Cerca nel quotidiano:


Loris Rispoli in Rianimazione dopo un malore

Il volto della lotta in prima linea per la verità e giustizia tra le nebbie del caso Moby Prince, dalla tarda serata di lunedì 15 febbraio è ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Martedì 16 Febbraio 2021 — 14:58

Mediagallery

E’ il simbolo della lotta alla verità e giustizia per tutti i familiari delle vittime del Moby Prince. Loris Rispoli, presidente dell’Associazione 140, dalla serata di lunedì 15 febbraio sta facendo tenere tutta Livorno e non solo con il fiato sospeso per le sue condizioni di salute a causa di un malore improvviso che lo ha colto dopo cena mentre era a casa dei suoi genitori. Immediato il soccorso da parte dei volontari della Svs intervenuti con un’ambulanza con medico a bordo e il trasporto in ospedale. Lì il ricovero all’interno del reparto di Rianimazione. L’uomo da sempre in prima linea per il caso Moby, amato e rispettato da tutti per la dignità morale con cui non ha mai arretrato di un solo centimetro nella richiesta di far luce sulla vicenda, sta quindi lottando per la battaglia più grande di tutti: la vita.
A Loris Rispoli, amico da sempre, il nostro più grande in bocca al lupo per una pronta guarigione.

Riproduzione riservata ©