Cerca nel quotidiano:


Nove moto della municipale all’asta su E-bay

Giovedì 16 Giugno 2016 — 07:19

Mediagallery

Visto il successo delle precedenti aste online, il Comune di Livorno ha deciso di avvalersi anche quest’anno della piattaforma eBay per vendere alcuni beni non più utilizzati.
Si tratta principalmente di una serie di motociclette della Polizia Municipale e di vecchio mobilio da restaurare (armadi di legno).
L’obiettivo è, ancora una volta, quello di promuovere la sostenibilità ambientale riducendo la quantità di rifiuti conferiti in discarica, a favore del potenziamento della filiera del riciclo e del riuso.
Scelta che peraltro rappresenta un punto di forza dell’Amministrazione comunale, come dimostra il premio conseguito nell’ottobre 2014 dal Comune di Livorno al Forum CompraVerde (la più importante mostra convegno dedicata a politiche e progetti di green procurement pubblico e privato) per la sua attività innovativa e attenta alla riduzione degli sprechi e al riutilizzo dei beni in disuso.

moto13I beni che vanno all’asta sono 14: 7 moto Guzzi V75 base d’asta 500 euro cadauna; due moto BMW K75RT sempre a 500 euro; una coppia di vetri artistici a 10 euro e quattro armadi con prezzi a base d’asta che vanno da 20 a 200 euro.
Le moto non sono tutte nelle medesime condizioni di funzionamento. I beni saranno in visione martedì 21 giugno dalle ore 10 alle ore 12 in un magazzino comunale (l’indirizzo sarà comunicato agli interessati).

Le aste saranno pubblicate su www.ebay.it (clicca qui per accedere alla pagina dell’asta) da  mercoledì 15 giugno, per 14 giorni consecutivi (fino al 28 giugno, invece le aste per il mobilio dureranno 10 giorni, fino al 24 giugno).
Le condizioni e le modalità di presentazione delle offerte sono quelle proprie del portale eBay. Saranno a carico dell’aggiudicatario tutte le spese di consegna, contrattuali e consequenziali.
Si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta.

Per maggiori informazioni sulla procedura telefonare al numero dell’ufficio economato 0586-820.075

 

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # paolino

    Povero sindaco deve pagare il reddito di cittadinanza agli immigrati e ha bisogno di soldi

    1. # Nedo

      SE NON SI SPARA QUALCHE COMMENTO IDIOTA SI STA MALE VERO????

  2. # Alla Frutta

    Ma se la compro ci posso anche fa le multe?

  3. # Nerd

    Adesso la sostenibilità ambientale la mettiamo anche nel caffè e latte quando in realtà è soltanto una manovra economica per favorire questo gigante inventato. Riguardo al comone vale il proverbio “Chi vende non è più suo” e quei pochi spiccioli racimolato non incantano certo gli economisti ma solo qualche cittaDino che non conosce le proporzioni.

  4. # Polina

    Bravo Sindaco!!!! A Livorno se non fai si brontola…se fai si brontola…e ‘un ve ne va bene unaaaaaaaa

  5. # Pro

    Per mettere in vendita 300€ di mobili-spazzatura hanno pagato lo stipendio a chi ha dovuto creare e seguire le aste…quanto vi costa questa pagliacciata?

  6. # saldi

    Ma quando il Comune vende le moto vende anche i vigili perchè non se ne vede uno in giro a pagarlo a peso d’oro !

  7. # Rob

    Non sono I 300 euro, e’ il risparmio sulle spese di mantenzione che rende necessaria l’operazione.

  8. # Alberto

    Posso informare le malelingue che le moto dei vigili, sono sempre state acquistate o dagli stessi vigili per cifre molto più basse oppure venivano prese in blocco a prezzi ridicoli da commercianti locali per cui venderle così, farà recuperare cifre più importanti.