Cerca nel quotidiano:


Livorno celebra l’Unità Nazionale e le Forze Armate

Le autorità civili e religiose si sono portate in piazza della Vittoria davanti al Monumento ai Caduti per rendere omaggio a chi ha dato la vita per difendere la Patria

Giovedì 4 Novembre 2021 — 18:56

Mediagallery

Anche a Livorno si è svolta la manifestazione per il 4 novembre, festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Le autorità civili e religiose si sono portate in piazza della Vittoria davanti al Monumento ai Caduti per rendere omaggio a chi ha dato la vita per difendere la Patria. Presente oltre che l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci (A.N.C.R.) di Livorno i rappresentanti del Comune e della Provincia, della prefettura, del consiglio regionale, delle forze dell’ordine e della procura della Repubblica.

Dopo l’alzabandiera solenne, sono state deposte le corone di alloro. Subito dopo è stata effettuata la lettura dei messaggi del presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa.  Successivamente le autorità e le rappresentanze si sono trasferite in via Ernesto Rossi, dove alle ore 10.30 è stata deposta una corona al Bassorilievo del Partigiano da parte del prefetto, del sindaco, del presidente della Provincia, del comandante del Presidio Militare e del presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani di Livorno. Alle 11, a Palazzo Comunale, nella Sala delle Cerimonie, il sindaco Luca Salvetti ha infine salutato i rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose cittadine.

Riproduzione riservata ©