Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Rimosso a Livorno il primo nido di vespa orientalis

Mercoledì 31 Agosto 2022 — 10:44

Nella foto principale il nido consegnato dal settore DDD di Aamps al Museo di via Roma; il "palco" del nido (diametro di 25 cm); il dettaglio delle celle con vari stadi di sviluppo; un esemplare adulto (circa 3 cm)

Rimosso da Aamps in un'abitazione privata e trasportato neutralizzato al Museo di Storia in via Roma. La dottoressa Silvi: "Era in piena fase di costruzione. Sarebbe stato impossibile per la squadra Aamps trasportarlo attivo, sono insettoni parecchio aggressivi. Ora lo utilizzeremo a scopo didattico e espositivo"

Lo abbiamo letto in queste ultime ore sui quotidiani online relativamente a degli avvistamenti a Roma e ad una famiglia colpita in Francia. A Livorno venerdì 26 agosto il settore DDD derattizzazione disinfestazione disinfezione di Aamps ha catturato e rimosso all’interno di un porta avvolgibile di un’abitazione privata in zona Fabbricotti il primo nido di vespa orientalis. Il nido è stato consegnato al Museo di Storia Naturale di via Roma. “Era in piena costruzione – spiega a QuiLivorno.it la dottoressa Emanuela Silvi, responsabile del settore entomologico del Museo – e naturalmente ci è stato consegnato neutralizzato. Sarebbe stato impossibile per la squadra Aamps trasportarlo attivo, sono insettoni parecchio aggressivi. Al suo interno era abitato da larve in vario stato di sviluppo. Le vespe orientali come i “nostri” calabroni lo costruiscono con la carta che ricavano da fibre vegetali. Sì è il primo nido di vespa orientalis che riceviamo, ci erano stati consegnati degli esemplari qualche tempo fa da alcuni cittadini, dato che qui al Museo è presente un servizio di monitoraggio e classificazione di insetti, ma un nido è la prima volta. Una volta pronto lo utilizzeremo a scopo didattico e espositivo. Dire quando sia comparsa in città non è semplice però possiamo dire è presente anche a Livorno, da non confondere con la vespa velutina”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©