Cerca nel quotidiano:


Muore cadendo dalla nave ormeggiata in porto. Il cordoglio del Comune

Il corpo del membro dell'equipaggio della Vision of the Seas è stato recuperato dai sommozzatori a 13 metri di profondità

giovedì 05 Settembre 2019 13:04

Mediagallery

E’ stato ritrovato privo di vita dai sommozzatori dei vigili del fuoco, a 13 metri di profondità, il copro di un membro dell’equipaggio, le cui generalità non sono state ancora rese note, della nave da crociera Vision of The Seas caduto in mare all’ormeggio del molo 47 nel porto di Livorno. La tragedia si è consumata nella tarda mattinata di giovedì 5 settembre quando sono partite le ricerche da parte del nucleo dei sommozzatori del distretto “Porto” dei vigili del fuoco e del personale della capitaneria di porto. L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, stava lavorando sulla murata della nave all’alto fondale quando è drammaticamente caduto in acqua. Sul posto, oltre al personale della polmare, sono sopraggiunti anche gli uomini del nucleo sommozzatori da Firenze a supporto. Il corpo della vittima è stato trasportato all’accosto del distaccamento dei vigili del fuoco in attesa di disposizioni dall’autorità giudiziaria.

Il cordoglio del Comune – Appresa la notizia di un ennesimo incidente sul lavoro in ambito marittimo, la Giunta comunale esprime il proprio cordoglio per la morte dell’uomo, filippino, caduto in mare mentre stava lavorando, a quanto sembra, sulla murata della nave da crociera Vision of The Seas ancorata al porto di Livorno.
In attesa di informazioni più dettagliate sull’accaduto, la Giunta si stringe ai familiari e ai colleghi del defunto, auspicando che vengano attuate sempre maggiori misure di sicurezza sul lavoro nel settore dei trasporti marittimi, e relativi controlli, affinché eventi simili non debbano più ripetersi.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.