Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Mette il pieno con il bancomat di un automobilista, ora lo cerca per risarcirlo

Giovedì 12 Gennaio 2023 — 19:20

Il distributore di benzina dove si è verificato l'episodio e lo scontrino emesso dall'accettatore in possesso di Nichol

Nichol, protagonista del gesto altruista: "Ho fatto rifornimento in viale Petrarca mercoledì 11 gennaio intorno alle 18,50. Cerco il ragazzo che ha inserito il bancomat per restituirgli i soldi"

Per sbaglio ha fatto il pieno con il bancomat di un altro automobilista e ora lo cerca per risarcirlo. “Mi auguro attraverso questo articolo di poterlo rintracciare. E’ un ragazzo giovane, sui 20 anni credo. Di questi tempi 60 € fanno comodo”. Protagonista del gesto altruista è Nichol, 33 anni. Nichol mercoledì 11 gennaio si è fermato a fare benzina al Q8 di viale Petrarca. Erano le 18,50 circa. Prima di lui al bancomat c’era un ragazzo. “Ho visto che ha inserito il suo bancomat – spiega – poi però pensando che non funzionasse o sovrappensiero è andato via. Allora ho inserito il mio. Non digito il pin di solito; e così ho fatto rifornimento (59,32 €, ndr)”. Solo quando è andato a ritirare la ricevuta Nichol si è accorto di aver utilizzato una carta non sua anche perché “sullo scontrino non c’erano i dati della mia carta e poi non ho ricevuto l’sms sul cellulare”. Ecco quindi che ora “lo cerco perché vorrei risarcirlo. Ho conservato lo scontrino quindi ci sono tutti i presupposti perché si possa risalire al legittimo titolare della carta da me inavvertitamente impiegata. Per l’esattezza l’episodio è avvenuto tra le 18,50 e le 19,10”. Se il ragazzo del bancomat si riconoscesse in questo racconto lo invitiamo a scrivere a [email protected]

Condividi:

Riproduzione riservata ©