Cerca nel quotidiano:


Musei e biblioteche, l’attività prosegue online. Il programma

Chiusi al pubblico ma la loro attività prosegue online e a porte chiuse. Programma di lavoro del Comune e realizzato con le cooperative Itinera e Agave

Mercoledì 11 Novembre 2020 — 18:25

Mediagallery

L'assessore Lenzi: "Tutti gli operatori che lavorano nelle strutture museali e bibliotecarie si sono messi in gioco per definire un vero e proprio programma operativo che trasformi questo periodo in un’occasione"

Musei e biblioteche comunali sono chiusi al pubblico dal Dpcm del 3 novembre, ma in realtà continuano a funzionare nella consapevolezza dell’importanza della loro funzione culturale e sociale, che favorisce anche il benessere dell’individuo (in fondo all’articolo il dettaglio di tutte le iniziative). Le strutture culturali del Comune di Livorno, con le le cooperative Itinera e Agave, saranno in primis attivissime con rubriche dedicate al nostro patrimonio sui canali social e sulla web tv del Comune, Livù, ma sono previste anche attività didattiche e vere e proprie rassegne online in sostituzione a quelle in presenza. Inoltre seppure in forma ridotta, per quanto riguarda le biblioteche resterà attivo il servizio di prestito. “Con grande senso di responsabilità nei confronti della collettività, con passione e dedizione – annuncia l’assessore alla Cultura Simone Lenzi – tutti gli operatori che lavorano nelle strutture museali e bibliotecarie si sono messi in gioco per definire un vero e proprio programma operativo che trasformi questo periodo di emergenza sanitaria in un’occasione per mettere in campo iniziative innovative e servizi in remoto e su piattaforma digitale, e poter fornire comunque servizi e occasioni di approfondimento alla cittadinanza”.

Riproduzione riservata ©

Allegati