno partecipato, tra cui alcuni di valore nazionale e regionale. Una commissione sta attualmente valutando le offerte relative alle competenze tecniche, dopodichè, nel mese di luglio, si terrà una seduta pubblica per valutare le offerte economiche. Sarà scelta quella più vantaggiosa per il Comune di Livorno.
Nel corso dell’estate, dunque, sarà effettuato l’affidamento quadriennale per la cura del verde cittadino, una novità assoluta per Livorno.

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # Sisto

    Oltre al taglio, speriamo anche che l’erba venga raccolta.
    Tagliata e lasciata per terra sarebbe un disastro vista anche la quantità.
    Si tratta di erbe ed arbusti alti anche più di un metro…

    1. # Gio

      E forasacchi… Che lasciati per terra sono pericolosissimi

  2. # Pensieri

    Ai giardini della stazione ?
    Tra l’altro, potare i rami di un albero all’inizio della pista ciclabile.
    Visto che si parla di un un importante accesso turistico, a quando la riqualificazione ?
    Non è previsto niente al riguardo ?

  3. # Roberto

    A Salviano???

  4. # claudia

    anche a villa Regina dove c’è lo scivolo e l’altalena per bambini l’erba è alta.