Cerca nel quotidiano:


Pavoletti, la Siusky su Instagram diventa virale

Quilivorno.it ha contattato l'attaccante livornese di serie A, Leonardo Pavoletti, dopo che la Siusky postata sul social è diventata virale tra i livornesi e non solo

venerdì 05 Luglio 2019 09:18

di Filippo Ciapini

Mediagallery

A Livorno esistono tradizioni non scritte che, inspiegabilmente, vengono tramandate di generazione in generazione. Una su tutte quella del “tuffo”: Shizan, Militare, Ovo e Siusky sono solo alcuni degli esempi. Unica regola: vince chi schizza più in alto dopo l’impatto con l’acqua indipendentemente dal tipo di “acrobazia” scelta. Considerato uno dei “dieci comandamenti della labronicità” è bastato poco per far sì che una semplice Siusky su Instagram fatta da Leonardo Pavoletti, attaccante livornese del Cagliari e della Nazionale, infiammasse in pochissimo tempo il pubblico social. “È nato tutto per caso, dopo una mia Siusky ad Ibiza – racconta lo stesso Pavoletti raggiunto telefonicamente da Quilivorno.it – le persone hanno iniziato a mandarmi video di tuffi e da lì è venuta l’idea della #Pavochallenge”. Il video della Siusky del “Pavo” ha dapprima attirato l’attenzione di molti livornesi. In particolare di Livornogramm, pagina social che ironizza sulle dinamiche della città di Livorno, che ha invitato i propri followers a replicare il tuffo. Centinaia di livornesi hanno raccolto “la sfida” e così, in poco tempo, la bacheca del Pavo si è inondata di Siusky, ma anche di Militari e Shizan da ogni angolo di mare della nostra città: dagli stabilimenti balneari al Romito. “Credo che ovunque ci sia la voglia di divertirsi facendo dei tuffi, ma a Livorno è una vera e propria arte – ha proseguito Pavoletti – Fanno parte di noi come la Fortezza Vecchia, il monumento dei Quattro Mori e l’amaranto”. L’ impegno e la bravura dei livornesi, ma soprattutto la voglia di divertirsi tornando “ragazzini” han fatto sì che il tutto diventasse virale in tutta Italia coinvolgendo anche calciatori di serie A come l’amico e compagno di squadra Alberto Cerri che con soddisfazione dello stesso Pavo ha passato l’esame-siusky: “Per essere la prima non è andato per niente male, se l’è proprio cavata bene! Devo dire che però soltanto un vero livornese mi può dare filo da torcere, è proprio per questo che mi diverto a vedere i video di tanti livornesi al mare”. Il segreto? “Solamente provando e riprovando si affina il metodo – ha sottolineato l’attaccante – Ovviamente poi per essere corretta al 100% bisogna fischiare prima di entrare in acqua!”. Per vedere la #Pavochallenge è necessario collegarsi ad Instagram e visualizzare le stories del profilo ufficiale di Leonardo Pavoletti (http://bit.ly/2Ny1DqD). Pavoletti ha poi svelato in anteprima che la challenge avrà un finale: “Sto pensando con il mio amico Iacopo Simoncini a un finale degno. Una mezza idea già ce l’abbiamo, vi terrò aggiornati sui miei social”. Non resta, quindi, che seguire attendere una sorpresa, o meglio… un vincitore.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # Damiano

    CHE GRANDE!!!!!!!!!

  2. # Arianna

    Solo a Livorno!…

  3. # Silvia Favati

    Perfetto. Se la notizia di apertura del quotidiano è il tuffo di Pavoletti, si può anche non leggere il resto, deducendo che in città nelle ultime ore non è accaduto niente di rilevante.

  4. # Dep

    Mmm Silvia, attendiamo con ansia notizie del palinsesto dell’opera national de paris. Questi livornesi sono veramente superficiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.