Cerca nel quotidiano:


Riapre il McDonald’s di Stagno

Completamente rinnovato, il McDonald’s di Stagno, via Aurelia Km 320-748, riapre al pubblico venerdì 18 marzo

Mercoledì 16 Marzo 2022 — 18:28

Mediagallery

Grandi novità per il ristorante McDonald’s di Stagno via Aurelia Km 320 – 748, il 18 marzo si presenterà al pubblico completamente rinnovato attraverso il modello Experience Of The Future (EOTF). Questo nuovo format introduce modifiche sostanziali pensate con l’obiettivo di offrire una migliore esperienza ai clienti sia nella preparazione e nella qualità dei prodotti sia nel servizio. L’esperienza prende il via al momento dell’ordine, che avviene grazie a chioschi digitali che permettono di consultare l’intero menu, personalizzare i prodotti e pagare con carte, senza più file alle casse. Il cliente ordina e si accomoda. Al momento dell’invio dell’ordine il chiosco trasmette le informazioni direttamente alla cucina, dove parte la preparazione dei prodotti. Tutto viene quindi preparato al momento, con la garanzia di un prodotto più fresco e gustoso.

Terminato l’ordine non sarà più necessario attendere in fila il proprio vassoio: ci si può accomodare al proprio tavolo in attesa di essere serviti dal personale di sala. Ulteriore novità sarà la presenza del McCafé, il bar all’italiana di McDonald’s. Aperto dalle 7:00, nasce per rispondere all’esigenza di trovare fuori casa un angolo di relax per la colazione o per una pausa grazie all’offerta di caffetteria e dolci proprio come al bar.
Completa la gamma dei servizi il McDrive, rinnovato nella viabilità. Oltre a questo, il ristorante è stato totalmente rinnovato negli arredi e nel layout, attraverso l’utilizzo di nuovi materiali che garantiscono uno stile moderno e attuale. La sala del ristorante è operativa tutti i giorni dalle 7:00 alle 24:00,  il servizio McDrive è disponibile fino alle 1:00 e il venerdì e sabato fino alle 02:00. All’interno saranno garantite misure e procedure di sicurezza rigorose per assicurare la salute e il benessere di tutti i dipendenti, oltre alla tutela dei consumatori: segnaletica specifica, policarbonato alle casse, pulizia dei kiosk touch-screen ad ogni utilizzo, oltre a misure di sanificazione di sale e cucine, distanziamento dei tavoli e occupazione parziale dei posti a sedere per evitare i contatti tra clienti.

Riproduzione riservata ©