Cerca nel quotidiano:


Riaprono altri parchi. Ora sono 20 in totale

Fino al 31 maggio i parchi osserveranno l’orario 10-18. Dal 1 giugno l’orario sarà 10-20

Martedì 26 Maggio 2020 — 17:12

Mediagallery

Il Comune riapre ai cittadini altri 8 parchi che si sommano ai 12 già riaperti. Fino al 31 maggio i parchi cittadini osserveranno l’orario 10-18. Dal 1 giugno l’orario sarà 10-20

Il Comune riapre ai cittadini altri 8 parchi che si sommano ai 12 già riaperti. Questi i parchi che riapriranno il 27 maggio: parco Costanza, Villa Maria, Parco Da Verrazzano, Giardino Baquis, Parco via delle Grazie/Calzabigi, Parco via Caduti del Lavoro, Villa Maurogordato, Villa Sansoni. Avevano già riaperto il Parco Baden Powell di via F.lli Gigli, Parco Villa Fabbricotti di viale della Libertà e Parco Villa Corridi di via di Collinaia, parco Pertini, parco Soffredin, Villa Mimbelli, Villa Regina, Scoglio della Regina, Bosco dei Cappuccini, parco via Paoli, parco Gattai, parco via Cattaneo.

Fino al 31 maggio i parchi cittadini osserveranno l’orario 10-18.

Dal 1 giugno l’orario sarà 10-20.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # Laura

    Per favore.. La Fortezza Nuiova unico e anche attrattivo a livello turistico, parco del centro cittadino.
    Apritela!!!

  2. # Andrea Pescia

    Ma il parco di via della Bastia quando lo riaprire?

  3. # Laura

    Perché non aprire i parchi alle 7- 8 di mattina ? Favorirebbero l ‘ attività fisica delle persone ,rimaste inattive per mesi.

  4. # Giuse

    Almeno fino alle 19.30 così i bambini possono giocare …

  5. # Paola

    La mattina aprite un po’ prima,magari alle 08.00 sia per le mamme con bambini piccoli,anziani e persone che vogliono fare attività prima dei andare a lavoro

  6. # Bruno Slerno

    Perchè non viene riaperta anche la Fortezza Nuova? Gradirei conoscere il motivo!

  7. # Paoletti Roberto

    La Villa Fabbricotti è aperta solo con l’ingresso di viale della Libertà.
    Abito in zona Piazza Roma e non capisco perché devo essere penalizzato per un ingresso quando ormai si apre di tutto. Credo sia l’ora di riaprire tale varco per non sprofondare nel ridicolo.
    Saluti.

  8. # LAURA

    Aumentare il tempo di apertura dei parchi può costare di piu’ ma costano molto di più persone che si ammalano .le palestre lavorano a ritmi ridotti,il caldo aumenterà nell estate ,la distanza sociale è necessaria .Più spazi ci sono usufruibili e per tempi più lunghi e meglio è per tutti.