Cerca nel quotidiano:


Premio Rotonda 2019, tutti i premiati

A Riccardo Chirici il primo premio dedicato a Mario Borgiotti. Seconda classificata Sandra Garzelli con il suo pesce rosso nella busta. A Busoni il premio Ro Art per la scultura. Terzo Collettivo vince il riconoscimento per la fotografia

domenica 25 Agosto 2019 17:54

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Si è conclusa la 66esima edizione del Premio Rotonda “Mario Borgiotti”, appuntamento fisso con l’arte e la cultura che da anni ormai richiama migliaia di appassionati, curiosi e turisti. La gara, perché oltre alla bellezza degli stand “addobbati” di arte e dipinti a due passi dal mare c’è anche la parte relativa al concorso, vedeva 52 artisti contendersi il primo premio dedicato alla memoria di Mario Borgiotti. Quest’anno a salire sul gradino più alto del podio è stato Riccardo Chirici (il cui dipinto è stato fotografato e pubblicato come foto principale dell’articolo) che ha convinto la giuria con la sua tela raffigurante, in maniera vivida e verace, delle dune di sabbia che si affacciano su di una marina. A lui, il riconoscimento in denaro di duemila euro. Questa la motivazione della giuria: “L’artista si è presentato con opere di notevole qualità pittorica, ha dimostrato una felice capacità compositiva e un efficace utilizzo della luce, notevole padronanza tecnica, ottimamente inquadrandosi nella tradizione pittorica della veduta tipica dell’arte toscana dell’Otto-Novecento”.
Secondo posto per Sabrina Garzelli con il suo quadro che ritrae un pesce rosso che nuota all’interno di una busta di plastica. A lei il premio Nedo Luschi e cinquecento euro. Premio Ro Art per lo scultore Mauro Busoni per la rappresentazione di Fattori intento a dipingere. Per la fotografia vince Terzo Collettivo.

Ecco tutti gli altri premi assegnati durante la serata finale andata in scena sabato 24 agosto:

Premio Ro Art per la pittura alla livornese Gloria Geraci;
Premio Toscana Arte G. March a Giada Pasini;
Premio “Caffè Bardi” a Carlotta Pardini;
Premio Fondazione Lepori a Marlis Darr;
Premio Anna Lisa Demi a Marco Ghizzani;
Premio Bar “La Terrazza Mascagni” a Carlo Vettori;
Premio Bagni Lido offerto dalla famiglia Ganni consistente in 3 cene per 2 persone a: Luisa Lenzerini, Massimo Boccardi, Cinzia Mazzoni.
Segnalazioni speciali a Bruno Florio e Marco Favilli, a loro Ro Art garantisce uno sconto del 10% sull’iscrizione del prossimo anno, nel caso in cui non sia Ro Art a organizzare il Premio Rotonda 2020 verrà dato un corrispettivo in denaro.
Premiata anche Antonina Messina, moglie di Antonio Cristiano, per l’impegno nell’organizzazione del Premio.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # StefanoL

    Complimenti Riccardo, bellissima tela.

  2. # Sonia

    Io avrei dato un premio a Marco Favilli , la sia tecnica è interessante dipingendo le strade e le piazze di Livorno mi ha fatto sognare. Sonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.