Cerca nel quotidiano:


Record dedicato a Jacopo. Domenica AndreaRun

Il vogatore Mauro Martelli ha stabilito un altro record italiano e lo ha voluto dedicare a Jacopo Pieri. Domenica intanto tutto è pronto per la marcia in memoria di Andrea Faina

Giovedì 9 Marzo 2017 — 12:34

Mediagallery

Di record il vogatore livornese Mauro Martelli ne ha fatti a decine sia a livello mondiale che italiano. Quello realizzato però l’8 marzo ha un sapore speciale che lo rende unico rispetto agli altri visto che è stato dedicato a Jacopo Pieri – scomparso all’età di 17 anni in seguito ad un incidente stradale sulla cui dinamica sta ancora indagando la Municipale, avvenuto in via Sicilia a Coteto mentre il ragazzo viaggiava in sella al suo scooter – nella cantina dei vigili del Fuoco Tomei. Martelli ha stabilito il nuovo primato su remoergometro nella mezza maratona (oltre 21 km) categoria 50-59 con il tempo di 1h17’56” alla media di 1’50″8 ogni 500 metri: “Ho fatto tutto questo per il mio amico Andrea Pieri, padre di Jacopo. Mi sentivo in dovere di farlo, così quando me lo hanno proposto ho subito accettato. Non è stato facile perché verso la fine ho accusato la fatica, ma il pensiero di Jacopo mi ha dato la forza per continuare e portare a termine la gara”.

La corsa per Andrea – Domenica tutta la città ricorderà Andrea Faina, il giovane scomparso il 1° febbraio, il giorno prima di compiere 19 anni, in seguito ad un incidente stradale in via de Larderel mentre era alla guida del suo scooter. L’appuntamento è alle 10 ai Tre Ponti per la marcia in sua memoria. L’arrivo sarà al Grand Hotel Palazzo dove verrà allestito l’Andrea Village.

Riproduzione riservata ©