Cerca nel quotidiano:


Moby Prince. “Semina – Un giardino per non dimenticare”

Venerdì 10 maggio a partire dalle 16, presso l’Aiuola della Memoria per il Moby Prince in Fortezza Nuova, avrà luogo “Semina – Un giardino per non dimenticare”

Lunedì 6 Maggio 2019 — 17:47

Mediagallery

Venerdì 10 maggio a partire dalle ore 16, presso l’Aiuola della Memoria per il Moby Prince in Fortezza Nuova, avrà luogo “Semina – Un giardino per non dimenticare”.  Dopo “Documenta” – l’installazione inaugurata il 9 di marzo nella Sala Degli Archi – e “Manifesta”, il presidio di testimonianza che si è tenuto in piazza della Repubblica il 9 di aprile, ecco che ad un mese dalle commemorazioni ufficiali per il 28° anniversario, si svolgerà l’ultima iniziativa del progetto realizzato dall’associazione culturale Effetto Collaterale per il ricordo delle 140 vittime  della strage del Moby Prince, le quali attendono ancora giustizia e verità. Attraverso un’azione di guerrilla gardening saranno piantate 140 piantine, donate per l’occasione da un vivaio di Livorno, il quale ha accettato di collaborare insieme ad Effetto Collaterale per questo evento, pensato per rivalorizzare l’area verde antistante il monumento per il Moby Prince. A prendersi cura dell’Aiuola della Memoria saranno, a turno, i componenti dei comitati cittadini nati nei quartieri intorno alla Fortezza Nuova. L’obiettivo dell’associazione culturale è quello di riuscire ad attivare, in futuro, un primo percorso di amministrazione condivisa per questo spazio, affinché la memoria e il ricordo di questa strage siano sempre coltivate e non si disperdano mai.
Per infowww.facebook.com/effetto.collaterale.livorno

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.