Cerca nel quotidiano:


Neve, le oltre 200 foto dei lettori

Oltre 200 le foto inviate dai lettori alla redazione. Venerdì 2 marzo riapriranno i parchi e le scuole di ogni ordine e grado della città di Livorno. A Colle scuole ancora chiuse

Giovedì 1 Marzo 2018 — 19:30

Mediagallery

Venerdì 2 marzo riapriranno le scuole di ogni ordine e grado della città di Livorno ad eccezione di quelle per cui era già stata programmata la chiusura per le operazioni elettorali (come di consueto trovate la fotogallery e il video di un lettore della nevicata alla Valle Benedetta in fondo all’articolo. Clicca qui – guarda il video “Metti al caldo il tuo contatore“). Le ultime previsioni meteo emesse dal Bollettino Regionale danno un miglioramento climatico con temperature superiori allo zero. Niente neve dunque ma un codice di allerta “giallo” fino alle ore 13 di venerdì 2 marzo. Venerdì 2 marzo riapriranno anche i parchi pubblici. Scuole chiuse, invece, venerdì 2 marzo a Collesalvetti.

Il Santuario di Monenero innevato

Il Santuario di Monenero innevato

Continua il lavoro della Protezione Civile –  Volontari e addetti della Protezione Civile hanno monitorato nel corso della giornata, e continueranno a farlo anche nel corso della notte, quelli che sono i punti più critici della città per accumuli di neve e formazione di ghiaccio. Proprio in queste ore si è provveduto ad un ulteriore spargimento di sale in zona collinare, nello specifico in alcune strade di Montenero e Castellaccio dove, a neve finita,  si era formato il ghiaccio. Sempre a Montenero, venerdì 2 marzo, una pattuglia della Polizia Municipale sarà presso le scuole elementari e medie  per agevolare l’accesso alle strutture e controllare la viabilità della zona. 12 volontari del Gruppo di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Livorno hanno fornito supporto con chiusura di arterie principali, spargimento di sale, spazzamento di neve e rimozione di ghiaccio dalle strade, uffici pubblici, scuole ed altro. Il supporto è terminato alle 18 del 1° marzo.

 

Gli agenti della Municipale <span class=

al lavoro sotto la nevicata durante la notte” width=”300″ height=”200″ /> Gli agenti della Municipale al lavoro sotto la nevicata durante la notte

Aamps –  Aamps informa di essersi attivata nella giornata di giovedì 1° marzo su indicazione della Protezione Civile per ripristinare le migliori condizioni di viabilità stradale e pedonale in numerose strade cittadine a seguito delle condizioni meteo critiche. A partire dalle ore 1.00 risultano operative 32 unità con l’ausilio di mezzi spala-neve, spargi-sale, lava-asciuga pavimentazioni e badili. Oltre ad interventi manuali mirati nel centro cittadino, con particolare riguardo alla pavimentazione dei portici e ad eventuali ostruzioni di caditoie, grigliati e bocche di lupo, gli operatori sono intervenuti con mezzi meccanici nelle seguenti aree: viale Genova, via Salvatore Orlando, piazza Dante, via degli Acquedotti, via della Cinta Esterna, via degli Acquedotti, via delle Sorgenti, via dell’Artigianato, viale Tirreno, via Orosi, via Teresa Mattei. Gli interventi proseguiranno nel pomeriggio. Si conferma che eventuali ritardi nei servizi di raccolta dei rifiuti saranno comunque recuperati nelle ore a seguire. Ci scusiamo anticipatamente per i disagi che potranno essere arrecati. Per eventuali segnalazioni: numero verde 800-031.266 (dal lunedì al giovedì dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00 e il venerdì dalle ore 8:00 alle 13:00), [email protected], facebook/twitter/app (“Aamps Livorno”).

 

Riproduzione riservata ©

58 commenti

 
  1. # @dlblsn

    non vedo l’ora di essere a domani mattina per vedere la neve. ora vado a tirare fuori gli scarponi per non farmi trovare impreparato.

    1. # La Qultura con la Q maiuscola

      Ora tirali fori e mettiteli che ti si viene a fare le foto

  2. # fabio

    Senza polemica per Livorno, perchè è una cosa che succede da tutte le parti, ma come mai chiudere scuole e fare tutto questo “casino” per un po’ di neve? Che senso ha? Ma negli altri paesi o anche solo nel nord italia chiudono per 4cm di neve? No. Perchè noi si?

    1. # Dart

      Perché se non le chiudono poi ci sono le polemiche sulla mancata chiusura delle scuole … è tutta colpa di Nogarin !!!

      1. # cat

        Ormai è sempre colpa di Nogarin!

        1. # Ale

          Eh si , doveva chiamare dio e dirgli di non fare piovere .
          Un sindaco del pd lo avrebbe senz’altro fatto

        2. # Gino

          L’unica cosa buona che ha fatto nogarin in questi 4 anni ha chiuso le scuole oggi…..speriamo che non chiuda anche l’ufficio della protezione civile stasera ……

    2. # Flaviana

      Livorno non può permettersi di acquistare mezzi per ovviare ai problemi creati dalla neve perché vi nevica raramente, mentre nei paesi del nord questo succede ogni inverno e quindi sono preparati a fronteggiare la situazione

      1. # fabio

        E che mezzi mai sarebbero?? perchè per 4cm di neve scarsi non serve proprio nessun mezzo..

    3. # elena

      Infatti anni fa quando fece una bellissima nevicata non furono chiuse le scuole nonostante le allerte dei giorni precedenti e se ri ricordi fu veramente il.caos bloccati nelle auto e per strada e pensa nogarin non ci pensava nemmeno a fare il sindaco! Ha fatto bene ha tutelato la cittadinanza

      1. # fabio

        Cara Elena, mi chiedo se abbia letto il mio commento.. Non sembra

    4. # Insegnante

      Io chiuderei le scuole fino a lunedì, così me ne vado all’ Abetone a sciare!

      1. # Massi

        Spero scherzasse altrimenti offende chi va a lavorare sempre e comunque

      2. # Michela

        Offendi parecchio anche chi non ha lavoro !!!! Sopratutto voi insegnanti che avete un lavoro che vi permette di stare a casa festività e intera estate !!!

  3. # 0586

    bene fare annunci con giornali e altro e chiedere attenzione a tutti dopo quello che è successo a settembre 2017 a Livorno…..

  4. # bèmivaini

    Sono diversi giorni che il meteo avverte di mare molto mosso a Livorno mentre invece è una tavola!

    1. # Paolo

      ll mare mosso c’è a largo. Basta che tu vada sul viale per vedere le onde.

      1. # bèmivaini

        Io non ho bisogno di andare sul viale perchè dal terrazzo vedo fino alla Gorgona e se il mare è da considerarsi mosso vuol dire che le previsioni di questi giorni le ha fatte un pisano d’acqua dolce !

    2. # MARCEL

      CON VENTO DI TERRA E’ NORMALE CHE SOTTO COSTA IL MARE SIA CALMO… PROVA AD ANDARE IN MARE APERTO.
      LA VALUTAZIONE DEL MARE MOSSO O MENO NON SI FA A VISTA GUARDANDOLO DAGLI SCOGLI DELL’ACCADEMIA….

    3. # #fai

      ma almeno sai Livorno in che mare si bagna ??

      1. # nulla

        Se un l’hanno cambiato con l’ultimo governo è il mar Ligure !

        1. # MARZIO 1959

          NO!!! Non è bagnato…..
          È sommerso da un mare di guai !!!!

  5. # Neda

    Per me non nevica

    1. # De ma De!!!

      Ti prego , dillo tutti i giorni…

    2. # Gino

      Infatti

  6. # COLPADINOGARIN

    NEVICA? COLPA DI NOGARIN….SEMPRE !!!!!

  7. # gianfranco

    Sta nevicando purtroppo e a parte scherzi fate attenzione!!!

  8. # Ig

    E la neve è arrivata. Certo a Mosca non chiudono le scuole, ma a Livorno non nevica quasi mai quindi basta poco per creare problemi…
    Domani mattina se c’è tanta neve….vado al lavoro con gli sci ah ah ah ah….le ferrovie un po’ di freddo e si bloccano…..
    Ma mi faccia il piacere….diceva Totò.

  9. # enzo

    Tutti alla Coop. Grazie Sindaco

  10. # Asgarro

    Si poteva anda benissimo a scuola la neve si è già praticamente sciolta

  11. # Falci

    Diciamo che i servizi meteo dicono che il mare mosso è al largo.
    Se il vento arriva da nord-est (Burian) sotto costa è calmo.
    Meno male che Nogarin ha chiuso le scuole. Guardate il casino che c’è per le strade nelle ore di entrata a scuola quando piove, figuriamoci con la neve. E non si può neanche pretendere che per un giorno una volta ogni 3/4 anni il Comune si attrezzi con automezzi ecc.

  12. # Mario

    Scuole chiuse per due millimetri di neve!!!!

    1. # G.b

      A Collesalvetti il sindaco ha messo in moto lo spazzaneve per i tuoi 2 mm di neve .Però ha chiuso le scuole anche domani…allora?????

      1. # Mario

        Fossero anche 6 centimetri e 22 millimetri, cosa c’entra questo con la chiusura delle scuole? Forse aveva paura che crollasse qualche tetto per il peso della neve? Comunque, Collesalvetti non fa testo…

        1. # Gino

          Firenze lucca prato empoli massa pisa grosseto siena arezzo con scuole chiuse fanno testo?

    2. # Gino

      5 centimetri

  13. # Livornesevero

    Ci siete rimasti male che il NOSTRO sindaco aveva ragione eh?!?!? Ora non potendolo attaccare si tira fuori come mai a livorno bisogna chiudere tutto etc…

    1. # Stella

      Eh certo, cosa fa fa, sbaglia sempre e comunque per principio, per certa gente…!

    2. # fabio

      aveva ragione di cosa? Che nevicava l’ha detto il meteo non Nogarin.
      Aveva ragione a chiudere le scuole? Direi proprio di no visto che ha fatto 2 cm di neve.. Comunque non gli si fa una colpa di quello, ne ha fatte così tante che c’è solo l’imbarazzo.

  14. # Le chat

    Se non scatta l’allerta il Comune sbaglia, se invece scatta, il Comune sbaglia ugualmente.
    Ma vi mettete un po’ d’accordo con voi stessi, considerando che, al di là del verificarsi o meno di avversi eventi meteorologici, l’allerta scatta SEMPRE a scopo precauzionale, dietro indicazioni date al Comune dalle previsioni fatte dal servizio meteo!

    1. # Michela

      Concordo ! Ma basta bubbolare .comunque

  15. # Mighe

    Vorrei tanto sapere se stamani chi ha criticato la decisione di nogarin brontola!

  16. # michela meini

    buongiorno a tutti …..secondo me Nogarin ha fatto bene per la sicurezza dopo alluvione di settembre…….

  17. # adriano

    sig bemivaini forse lei abita lontano dal mare e è poco pratico , con vento forte di terra sottocosta ovviamente abbiamo il mare calmo ma a largo è veramente mosso le previsioni meteo marine si riferiscono al mare non alla spiaggia dei tre ponti o simili, per la situazione meteo se ieri sera fossero passati qualche spargisale forse visto la annunciata nevicata da giorni ci sarebbero stati meno disagi, alcuni mezzi hanno iniziato a girare solo alle 6

    1. # carlo

      Giusto Adriano, forse il sig. Sindaco aveva paura che col sale sortivano fori i cannolicchi.

  18. # enrico

    notiziona notizia: d’inverno fa freddo e nevica! Uno scoop eccezionale ad agosto farà caldo ..!

  19. # Marco

    Comunque le critiche su tutto e a prescindere della gente che se è giallo lo vuole rosso e se è rosso lo vuole bianco fanno solo schifo

  20. # mifairide

    Comunque io non ho visto nessuno a pulire le strade. In via grande se scivoli t’ammazzi. E parliamo di via grande. Stamani via della cinta esterna e via Leonardo da Vinci facevano schifo. Almeno le arterie principali dovrebbero essere tenute decentemente. Vergogna!

    1. # Ciccio

      E con cosa? Con quali mezzi?

  21. # Luca

    perché pulire le strade? Hanno avvisato, il “loro dovere” lo hanno fatto. Poi se ti fai male ti dicono te lo avevo detto. Funziona così stamani a stagno ed in superstrada neanche l’ombra di mezzi per la pulizia, il sale costa, prima o poi andrà via da solo. La prossima volta fate una raccolta di sale tra le case, si circolerebbe meglio!

  22. # gianfranco

    non esultate troppo,pensate ai senza tetto e a chi va a lavorare fuori casa!!

  23. # Franco Franco

    Ma il sindaco ve lo sognate anche la notte,avete gli incubi??

    1. # cappuccino

      Sì, è un sindaco da incubo.

  24. # ANTONIO

    da questo video riesco a vedere la strada COMPLETAMENTE SGOMBRA DI NEVE !! vaneggio direte voi ?? ebbene noi abitanti del gabbro presi in giro dal commissario straordinario che ci aveva promesso la riapertura della S.P. 8 popogna per metà dicembre, poi slittata a metà gennaio, poi slittata a metà febbraio, poi slittata a metà marzo (per ora) ALMENO MANTENERE PULITE 2 STRADE (VALLE BENEDETTA E VAIOLO) era il minimo che doveva alla popolazione !!!!!!! invece………. ma tanto come ho letto nei commenti, prima o poi il ghiaccio e la neve se ne vanno da soli, chi se ne frega se queste strade diventano pericolose, L’ALLERTA VE L’ABBIAMO DATA !!!!!!

  25. # steve

    ore 7,30 superstrada Fi PI LI direzione firenze, interporto completamente ghiacciato. Niente spalaneve niente spargisale. Situazione veramente mal gestita.

  26. # Giuseppina

    È pericoloso solo portare i bambini a scuola o forse è pericoloso per tutti i lavoratori spostarsi con l’allerta meteo?!?! Allora che senso ha chiudere solo le scuole?

    1. # Tommaso

      Bravissima Giuseppina anche io la penso come te….perlomeno si potrebbero lasciare aperte le scuole CON solo INSEGNANTI RIGOROSAMENTE A LAVORO COME TUTTI GLI ALTRI che invece si devono organizzare. Giusto magari tutelare i bambini ma almeno mandiamo a lavorare le insegnanti visto che si lamentano sempre di essere sovraccaricate di lavoro!

  27. # steve

    Insegnanti sovraccarichi di lavoro: ma suvvia non scherziamo…
    Non lavorano in estate, festività natalizie, festività pasquali, e non è che nei periodi di didattica facciano 8-10 ore al giorno!