Cerca nel quotidiano:


Pioggia di titoli e medaglie livornesi ai campionati toscani di atletica

I livornesi conquistano 12 titoli tra assoluti e promesse nelle tre giornate di campionati toscani che fanno ben sperare per i Campionati Italiani Assoluti

Venerdì 21 Agosto 2020 — 16:29

di Chiara Montesano

Mediagallery

Nonostante i mesi di stop gli atleti livornesi sono riusciti a recuperare la forma in vista delle manifestazioni importanti

Sono stati tre giorni di fuoco quelli degli atleti livornesi in campo a Firenze per conquistare il titolo di campione regionale assoluto e promesse e strappare il pass per i Campionati Italiani Assoluti della prossima settimana.

Chanda Bottino sfiora il personale e si mette il doppio l’oro al collo vincendo nei 400m chiusi in 56″54 e nella 4×100 insieme a Margherita Guardicci, Greta Morreale e Irene Buselli (47″88).

Giacomo Belli torna a saltare su misure che più gli si addicono e con 2.10m vince il titolo assoluto e promesse nel salto in alto.

Il podio dell’asta va a Francesca Boccia nella categoria assolute con 4.15m e a Federico Di Napoli in quella promesse con 3.90m, misura che gli vale anche il terzo posto tra i “grandi”.

La multiplista Marta Giaele Giovannini, impegnata su più fronti, si aggiudica il titolo toscano nel lungo grazie ad un balzo da 5.74m e l’argento nei 100hs corsi in 14″83. Sempre nel lungo, Jacopo Quarratesi atterra a 7.14m mettendosi al collo l’argento e Andrea Rinaldi vince tra le promesse con 7.07m.

L’atleta della Libertas Livorno Sara Torrini si aggiudica il titolo assoluto nel martello con 47.23m, mentre nel giavellotto Bianca Magnani conquista la terza piazza (35.32m).

Doppio titolo anche per Alessio Mannucci con 56.38m nel disco che prende l’oro sia assoluto che promessa, mentre nel peso è Diego Paolini a salire sul terzo gradino assoluto con 13.40m. Denis Martiniano intasca il primo posto promesse e il terzo assoluto nel giavellotto con un lancio da 50.68m.

Gabriele Mori, fresco di PB ottenuto poche settimane fa, si piazza al secondo posto sui 100m con 10″95; terzo sui 200m il compagno di squadra bianco verde Tommaso Boninti che corre in 22″21.

Due terzi del podio degli 800m maschili sono occupati dall’Atletica Livorno che piazza al secondo posto Mauro Giuliano (1’53″03) e al terzo Diego Vernaccini (1’55″69).

RISULTATI

Riproduzione riservata ©