Cerca nel quotidiano:


Prepara il Natale con la Comunità di Sant’Egidio

Nel rispetto delle norme anti Covid, il 25 dicembre si prospetta la presenza di oltre 400 persone a tavolta suddivise in più luoghi. Per chi vuole aiutare è possibile farlo

Lunedì 13 Dicembre 2021 — 15:52

Mediagallery

Natale si avvicina. C’è molta attesa: al fondo, un desiderio di ricominciare a vivere. I pranzi di Natale che la Comunità di Sant’Egidio sta preparando, ovunque nel mondo ed anche a Livorno, tornano a vivere per raccogliere speranza di ripresa e di rinascita, a quasi due anni di pandemia. Nel rispetto delle norme anti-Covid, il 25 dicembre a Livorno si prospetta la presenza di oltre 400 persone, suddivise in più luoghi: come da tradizione nella chiesa di San Giovanni Battista e nei locali limitrofi, nel quartiere di Corea presso l’ex-Circoscrizione e, per la prima volta, nel quartiere de La Leccia/Scopaia. La città, i quartieri, ci piacciono così – dicono gli organizzatori – insieme, tutti seduti, alla stessa tavola, immagine di quell’essere tutti nella stessa barca tornato evidente in questi anni. Quest’anno poi sono in preparazione, nel giorno di Natale, non solo il tradizionale Pranzo ma tanti momenti e sorprese perché la festa sia di tutti. Per chi vuole aiutare è possibile farlo: a Natale per preparare e servire i pranzi oppure per aiutare Babbo Natale a raggiungere i bambini anche nelle loro case; nei giorni precedenti il Natale, contribuendo alla raccolta degli aiuti necessari oppure dando una mano alla preparazione nei “laboratori” allestiti per l’occasione:

in centro: nei locali della chiesa di San Giovanni, in via Carraia 2, il sabato e domenica, ore 16,00/18,30, tel. 0586.211893,
a Corea: c/o ex circoscrizione, piazza Saragat 1 (foto), martedì, sabato e domenica, ore 16,00/18,30, cell. 347.1052115,
a Scopaia/La Leccia: presso il Salone Ablondi, via Olanda 47, il mercoledì ore 16,00/18,00, cell. 347.9844845;
ad Ardenza: presso il Circolo di Ardenza, via della Gherardesca 30, il mercoledì ore 16,00/18,00, cell. 347.9844845;
a Colline: presso il Circolo L. Norfini via di Salvano, 51 Colline, il mercoledì ore 16,30 18,30, cell. 347.9844845.

Riproduzione riservata ©