Cerca nel quotidiano:


Mascherina, le regole fino al 31 gennaio

Dopo la decisione da parte del governo di prorogare lo stato di emergenza al 31 gennaio 2021 sono state definite le nuove regole per l'uso della mascherina

Venerdì 9 Ottobre 2020 — 17:21

Mediagallery

Previste sanzioni da 400 a 1000 euro. Dopo la decisione da parte del governo di prorogare lo stato di emergenza al 31 gennaio 2021 sono state definite le nuove regole per l'uso della mascherina

Dopo la decisione da parte del governo di prorogare lo stato di emergenza “in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili” al 31 gennaio 2021 sono state definite, nel decreto legge del 7 ottobre, le nuove regole per l’uso della mascherina. Ovvero è obbligatoria in tutti i luoghi chiusi “diversi dalle abitazioni private” e all’aperto “a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi”. La mascherina non è obbligatoria per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva; per i bambini di età inferiore ai sei anni; per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché coloro che per interagire con i predetti versino nella stessa incompatibilità. Previste sanzioni da 400 a 1000 euro.

Riproduzione riservata ©