Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Maxi dedica all’Accademia

Mercoledì 31 Agosto 2016 — 06:58

Scritta a caratteri cubitali e di colore rosso vergata, probabilmente nel corso della notte, lungo la discesa degli scogli dell'Accademia. Non è la sola spuntata. Voi cosa ne pensate?

“Per gli innamorati udire la voce dell’uno e dell’altro nella notte è come ascoltare la più dolce delle melodie”.Quello che avete letto è il verso di un innamorato (foto Lanari). Un verso rivolto alla propria lei/lui ricordando i momenti trascorsi assieme. Il punto però non è la natura poetica della dedica, quanto il luogo scelto per comunicare tutto il proprio amore. Stiamo parlando infatti della discesa degli scogli dell’Accademia. E’ qui a caratteri cubitali e di colore rosso che, probabilmente nel corso della notte, è stata vergata la scritta. Solo l’ultima, purtroppo, di una lunga serie di messaggi che prendono di mira muri, balaustre e scalinate cittadine. Per giunta, stavolta, il messaggio rosso non è il solo ad essere spuntato all’Accademia: basta rivolgere lo sguardo alla parete dell’Accademia e quella sotto il passaggio pedonale per accorgersi che ci sono altre scritte “fresche”. E voi cosa ne pensate di quest’ultimo scempio?

Condividi:

Riproduzione riservata ©