Cerca nel quotidiano:


Nuovo Dpcm, tutte le regole e le novità

Tra le novità principali il divieto di spostamenti dal 21 al 6 gennaio tra regioni e da/per le province autonome di Trento e Bolzano, anche per raggiungere le seconde case

Giovedì 3 Dicembre 2020 — 21:18

Mediagallery

Scuola in presenza per le superiori a partire dal 7 gennaio 2021. In tutta Italia poi, dal 4 dicembre al 6 gennaio, i negozi restano aperti sino alle 21 (tranne per le attività che si trovano in zona rossa)

Il premier Giuseppe Conte ha parlato alla nazione in una diretta streaming sulla sua pagina Facebook ufficiale per annunciare tutte le novità e le nuove regole in vigore con il nuovo Dpcm, valido dal 4 dicembre 2020 fino al 15 gennaio 2021 (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare il testo integrale del nuovo Dpcm).
Tra le novità principali il divieto di spostamenti dal 21 dicembre al 6 gennaio tra regioni e da/per le province autonome di Trento e Bolzano, anche per raggiungere le seconde case.
Il 25, 26 dicembre e il 1° gennaio vietati anche gli spostamenti tra i Comuni.
Saranno sempre e comunque consentiti gli spostamenti per motivi di necessità, salute e lavoro e per rientrare nel Comune in cui si ha la residenza o nella casa in cui si ha il domicilio o in cui si abita con continuità o periodicità.
Stop agli impianti sciistici che rimarranno chiusi fino al 6 gennaio.
Scuola in presenza per le superiori a partire dal 7 gennaio 2021. In tutta Italia poi, dal 4 dicembre al 6 gennaio, i negozi restano aperti sino alle 21 (tranne per le attività che si trovano nelle regioni in zona “rossa”).
Qua sotto vi riproponiamo il video della conferenza stampa del presidente del Consiglio dei Ministri:
https://youtu.be/PT9HUq-sOUI

Riproduzione riservata ©