Cerca nel quotidiano:


Nuovo presidente per il Lions Club Porto Mediceo

Stesso avvicendamento si è svolto anche per il Club Satellite “Meloria” dove l’ex presidente Filippo Volpi ha passato il testimone a Federica Benifei

Venerdì 25 Giugno 2021 — 14:34

Mediagallery

Roberto Duranti è il nuovo presidente del Lions Club Porto Mediceo. Il “Passaggio della Campana” ovvero l’avvicendamento nella presidenza tra l’uscente Gianluigi De Paola ed il nuovo presidente Roberto Duranti si è svolta sulla terrazza dell’Hotel Rex, sabato 19 giugno giorno della fondazione del club.

Erano presenti alla serata Paola Spinelli, presidente del Rotary Gianluca Zingoni presidente del Lions Host in rappresentanza dei rispettivi  club con i quali è in corso il “service” del restauro del Famedio di Montenero.

Stesso avvicendamento si è svolto anche per il Club Satellite “Meloria” dove l’ex presidente Filippo Volpi ha passato il testimone a Federica Benifei.

Nel suo intervento Roberto Duranti ha sottolineato la necessità che i Lions Club siano sempre dalla parte dei più fragili con un attenzione particolare alle problematiche legate all’ambiente, un tema sempre più attuale: nel programma sono previste  conferenze per qualificare l’informazione con il contributo di relatori di fama nazionale. Il presidente uscente De Paola ha ricordato le attività che il Club è riuscito a portare avanti nonostante le restrizioni, fra le quali i 6 computer donati alle scuole  e l’assegnazione del Premio Capperuccio ai dottori Luca Roncucci e Spartaco Sani in rappresentanza di tutto il personale sanitario impegnato nella lotta al Covid. Durante la serata è stato inoltre assegnato il riconoscimento “Melvin Jones” (il più importante premio del Lions Club International) a Gaetano D’Alesio, uno dei soci fondatori del Porto Mediceo, che si è particolarmente distinto nel suo impegno per il club,  doti umane ed etica lionistica.

Riproduzione riservata ©