Cerca nel quotidiano:


Lorenzo accede alla semifinale del Panettone World Championship 2021

Lorenzo, 25 anni, è il figlio nonché nipote, bisnipote e trisnipote della famiglia di pasticceri Cristiani. Il direttore Confcommercio Pieragnoli: "Lorenzo un vanto per il territorio". La finale a ottobre a Milano

Venerdì 16 Aprile 2021 — 15:28

Mediagallery

Livornese e figlio, nonché nipote, bisnipote e trisnipote di pasticceri, abilità e competenza ereditate da parte sia materna che paterna e già praticate nella rinomata Pasticceria Cristiani. E’ una tradizione che si tramanda di generazione in generazione e che si rinnova e innova quella che, come si legge in un comunicato con foto inviato da Confcommercio, porta il venticinquenne Lorenzo Cristiani alla semifinale del Panettone World Championship 2021. La manifestazione è organizzata dall’Accademia dei Maestri del lievito Madre e del Panettone Italiano. Le selezioni nazionali e internazionali dell’evento che celebra il panettone tradizionale artigianale vengono condotte tramite degustazioni alla cieca: la severissima giuria composta da tecnici professionisti e autorevoli giornalisti non è a conoscenza fino alla fine della corrispondenza tra candidato e prodotto. Ed è quindi in forma anonima che Lorenzo si è guadagnato la semifinale, ovvero con le capacità personali e con l’impegno che ha sempre dimostrato. Nel campo della pasticceria ha infatti conseguito il diploma di pasticcere professionista all’ALMA, la più prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana, che ha sede nella Reggia di Colorno in provincia di Parma. Nel frattempo si è anche laureato in Economia aziendale all’Università di Pisa. Gli invia complimenti e auguri la Confcommercio di Livorno. “Quando un professionista della nostra provincia si fa conoscere a livello nazionale e internazionale è sempre un vanto per il territorio nonché una promozione del talento di tanti giovani livornesi” commenta il direttore provinciale Federico Pieragnoli.

Riproduzione riservata ©