Cerca nel quotidiano:


Livorno protagonista di Linea Verde Estate su Rai 1. VIDEO

La puntata è andata in onda domenica 26 luglio alle 12,20 sul primo canale. Angela Rafanelli e Marco Bianchi sono andati alla scoperta delle bellezze di Livorno e della sua provincia

Domenica 26 Luglio 2020 — 14:09

Mediagallery

In un'ora di trasmissione sono state percorse le direttrici del gusto e delle peculiarità della Costa degli Etruschi partendo da Piombino e arrivando all'ombra dei Quattro Mori

Linea Verde “Estate” sbarca a Livorno e lo fa con una livornese doc, Angela Rafanelli, che insieme al collega conduttore Marco Bianchi è andata alla scoperta delle bellezza della nostra città e della provincia partendo da Piombino e percorrendo la costa fino all’ombra dei Quattro Mori (clicca qui per rivedere la puntata andata in onda domenica 26 luglio alle 12,20 su Rai 1).
Una puntata registrata ad inizio di luglio dalla troupe della televisione di Stato arrivata in città per documentare tutto il bello che c’è in zona.
Sul sito di Rai Play si legge: “La città dove l’integrazione si è fatta modello di vita: Livorno, in Toscana”.
Il tour che prosegue idealmente il percorso iniziato la scorsa settimana all’isola d’Elba parte da Piombino con il porto, il Castello, la terrazza di piazza Bovio. “Una vacanza culturale immersi nella natura: a bordo di un caratteristico vespone anni ’50, tra le pendici del promontorio di Piombino e il golfo di Baratti, Angela e Marco vanno alla scoperta di Populonia – si legge nella descrizione della puntata sul sito della Rai – uno dei centri più importanti per la lavorazione dei metalli, provenienti dall’Elba, sin dai tempi degli etruschi”.
Il viaggio dei due conduttori passa da Castagneto Carducci fino a Bolgheri dove, su un caratteristico calesse, lungo la costa degli Etruschi, viene fatta una passeggiata tra storia e gusto. Le telecamere della Rai arrivano a inquadrare una superficie di oltre 20 ettari con ben 22 varietà di peperoncini, “dal più delicato sino a quello più piccante del mondo, coltivate rigorosamente con metodo biologico – biodinamico, polveri di straordinaria purezza, confetture e patè: a Bibbona“.
Ma ecco che ci avviciniamo alle porte della nostra città. Il viaggio di Linea Verde Estate arriva a Castiglioncello con la sua pineta e il suo mare, le scogliere a picco sul mare, “il luogo del cuore di Alberto Sordi”.
Infine eccoci a Livorno dove si entra nel “Mercato delle Vettovaglie” e dove Angela e Marco incontrano le ragazze “Uovo alla Pop”, la galleria d’arte che sta rilanciando la street art e l’arte contemporanea in città e non solo, il mitico cinque e cinque di Gagarin e l’immancabile giro nei fossi con tanto di cacciucco de “Il Covo” servito a bordo del battello.

Riproduzione riservata ©