Cerca nel quotidiano:


Livorno Half Marathon 2021, ecco le classifiche

Domenica 14 novembre si è corsa la Livorno Half Marathon, la gara podistica cittadina attesa ogni anno da tutti i livornesi (e non solo) con grande trepidazione, oltre a Stralivorno e Staffetta

Domenica 14 Novembre 2021 — 13:05

Mediagallery

di Lorenzo Evola

Dopo l’interruzione forzata causa pandemia domenica 14 novembre si è corsa la “Livorno Half Marathon”, la gara podistica cittadina attesa ogni anno da tutti i livornesi (e non solo) con grande trepidazione (fotogallery Amore Bianco e in fondo all’articolo e qui trovate i link alle classifiche inviateci: MEZZA ARRIVO CAT. FEMMINILE, MEZZA ORDINE DI ARRIVO, MEZZA ORDINE DI ARRIVO MASCHILE). Organizzata dalla A.S.D Livornomarathon, società affiliata U.I.S.P, con la collaborazione dell’Assessorato allo Sport del Comune di Livorno e delle Forze Armate, la gara – giunta alla sua quarta edizione – è stata inserita nel calendario nazionale U.I.S.P Atletica e sarà valida anche come Campionato Nazionale U.I.S.P di mezza maratona di categoria e Società. Attività collaterali la Stralivorno (non competitiva) di circa 7 km e la Half Marathon a staffetta in due (7.8 + 13.3 km) anch’essa non competitiva. Edizione di quest’anno che ha permesso come sempre ai runners di gareggiare attraversando i luoghi più suggestivi della città, a partire dal lungomare fino al centro – per un totale di 21 km di percorso – e che cade nel cinquantesimo Anniversario del disastro della Meloria, dove persero la vita 46 giovani paracadutisti, nel ricordo dei quali nacque la prima maratona cittadina nel lontano 1981, embrione di quella attuale: “A 50 anni da quella tremenda disgrazia che ha tolto la vita a quei ragazzi, vogliamo ancora ricordare questo tragico evento affinché non se ne disperda la memoria” ha dichiarato a proposito il Comitato Organizzatore.
L’evento è stato presentato in una conferenza tenutasi all’interno dei locali del Comune di Livorno, in presenza del sindaco Luca Salvetti, del Delegato Provinciale Coni di Livorno Giovanni Giannone, dell’esponente del Comitato Organizzativo Roberto Onorati , oltre a vari rappresentati delle Forze Armate cittadine. “La maratona di Livorno, sin dagli inizi, è sempre stato uno degli appuntamenti più eccelsi anche a livello tecnico – esordisce Salvetti – perché nel corso degli anni sono passati da queste zone dei veri e propri campioni. L’edizione del 2021 si avvicina molto a quelle precedenti e questo è un bel segnale verso quel ritorno alla normalità tanto agognato. Oltre alla mezza maratona saranno presenti anche altri eventi che serviranno a coinvolgere anche cittadini più “comuni” che corrono per divertirsi e stare insieme, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. L’anniversario della tragedia della Meloria aggiunge, inoltre, un ulteriore significato alla competizione sportiva, di partecipazione e di vicinanza alle Forze Armate e alla Brigata Folgore in particolare”. “Quest’evento è motivo di soddisfazione per due motivi: – aggiunge Giannone – il primo riguarda il ritorno della corsa su strada, reso possibile dalla volontà di tutti i cittadini di uscire dal momento di difficoltà. C’è poi da rimarcare il forte legame che si è creato, grazie alla maratona, tra la città e le Forze Armate, simboleggiato dal passaggio del percorso, nelle scorse edizioni, all’interno dell’Accademia. Sono molto contento di questa manifestazione perché sono sicuro che segnerà la ripartenza, in generale, di tutto il mondo dello sport” “Ci tengo a ringraziare tutta la Polizia Municipale, la Guardia di Finanza e i Carabinieri per il supporto di tutti questi anni – chiosa Onorati – così come gli sponsor, senza i quali non sarebbe stato possibile organizzare niente. Sono sicuro che, anche quest’anno, la popolazione del mondo podistico livornese risponderà con entusiasmo ad un evento che fa ormai parte della nostra tradizione sportiva”.

Riproduzione riservata ©