Cerca nel quotidiano:


Panchina divelta. Il sindaco tuona: “Gli autori non sono degni di stare a Livorno”

Salvetti: "I colpevoli di questo scempio non sono solo degli incivili ma indegni di stare nella nostra città. Per fortuna il sistema delle telecamere potrà dare un aiuto a noi e alle forze dell'ordine nell'individuare gli autori del gesto"

Domenica 12 Settembre 2021 — 12:04

Mediagallery

Un brutto atto vandalico registrato dal sindaco Salvetti in persona che sulla sua pagina Facebook ufficiale si infuria e non la manda a dire agli autori di questo scempio.
“Stamattina abbiamo trovato questa panchina divelta in piazza Roma – spiega il primo cittadino sul suo account social – La panchina era sradicata dal terreno ed è stata trasportata sull’angolo di un incrocio con rischi anche per automobilisti e pedoni. Già oggi sarà sistemata e tutto questo avrà un costo per la collettività. I colpevoli di questo scempio non sono solo degli incivili ma indegni di stare nella nostra città. Per fortuna il sistema delle telecamere potrà dare un aiuto a noi e alle forze dell’ordine nell’individuare gli autori del gesto e del comportamento sconsiderato”.

Riproduzione riservata ©