Cerca nel quotidiano:


Mercatino Americano, ritorno in piazza XX? Con bistrot, vetri e pannelli solari

Spazi espositivi moderni, 32 o 34 esercizi commerciali, punti dedicati alla cultura e all'esposizione di quadri d'autore. Ecco il nuovo concept per il ritorno in centro dello storico mercatino

giovedì 24 Ottobre 2019 12:16

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Circa un milione di euro per il ritorno in piazza XX Settembre. Un ritorno, quello del Mercatino Americano, che non sarebbe solo un mero spostamento dei banchi attualmente presenti in zona porto ma un vero e proprio restyling completo. “Una concezione moderna e contemporanea – commenta a QuiLivorno.it il portavoce del Ccn di piazza XX Massimo Andorlini che, al nostro giornale, spiega il progetto (in foto una delle tavole dei rendering presentati in Comune) che stanno portando avanti con l’amministrazione comunale – Questo ritorno niente avrebbe a che vedere con il vecchio Mercatino di piazza XX fatto di baracche e plastica e con l’attuale alla Stazione Marittima. Si parla di 32, forse 34 spazi espositivi radunati in una fila centrale separati solo dalla statua del Canapone nel mezzo. Qui prenderanno posto sia gli attuali esercenti del Mercatino Americano ma anche nuovi spazi per bistrot e locali culturali. Ci sarà spazio anche per punti espositivi dove i pittori potranno dipingere en-plein-air, proprio alla francese. I banchi? Fatti tutti in vetro e con panelli solari. Le parole chiave dovranno essere: qualità e innovazione”.
Il progetto dunque va avanti dopo i primi approcci. La volontà dell’amministrazione, capitanata in quest’ambito dall’assessore al commercio Rocco Garufo e dall’assessore all’urbanistica Silvia Viviani, è dunque proprio quella di puntare sul recupero delle piazze principali livornesi. Nella giornata di mercoledì 23 ottobre l’incontro tra amministrazione, associazioni e Ccn. “Un’amministrazione che è uscita dal Comune per verificare i problemi del centro città – chiosa Andorlini – Dal Comune verso il Mercato Centrale attraverso piazza delle Erbe, via Buontalenti, per poi dirigersi in piazza XX. Tra i tanti argomenti il ritorno del Mercatino in piazza XX. Ci stiamo muovendo e cercheremo di rendere realtà questo progetto. Quanto prima”.

Riproduzione riservata ©

52 commenti

 
  1. # adriano

    invece di sperperare soldi pubblici qui pensate al distretto sanitario di via del mare

    1. # Valeria

      Quello che mi chiedo è che se vengono rimesse le baracche in piazza XX le serrande dei negozi ormai chiusi si riaprono da sole? Il commercio di tutta Livorno è in declino si galleggia tutti, non vedo cosa cambierebbe rimettendo le baracche in piazza, a si tornerebbe sporcizia, spaccio coperto, il terrore la sera e la mattina presto (dato che sia io che mia figlia usciamo alle 5 di mattina per recarci a lavoro) di passare li vicino perché non sai chi ci sbuca e con quale intenzione. Dato che ci sono i fondi vuoti vadano in affitto li e rimanga la piazza libera e pulita. Io per la mia attività pago un bel mutuo con immensi sacrifici, perché i quelli del mercatino americano “(che di americano aveva solo il nome dato che era preciso a quello di piazza Cavallotti) devono avere la strada spianata dal comune e noi cittadini dobbiamo pagare le loro spese di un presunto trasferimento. Con i fondi del comune pagati da noi cittadini c’è un sacco di cose da fare prima del mercatino, solo un esempio le strade, marciapiedi, trovare il sistema della raccolta differenziata che è uno schifo di sudicio e topi per strada

      1. # Ceccobeppe

        Come darti torto?

      2. # Cate

        Prima di parlare forse è il caso che si informi signora. Per il trasferimento alla stazione marittima hanno pagato fior fiore di soldi, in molti su sono indebitati. Sono state fatte molte promesse, invece li hanno abbandonati. Dentro a quelle “baracche” ci sono persone che ci lavorano da una vita, famiglia che con difficoltà tirano avanti.

        1. # israel hands

          con tutto il rispetto avranno speso nè più nè meno gli stessi soldi che spendono un po’ tutti i commercianti che svolgono attività al pubblico. Ciò però con la differenza che per molti molti anni hanno avuto una soluzione privilegiata che a tanti altri commercianti livornesi non è stata affatto garantita; in più diciamocelo pure, specialmente negli ultimi tempi la piazza XX era veramente brutta per come erano sorte e condotte certe baracche che oltretutto di caratteristico non avevano davvero più niente e vendevano , come adesso, quello che si trova ovunque, oltretutto spesso a prezzi più convenienti; e poi piazza XX settembre è bella così, semmai facciamo in modo che riaprano i fondi attualmetne chiusi la qual cosa darebbe nuova vita alla piazza ed a tutto il quartiere

      3. # elisa

        Valeria brava concordo con te, la piazza deve restare cosi come è, dopo anni di degrado è tornata una splendida piazza dove tutti i pomeriggi si riempie di bambini che giocano , gli ambulanti del mercatino hanno pensato di trovare l’oro trasferendosi e cosi non è stato perchè l’amministrazione comunale non ha saputo gestire il tutto , comunque il mercatino americano era gia morto di morte naturale.

      4. # Mutevole

        Brava! Il problema è il tessuto economico complessivo, non è un problema di ubicazione.

      5. # Mat

        Perfettamente d’accordo con Valeria. Il mercatino americano, che di americano non ha più nulla da decenni, se non ha più smercio chiuda i battenti come hanno fatto tanti altri esercizi commerciali che non hanno avuto alcun aiuto dal Comune e non hanno certo avuto privilegi . Perché lo spostamento, che comunque non ha senso perché rovinerebbe nuovamente la piazza per la quale sono state spese ingenti somme, dovrebbero essere pagato dai contribuenti livornesi?

      6. # Roberto

        VALERIA, hai proprio ragione. Perchè il Comune prima di sparare proposte inconsulte non guarda le vere necessità dei cittadini senza gravarli ancora di spese oltre quelle già esistenti ? In effetti di lavori da fare, in città, ce ne sarebbero TANTISSIMI a favore del decoro, della pulizia e di quel tanto sperato TURISMO che porterebbe un bel pò di lavoro nuovo (anche se la mentalità di noi livornesi non è tanto ben predisposta !!!!). In fin dei conti le tasse dei livornesi dovrebbero proprio servire ad un sistematico miglioramento della nostra tanto amata città.

  2. # Ideetantemapochifatti

    Ma chi si fruga? Spero no i poveri commercianti che hanno già dato

    1. # luca

      E mi devo frugare io? chi vor cristo se lo preghi………

  3. # ugo

    livornesi non vi fate domande in merito??

  4. # Cetriolo

    Anche no!

  5. # paolo

    ma chi paga?

    1. # ANDREA

      Basta ciarpame, lasciamo le poche piazze libere da auto e baracche!! Inventiamo semmai qualcosa di attrattivo per turisti verso l’attuale sede.

  6. # Luccio

    Ricordatevi il degradante che c’era con i vecchi negozi e la sporcizia feci e urinate da tutte le parti, senza contare poi la sera c’era d’aver paura solo a passarci vicino….figuriamoci cosa diventerebbe oggi con tutta la delinquenza e gli spacciatori che ci sono, cos’è volete ampliare le zone di spaccio?? Fate un grosso parco con il verdeeeee altro che negozi…. oggi tutti chiudono perché non c’è la fanno.

  7. # gabri

    Perché non chiedete ai residenti se sono contenti di questo ritorno? Ci ricordiamo gli ultimi anni cosa c’era nella piazza. Ma questa grande genialità a chi è venuta in mente? La piazza, ritornata libera dopo più di mezzo secolo, non vedo perché dovrebbe ritornare affossata da baracche e pericolosa di notte, perché di giorno i pochi negozi che ci sono rimasti, restano aperti, ma la sera loro chiudo e rimaniamo noi residente, e visto che già ne abbiamo passate troppe, non vorremmo ritornare a quel periodo.

  8. # Klaus

    Oggi c’è Amazon,eBay ecc..che vendono di tutto e il Mercatino Americano non ha più ragione di essere a meno che non diate tutte le attività ai cinesi.
    Spendere denaro pubblico per nostalgia di cosa non è più significa che anche questa volta abbiamo non amministratori ma partecipanti alla Corrida.

  9. # Donato Paefia

    Mi sembra che si continuino ad avanzare iniziative inutili e costose come faceva la giunta precedente, ricordatevi però che fine hanno fatto!

  10. # Roby

    ENNESIMO ERRORACCIO

  11. # Giulio

    No, no, no. basta spreco di soldi.

  12. # Bent

    Mah, mi sembra una sciocchezza……adesso la piazza vuota è bella, perché rimettere tutto come prima con i problemi che chi ha scritto prima di me ha bene evidenziato?
    Ma l’hanno chiesto i padroni delle bancarelle perché nell’attuale location si sentono emarginati, oppure è un’idea uscita così? Credo che nessuno senta il bisogno di questo ritorno al passato (pur con tutte le novità….)

    1. # GIGI

      CARA VALERIA, FORSE NON HAI LETTO COME VERRANNO RIMESSI I BANCHI E NON BARACCHE .A ME SEMBRA UNA BELLISSIMA IDEA COME VERREBBE REALIZZATO, E’ INUTILE LASCIARE UNA PIAZZA
      VUOTA INUTILIZZATA . SIAMO ALLE SOLITE CRITICHE A LIVORNO NON VA MAI BENE NIENTE.
      CIAO

      1. # Giulio

        Una piazza vuota inutilizzata?!?!?!?!? Per definizione le piazze sono vuote, inutilizzate poi. Si noi livornesi critichiamo e non vogliamo nuovamente accollarci le spese per i profitti altrui

      2. # All

        Ma con tutti i negozi chiusi attorno che senso ha? sottrarrebbe spazi liberi e aperti alla città. Se proprio vogliamo valorizzarla recuperiamo il vecchio progetto Pius vinto e non portato a termine di riportarla agli splendori prebellici…

      3. # elisa

        SECONDO TE UNA PIAZZA DOVE OGNI GIORNO GIOCANO I BIMBI TI PARE INUTILE? CI RIMETTIAMO LE BARACCHINE DOVE DI NOTTE SI SPACCIA SI URINA E CHI PIU NE HA PIU NE METTA? PROBABILMENTE ABITI A ARDENZA E NON IN PIAZZA XX ALTRIMENTI NON AVRESTI SCRITTO TANTE SCIOCCHEZZE!!!!

        1. # Yook

          Cosa c’ entra ora “abiti all’ Ardenza”?!?!?

      4. # Mutevole

        La piazza è un luogo di aggregazione per definizione, è quella la sua funzione. Se ci giocano a pallone i bimbi dopo la scuola o se ci vanno gli anziani al fresco d’estate, è utilizzata

      5. # luca

        una piazza vuota inutilizzata? riempiamo piazza della repubblica, con tutto quel posto avoglia di baracchette…

  13. # Max

    Con i soldi che costerebbe l’intervento fate prima a dare un contributo economico per la riapertura dei fondi sfitti intorno alla piazza, poi deciderà la capacità attrattiva, imprenditoriale e comunicativa dei commercianti a fare il resto. La piazza storica è l’attrattiva principale di questa parte della città e bisogna intervenire per miglioralrla nel suo apsetto e suo utilizzo, non sarà certo quello che viene proposto di metterci nel mezzo (nobile interrompimento – soprintendenza aiutaci tu).

  14. # adriano

    perche non ristrutturate piazza buontalenti dove ci sono decine di baracche vuote e ci inserite in una parte anche il mercatino americano si rivaluterebbe la piazza e non si creerebbe un altra baraccopoli in piazza xx o piazza Garibaldi

  15. # Mra

    Una struttura moderna in un contesto architettonico d’epoca…. le Belle Arti che dicono?
    Ex Mercatino Americano probabilmente da spostare e giustamente per farli lavorare di più, ma forse meglio altra sistemazione, soprattutto con possibilità di parcheggio per chi vuole andare al Nuovo Mercatino Americano…. così tutti contenti!

  16. # Stefano

    Nooooooooooo. È sufficientemente chiaro?

  17. # Il bimbo con la BMX

    Piazza XX libera se vogliano tornare in piazza vanno in affitto nei fondi d intorno alla piazza come hanno fatto ex venditori più lungimiranti a suo tempo…..

  18. # Nerd

    Il mercatino americano in piazza XX Settembre è stato glorioso e sarebbe bene ricordarlo come era. Purtroppo non credo sia più possibile rievocare un tipo di commercio che purtroppo non esiste più, si andava li per trovare roba esclusiva, si andava per risparmiare su tante cose e si trovava veramente di tutto, ora con la globalizzazione certe cose si comprano su svariati siti online e difficilmente potrebbe riattecchire in chiave moderna.Poi il bello del vecchio mercatino era la spartanità delle bancarelle, le tettoie di ondulina che le univano, le cabine prova improvvisate e tutto quello che ora sarebbe impensabile realizzare per motivi ovvi. Sicuramente ora si costruirebbe quelle strutture in legno che dopo una decina d’anni si tramutano in tavolacce ammarcite.

  19. # Stefania

    Bravi!
    Ritengo che sia un progetto al passo con i tempi e che valorizzi il centro città anche come innovazione tecnologica.
    Una piazza vuota attuale senza alcuna attrattiva.

    1. # All

      Se tu fossi un abitante di quella piazza sapresti che ci vanno a giocare i bambini, che le vecchine (le ho viste io) portavano le sedie e si radunavano per parlare. E’ così bello attraversare questa piazza vuota! se poi ci fossero meno serrande abbassate… Altro che mercatini anacronistici.

  20. # Troppabiada

    Spero solo che prima di prendere una decisione si pensi a dove dovranno essere parcheggiate le macchine dei clienti ed i furgoni dei commercianti.Ora sembra che per legge prima di costruire un supermercato(perche di questo si tratta) si devono fare parcheggi.

  21. # Peter

    Un mercatino che non ha più scopo di esistere, se proprio desiderano tornare in piazza ci sono tanti fondi vuoti da affittare.

    1. # Hack

      Stefania, se le piazze vuote per attrarre devono mettere le bancarelle….robba da torta

  22. # Lucia

    Un sogno, ma PIU’ PANCHINE alla ROTONDA, sulla TERRAZZA(chi le ricorda ancora quelle in ferro sulla pavimentazione??),sul VIALE ITALIA…BASTA con i “TORNELLI”…”RIONDOLI” detta alla livornese perchè tanto le AUTO non le leva nessuno, almeno per me che devo portare i “bimbi” a scuola e prendere un anziano che non deambula…..

  23. # Angelo Benuzzi

    Proposta inaccettabile. Molto meglio la piazza com’è ora, con i ragazzini che giocano a pallone o che vanno in bicicletta.
    Chi sta proponendo questo progetto vive nel passato.

  24. # lev

    Il progetto ha senso solo se le attivita’ propongono cose originali e particolari…mi viene in mente il Mercato dei fiori a Parigi…altrimenti sono soldi al vento

  25. # Max

    Perchè buttare via un milione di euro così?!
    Ai livornesi del mercatino americano frega ben poco ma cosa ci spendete a fare

  26. # israel hands

    con tutto il rispetto avranno speso nè più nè meno gli stessi soldi che spendono un po’ tutti i commercianti che svolgono attività al pubblico. Ciò però con la differenza che per molti molti anni hanno avuto una soluzione privilegiata che a tanti altri commercianti livornesi non è stata affatto garantita; in più diciamocelo pure, specialmente negli ultimi tempi la piazza XX era veramente brutta per come erano sorte e condotte certe baracche che oltretutto di caratteristico non avevano davvero più niente e vendevano , come adesso, quello che si trova ovunque, oltretutto spesso a prezzi più convenienti; e poi piazza XX settembre è bella così, semmai facciamo in modo che riaprano i fondi attualmetne chiusi la qual cosa darebbe nuova vita alla piazza ed a tutto il quartiere e poi dicaimocela tutta quando sento dire “…Una concezione moderna e contemporanea…” mi vengono i brividi pensando che questi sono gli stessi di quel popo’ di scempio dello Scoglio della Regina e delle baracchine sul viale Italia

  27. # freefree

    Ma perchè il mercatino americano non lo fate fare nelle cantine dei fossi , anziche’ tenerle abbandonate

  28. # Traf

    E sotto piazza della repubblica un centro commerciale!!!
    Che botta ciavete

  29. # Palmiro

    Basta con queste buffonate. È finita un’epoca, chi fa i mercati devono essere ambulanti e al termine della giornata devono restituire la piazza, PULITA, al cittadino.
    Il mercato americano ormai è un vecchio ricordo e basta.
    Poi non capisco per quale motivo il Comune si deve far carico delle spese di trasferimento.

  30. # dubbioso

    Basta fare un veloce giro di piazza XX Settembre per rendersi conto di quanti fondi sfittì ci sono. Questo dimostra che la zona non è più commercialmente valida. Mi chiedo quindi che senso abbia creare ulteriori punti di vendita, anche se in forma di stand, dove non c’è interesse commerciale. I banchi del “mercatino americano” non hanno assolutamente più nulla da offrire di diverso da qualsiasi altro negozio o sito di vendita online. È molto meglio lasciare la piazza così e non sprecare soldi inutilmente; per i commercianti ora alla Stazione Marittima che vorranno tornare in piazza XX c’è già una grande abbondanza di fondi liberi.

  31. # Italo

    Questa non è un’idea innovativa, ma speculativa. Pagheranno tutti i cittadini livornesi a favore della solita elite politica composta da incapaci senza idee ma vogliosa di tornare ai tempi in cui facevano quel che volevano a discapito dei bilanci pubblici.
    Ormai è un film già visto che ha prodotto in passato una giunta 5S (che poi non è stata così male come qualcuno vorrebbe farci credere) e che se la storia insegna, potrebbe capitarci qualcosa di veramente peggio.

  32. # TOSCA

    MA SMETTIAMOLA DI FARE CAVOLATE PER RITROVARE UN EPOCA CHE ORMAI INEVITABILMENTE E NATURALMENTE NON CISARà Più. IL MONDO è CAMBIATO NON POSSIAMO CONTINUARE A CERCARE DI TORNARE INDIETRO SPERPERANDO SOLDI PUBBLICI E TEMPO PREZIOSO PER AGGIORNARCI E SOPRATTUTTO GUARDARCI INTORNO…… SIAMO ORMAI VECCHI LASCIAMO IL POSTO ALLE NUOVE MENTALITà NOI ORMAI SIAMO LA STORIA. AVETE CAPITO STIAMO RICADENDO NELL’IMMOBILITà CELEBRARLE DI CHI SI OSTINA A NON VEDERE LA REALTà. LA CITTà FU UNA GRANDE FUCINA DI INNOVAZIONI PERCHE’ PENSAVA E VIVEVA IL MONDO ADESSO CHE C’è O MEGLIO COSA è RITORNATO LA SQUADRA DI CALCIO CHE VINCE PER AUTOGOL DELL’ACCERSARIO ED IN PREPARAZIONE ALLA PARTITA SI ALIMENTA LA RIVALITA’ TRA DUE CITTA’ CHE ORMAI NON C’è Più, SVEGLIAAAAAAAAA!!! OPPURE SI FANNO LE RIPICCHE SU UNA STATUA CHE POI COSA CI FATE LA METTETE NEL PRESEPE?

  33. # Eli

    Totalmente contrario è ora di finirla con i tentativi di resuscitare cose morte, come anche il mercato che se ci vai trovi il deserto e il pomeriggio nn hanno mai voluto aprire , due cose mercatino americano e mercato centrale che andavano bene prima nn ora che i commercianti vogliono fare gli orari dei signori e che poi si stupiscono se la gente va ai centri commerciali sempre aperti. Guardate avanti tanto poi si spendono soldi inutili perché il mercatino americano nn sarà mai più ciò che era..,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.