Cerca nel quotidiano:


Ponte di Calafuria, via ai lavori

La data di inizio è in programma per il 17 novembre, tempo permettendo. La chiusura del cantiere è prevista per la primavera del 2020. Si tratta di un grosso intervento di manutenzione del valore di un milione e 200mila euro

Martedì 12 Novembre 2019 — 18:29

Mediagallery

“Finalmente partono i lavori al ponte di Calafuria. Il nostro costante interesse nel monitorare la situazione e l’assidua sollecitazione da parte mia e dell’Amministrazione Comunale nei confronti di Anas, ad avviare l’intervento, ha ottenuto i risultati che volevamo”. Sono queste le dichiarazioni di un soddisfatto sindaco Luca Salvetti. Nel pomeriggio di martedì 12 novembre, l’Anas ha diramato una nota di inizio lavori, la data è quella del 17 novembre, tempo permettendo, con chiusura nella primavera del 2020. Si tratta di un grosso intervento di manutenzione del valore di un milione e 200mila euro e riguarda il risanamento del calcestruzzo, la sostituzione dei giunti e il rifacimento della pavimentazione. Nel dettaglio, come riporta la nota di Anas, per consentire il risanamento del calcestruzzo, saranno asportate le porzioni di calcestruzzo degradato, le armature saranno trattate e integrate e sarà infine ripristinata la superficie con impiego di speciali malte e fibre resistenti agli agenti esterni. L’intervento era stato consegnato da Anas all’impresa esecutrice lo scorso 28 ottobre con l’intento di iniziare i lavori nel mese di novembre. “Contemporaneamente, come da noi richiesto – ha aggiunto il sindaco – Anas ci ha mandato un documento nel quale ufficialmente conferma la solidità statica e strutturale del ponte di Calafuria”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Patrizio Pesce

    ERA ANCHE ORA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.