Cerca nel quotidiano:


Moby Prince. EstrOrchestra, un video per non dimenticare a 30 anni dalla tragedia

Un video commemorativo, dedicato alle vittime di questa terribile strage ed ai loro familiari, che ancora, dopo trent’anni, stanno cercando la verità e le responsabilità di quanto accaduto

Sabato 10 Aprile 2021 — 10:01

Mediagallery

Era il 10 aprile 1991 quando nella rada del porto di Livorno il traghetto Moby Prince poco dopo la sua partenza entrò in collisione con la petroliera Agip Abruzzo. Molte tonnellate di greggio della petroliera si riversarono in mare ma anche a bordo del Moby Prince, ove probabilmente dovuto alle scintille della collisione si divampò un terribile incendio.

Purtroppo 140 persone, fra equipaggio e passeggeri, persero la vita. Un solo superstite.

Oggi, in occasione del trentennale della strage, l’associazione EstrOrchestra ha realizzato un video commemorativo, dedicato alle vittime di questa terribile strage ed ai loro familiari, che ancora, dopo trent’anni, stanno cercando la verità e le responsabilità di quanto accaduto.

L’EstrOrchestra e il Coro Rodolfo Del Corona, diretti da Chiara Morandi, eseguono l’ ”Ave Verum Corpus” K618 di W. A. Mozart.

Ad introdurre l’esecuzione il contributo del celebre attore Giovanni Scifoni, che appena interpellato per quest’occasione, non ha esitato a partecipare all’iniziativa con grande entusiasmo.

“Siamo un’associazione musicale che opera ormai da molti anni sul territorio toscano e in particolare livornese – sostiene la presidente dell’associazione Mº Chiara Morandi – I nostri progetti ed attività si incentrano soprattutto sulla formazione e coinvolgimento dei giovani. In questa speciale ricorrenza ci sembrava doveroso rendere un omaggio a tutte le vittime di questa orribile strage e con ciò mostrare tutta la nostra vicinanza ed affetto ai loro familiari. Ovviamente con il linguaggio a noi più proprio: la musica. È altresì importante dare qualsiasi seppur piccolo contributo a sensibilizzare l’opinione pubblica su questi eventi ed infondere ai giovani la conoscenza della storia, per poi non dimenticarla. Quando è la società a perire, dobbiamo unire le forze. È uno dei principi fondamentali da trasferire ai nostri giovani”

Le riprese sono state effettuate a Livorno nella Chiesa del Sacro Cuore e sulla Terrazza Mascagni, luogo simbolo della città e proprio di fronte a dove accadde questa terribile strage.

LINK YOUTUBE DEL VIDEO:
https://youtu.be/LLg5T6aOBfQ

Riproduzione riservata ©