Cerca nel quotidiano:


Pesca “cucciolo” di squalo

Circa 70 centimetri per due chili pescato a circa 20 metri di profondità a due miglia davanti all'Accademia. A pescarlo è stato Riccardo Rela, 54 anni, livornese doc

Domenica 3 Luglio 2016 — 19:57

Mediagallery

Era uscito per pescare sgombri in compagnia di un amico e attaccato all’amo si è ritrovato uno… squalo. O meglio un “cucciolo” di squalo: circa 70 centimetri per due chili pescato a circa 20 metri di profondità a due miglia davanti all’Accademia. A pescarlo è stato Riccardo Rela, 54 anni, livornese doc, nel pomeriggio del 3 luglio. Riccardo non nasconde l’emozione: “Pesco da una vita ma non mi era mai capitato di tirare su uno squalo. Mi ha piegato la canna nonostante la stazza non fosse quella di uno squalo adulto. Ovviamente l’ho rilasciato”.

Riproduzione riservata ©

22 commenti

 
  1. # trincia

    Lo hai rilasciato?…bravo cosi quando è grande magari può fare del male a qualcuno. Non dico che lo dovevi uccidere magari portarlo all’acquario……

    1. # max

      Dalla foto sembra uno squalo volpe totalmente innocuo. Ha fatto bene a rilasciarlo.

      1. # roby

        E’ UNA VERDESCA, SE HA UNA FOTO DEL DORSO E’ AZZURRISSIMO, BRILLANTE, BELLISSIMO PESCE. A DUE MIGLIA DA TERRA E’ UN PO INUSUALE MA DA 5/6 IN POI PER CHI PESCA A DRIFTING E’ UNA CATTURA PROBABILE. HA FATTO BENE A RILASCIARLO, BISOGNA AVERE PAURA DELLE PERSONE, NO DEI MORTI E NO DEGLI ANIMALI.

        1. # Giorgio

          SI, COME NO…..TROVATI UNO SQUALO FACCIA A FACCIA IN IMMERSIONE POI ME LO VIENI A RACCONTARE MEGLIO SE NON BISOGNA AVERE PAURA DEGLI ANIMALI….MAH…

    2. # Morchia

      Dè, a Livorno ce n’è morta parecchia di gente mangiata dagli squali…

    3. # vinicio

      eh, perché se trovi un orso lo porti allo zoo. ma cosa c’hai nel cervello?

    4. # Serena

      Scusa avrebbe dovuto ammazzarlo?!?!? Siamo noi che andiamo nei loro territori eh .. ignorante

    5. # Ceccobeppe

      Complimenti per l’umanità che trapela dal tuo commento.

    6. # Gianluca

      se Lei volesse estinguere la specie che miete più vittime al mondo ogni anno, dovrebbe far fuori il genere umano. Che pena certi commenti

  2. # 0586

    poteva portarlo all’acquario…..lo facevano diventà 10 metri a forza di mangimi!!!

  3. # Alla Frutta

    Bravissimo Riccardo. Hai fatto una bella pescata ma sopratutto una grande cosa a rilasciarlo. Complimenti davvero.

  4. # sandro

    Ma perche’ gli sgombri stanno a 20 metri di profondita’? Io sapevo che si pescavano a traina con gli artificiali…boh?

  5. # BRUNO

    c’e’ da sta benino ora a sape’ che ci mancavano anche loro gua’…..non bastano i pescecani che abbiamo al governo!!

    1. # Morchia

      In realtà ci sono sempre stati… anche quelli al governo!

  6. # carlo

    E bravo Riccardo, si lavorava insieme in via firenze quando avevi il gilera tg 1.
    Hai abbandonato la pesca sub e ti sei dedicato al bolentino.

    Un saluto da Carlo.

  7. # Oi Oi

    Fuori gli squali dai confini!
    Colpa di Nogarin!!!

  8. # paolo

    ciao Mamma!

  9. # Enrico

    Ma che livornesi siete?
    D’oltre scolmatore?! (Quindi 050?!)
    Quello non è un cucciolo di squalo !
    Ma bensì una verdesca !
    Squalo si , ma dimorto piccino!
    E tra vada e il gombo ( in stagione di sgombri)
    Se ne sono sempre pescati!
    Anche di 20 kg!!!
    E sono anche bone alla pizzaiola!!
    Deh nó ché!!!!

  10. # Ale

    MA E SU MA’ DOV’E???

  11. # lev

    Bravo al pescatore che l’ha rilasciato! Che lo squaletto possa continuare a compiere cio’ per cui la natura l’ha creato.

  12. # Perplesso sempre di più !!

    Qualcuno dei commentatori gli par d’esse il padrone del mondo…….. fare e disfare di ogni cosa sia diverso da lui…… spesso anche suo simile !!!! Che miseria…….

  13. # Giacomo

    Boia deliata la gente che ammazzerebbe o imprigionerebbe per paura di non potere fare il bagno……