Cerca nel quotidiano:


Rimossi 19 veicoli privi di assicurazione

Prosegue l'impegno dell'Amministrazione comunale a favore del decoro urbano e contro l'abbandono di rifiuti, rottami e mezzi non in regola

Martedì 2 Novembre 2021 — 16:53

Mediagallery

Per il ripristino di ottimali condizioni di sicurezza stradale, 8 buche sono state fatte coprire con procedura d'urgenza, e sono state comminate due sanzioni per manomissioni stradali (scavi) non risanati adeguatamente, con richiesta di adeguamento dei lavori.

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale a favore del decoro urbano e contro l’abbandono di rifiuti, rottami e mezzi non in regola.
In particolare, nel mese di ottobre la polizia municipale ha svolto numerose attività mirate e interventi in molte zone della città. Grande attenzione c’è stata anche al contrasto di tutti quei comportamenti incivili che finiscono con il limitare e ostacolare gli spostamenti e l’autonomia delle persone con problemi di deambulazione.

Sette le biciclette rimosse per sosta sul marciapiede, dove limitavano la fruibilità dello spazio pedonale, con forte disagio per i portatori di disabilità. In un caso, veniva anche ostruita la via di fuga da una scala antincendio.

La Polizia Municipale ha inoltre prestato assistenza alle operazioni Casalp di smaltimento dei veicoli fuori uso dai parcheggi Erp in zona Salviano.
Sono state 15 le procedure avviate per la rimozione di veicoli abbandonati in prossimità di alloggi in gestione Casalp.

A seguito di esposti dei cittadini, sono stati rimossi 19 veicoli privi di copertura assicurativa, in stato di abbandono sulla pubblica via ma non qualificabili come rifiuti: un camper e un’automobile in via Minghi, sette auto nel parcheggio di viale della Libertà, tre ciclomotori in via De Larderel, quattro autovetture tra viale Carducci e la stazione, un camper in largo Borrani, un’autovettura a Quercianella e una in via Pigli.

Per quanto riguarda i mezzi abbandonati qualificabili come rottami, ne sono stati rimossi 52, così suddivisi: 36 biciclette in vari luoghi della città, 8 motocicli in zona Borgo S. Jacopo, 4 auto in zona stazione e piazza della Vittoria, due camper in via Bacchelli e due camper in via Passaponti. I camper sono stati preventivamente vuotati da Aamps, con la collaborazione della PM, in quanto pieni di rifiuti.

In piazza Guerrazzi sono stati notificati due mini-daspo urbani (ordini di allontanamento), promosse due igienizzazioni della pavimentazione e delle panchine e sono stati organizzati quattro interventi di rimozione dei rifiuti abbandonati sotto tali panchine.

Sono stati complessivamente 38 gli interventi in città di pulizia e rimozione rifiuti, 6 gli allontanamenti di accampamenti e bivacchi sul lungomare.

Per il ripristino di ottimali condizioni di sicurezza stradale, 8 buche sono state fatte coprire con procedura d’urgenza, e sono state comminate due sanzioni per manomissioni stradali (scavi) non risanati adeguatamente, con richiesta di adeguamento dei lavori.

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!