Cerca nel quotidiano:


Permessi speciali per transitare nelle Ztl a chi accompagna anziani a vaccinarsi

Non è consentita la sosta ma soltanto il transito, al fine di accompagnare gli anziani negli studi medici che si trovano nelle Ztl

Lunedì 1 Marzo 2021 — 17:01

Mediagallery

Il familiare comunicherà la targa al medico di famiglia dell'anziano e il medico, a sua volta, inoltrerà la targa, specificando il giorno della vaccinazione, ad una mail apposita

L’Amministrazione comunale agevola la campagna vaccinale rivolta agli ultraottantenni, offrendo la possibilità di accedere gratuitamente con la vettura nelle zone a traffico limitato. Non è consentita la sosta ma soltanto il transito, al fine di accompagnare gli anziani negli studi medici che si trovano nelle Ztl. Per ottenere il permesso di transito il proprietario della vettura dovrà comunicare la targa al medico dell’anziano che deve ricevere il vaccino. Il medico, a sua volta, inoltrerà la targa, specificando il giorno della vaccinazione, ad una mail apposita. In questo modo gli anziani saranno accompagnati dai propri cari direttamente a destinazione senza dover faticare per giungere all’ambulatorio e soprattutto senza incorrere in multe per avere violato la zona a traffico limitato. “Si tratta di una misura straordinaria, legata esclusivamente alla campagna vaccinale degli ultraottantenni – dichiara l’assessora alla Mobilità Giovanna Cepparello – L’emergenza Covid ci impone di ascoltare e di risolvere le difficoltà che le utenze più deboli incontrano nel momento in cui devono recarsi in ambulatorio per poter ricevere il vaccino”.

Riproduzione riservata ©