Cerca nel quotidiano:


M5S, il Rousseau City Lab a Livorno con Davide Casaleggio

Il 7 e 8 luglio, dopo Torino e Roma, arriva a Livorno la terza tappa del Rousseau City Lab. Alla Rotonda di Ardenza il grande gonfiabile a forma di mouse dei 5 Stelle

sabato 07 luglio 2018 07:00

Giunge in Toscana il tour che toccherà tutta l’Italia con l’obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione, della democrazia diretta e della cittadinanza digitale e per permettere l’iscrizione alla piattaforma Rousseau. Due giorni dedicati alla scoperta delle funzioni e delle potenzialità del sistema operativo del Movimento 5 Stelle. Ma anche un’occasione per conoscere le storie di realtà di successo che grazie alla Rete, al web, ed alle nuove tecnologie stanno portando innovazione nel proprio settore a partire dal territorio in cui sono nate. L’appuntamento è alle 18 di sabato 7 luglio e alle 10 di domenica 8 luglio all’interno della grande gonfiabile a forma di mouse che sarà allestito alla Rotonda di Ardenza. Sarà possibile anche scambiare giocattoli e libri grazie alle iniziative di “Giocattoli in MoVimento” e “Libri in MoVimento”, due “Call to Action” che, dopo il grande successo riscosso nei mesi scorsi in tante città italiane, abbiamo deciso di replicare durante questa tappa del Tour City Lab. Invitiamo quindi tutti a portare libri e giocattoli in buono stato, ogni cittadino può portarne due e ne riceverà uno in cambio. E’ un’iniziativa che tende a promuovere il riuso, la socializzazione ed il desiderio di stare insieme.
Saranno presenti il presidente dell’Associazione Rousseau Davide Casaleggio (nella foto di Simone Lanari) ed i soci Massimo Bugani, Pietro Dettori ed Enrica Sabatini. Presente inoltre la Presidente della Commissione Lavoro del Senato della Repubblica, nonché referente delle funzioni Lex Parlamento e Lex Europa, Nunzia Catalfo.

Riproduzione riservata ©

14 commenti

 
  1. # Dredd

    Definirei tutto questo FUFFA DIGITALE. A comuinciare dal blog di Grillo creato da Casaleggio dove la censura è lo strumento per indottrinare gli adepti, senza contare roba come TZETZE ed altri siti spara fakenews acchiappa click. Ed hanno il coraggio di chiamare Sistema Operativo una ciofeca di sito che va giu appena 10 peones “votano online” dando poi la colpa ad hackers….Prendi un programmatore di medio livello ed il loro “sistema operativo” te lo fa in una giornata mentre mangia una pizza e guarda una serie televisiva su Netflix.

    1. # Gandhi

      Grazie Dredd, bel chiarimento….ora dicci quale alternativa politica/gestionale hai? se non rispondi credo che tu sia uno dei pochi che é pronto a commentare ma INCAPACE DI FARE!…quindi lascia stare che neanche il nome ti fa da scudo!

      1. # Dredd

        Iniziamo con il dire che seguo a distanza Grillo da quando ha lanciato il suo blog, quando diceva che la biowash ball lava piu dei detersivi e quando l’associazioni dei consumatori gli hanno detto “non è vero” lui ha detto che facevano interessi di chi vende detersivi, da quando ha raccolto soldi per un microscopio elettronico per poi riprenderselo per seguire poi con tutta la megacensura sul suo blog di quelli che non erano d’accordo con “la linea” cosi da creare un sito autorefenziale, pieno di pubblicità clicca qui fake news a go go, questo per “iniziare” per proseguire ancora con questo pomposo sito “Rousseau” che lo chiamano sistema operativo. C’erano diversi progetti italiani tutti opensource, liquidfeedback, ma no…Scazzaleggio ha dovuto fare una cosa chiusa che solo lui puo’ controllare e sa come funziona per cosa? Far intendere che una manciata di cittadini crea le leggi? Ha il potere? Spacciando la democrazia dal basso come il rimedio? E lo streaming…e le telecamere…gli aforismi di Casaleggio. E poi…Casaleggio chi è ????!! Si è votato da solo ??!!! Finiamola con questa fantomima, Grillo Casaleggio e altri personaggi pescati nei fossi ed ora nella sala dei bottoni. Intanto, per rimanere in tema “piattaforme informatiche”, Renzia a chiamato a dirigere l’agenda digitale Dario Piacentini, vai a vedere chi è. Altro che Casaleggio!!!

        1. # Alien

          Renzie (H) a chiamato a dirigere l’agenda digitale il bocconiano Piacentini ma gli elettori non hanno apprezzato !

    2. # Luca2

      Grande!

  2. # Pecoroni

    Venite venite parvulos
    Per un applauso da fare al bau bau
    É arrivato l’arrotino a vendere
    Le sue perline e a regalare crack
    Trasparenza trasparenza
    Trasparenza ed onestà
    Trasparenza mica per tutti
    Vale solo per voi di là!

    1. # ahahahaha

      Pecoroni…. guarda che non arrivano quelli del PD…. di a il tuo ridotto gregge di pascolare da altre parti! BEEEEEEE, BEEEEEEE, BEEEEEEE

  3. # Cercate lavoro

    Avranno pagato per l’occupazione del suolo pubblico?

  4. # Daniele

    Te sicuramente non hai mai pagato

  5. # Daniele

    Chiacchierate ma non proponete. Sapete andare e bene, solo a rimorchio.

  6. # roberto5

    non rivoterei Nogarin nemmeno se venisse il papa in persona a chiedermelo …..pentitissimo

  7. # Alessio

    Grandi! Unica forza degna di essere votata! Avanti M5s e grande Nogarin….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.