Cerca nel quotidiano:


Ripulita la statua allo Scoglio della Regina

L'assessore ai Lavori Pubblici: "Per rimuovere le scritte abbiamo speso ben 4mila euro". Nei prossimi giorni verranno pulite le scale in marmo imbrattate da graffiti fatti con la bomboletta spray

sabato 27 ottobre 2018 09:14

Mediagallery

Il basamento della statua di Chia, collocata all’interno del piazzale allo Scoglio della Regina (nella foto in pagina di Simone Lanari), è tornato al suo splendore originario. Si è concluso infatti nel pomeriggio di venerdì 26 ottobre l’intervento di tinteggiatura e stuccatura iniziato a metà ottobre.
“Questo intervento – sottolinea l’assessore ai Lavori PubbliciAlessandro Aurigi – si è reso necessario perché negli ultimi mesi il basamento è stato deturpato da decine di scritte e murales. Per rimuoverle abbiamo dovuto spendere ben 4mila euro. Soldi di tutti i livornesi ovviamente, che hanno il diritto di non vedere i monumenti della città deturpati da alcuni vandali annoiati. Ecco perché in quest’area sono state installate alcune telecamere che verranno subito attivate e rese operative. Basterebbe la buona educazione e il rispetto per i beni comuni, invece sembra che questo sia l’unico deterrente per evitare ulteriori danni al patrimonio monumentale pubblico”.
Nei prossimi giorni l’ufficio manutenzioni del Comune di Livorno provvederà a completare l’intervento affidando la pulizia delle scale in marmo a una ditta specializzata. Scale anch’esse imbrattate con scritte a bomboletta.

Riproduzione riservata ©

26 commenti

 
  1. # bravini

    Finalmente anche l’assessore Aurigi si è convinto, come molti cittadini hanno suggerito inutilmente da tempo, che solo le telecamere possono ridurre l’inciviltà in circolazione. Al piano terreno della struttura c’è un grande vetro spaccato ma di questa sostituzione non se ne parla, gli uffici se ne sono accorti ?

  2. # Alfredo

    “Per rimuovere le scritte abbiamo speso ben 4mila euro”… quando si tratta di soldi pubblici dobbiamo ammettere che non si bada a spese!

    1. # carlo

      Sarà una vernice molto particolare…..mooooolto

  3. # Sebastian Korbel

    boia 4mila, oh che tinta hanno usato ?

  4. # Paolo Marconi

    4000 € per una dimensione del genere mi sembra molto eccessiva… ma se li sono fatti fare dei preventivi?

    1. # 0586

      Sono vernici da esterno resistenti al salmastro, costano care

    2. # Mirko e Luca

      credete proprio a tutto , la nostra ditta che lo ha fatto il lavoro!!! non ha neanche ancora fatto i conti e non sarà neanche lontanamente la metà di 4400 Euro. Ed anche i giornalisti , dovrebbero verificare e scrivere solo cose certe.
      forse la cifra è nel totale con spese tecniche e gli oneri comunali per verifiche progetto e gara (FORSE!),

  5. # gino

    le telecamere vanno bene ma le forze dell’ordine devono stare più in giro e contrastare la piccola criminalità fatta di vandali, barboni, tossici ed immigrati clandestini. Non è più tollerabile questa mancanza generale di decoro e questo lassismo . LA città è una fogna … stamani in piazza attias tossici barboni accampati dietro il negozio coin, in mezzo al lezzo assoluto, con le macchine della polizia che tranquillamente passavano davanti.
    se ti rubano qualcosa e vai a fare la denuncia ti devi anche sentire dire che tanto è inutile … inammissibile
    intere zone della città completamente fuori controllo a causa di immigrazione incontrollata …
    la preziosa attività dei corpi di polizia non deve essere sprecata dietro ai soldi facili degli autovelox, deve contrastare chi delinque

  6. # Luca

    Boia ma non siete mai contenti per ogni intervento di migliorie avete sempre da criticare invece di apprezzare, si spera così che i vandali la smettono di imporcire.

  7. # Emme

    Non ci sono soluzioni di fronte all inciviltá. Si possono tamponare alcuni atteggiamenti ma spesso dato i costi non ne vale la pena. Si perchè poi questa gentaglia se beccata torna libera subito. Quindi fumo negli occhi.Forse sará un modo di alimentare l economia.

  8. # Pina

    Bene … e speriamo che quando beccheranno chi imbratta il giudice li condanni a ritinteggiare a spese loro… ed a mano che faticare un po’ serva di lezione!

  9. # Ioannis

    Quattromila euro spesi male, sia perché tra non molto sarà come prima non solo per le scritte ma anche dal fatto che la salsedine fa sì che alcune parti si staccheranno come già accaduto e poi a mio avviso tanti soldi per un lavoro del genere è un furto autorizzato.

  10. # Franco

    3500 lo dipingevo io

  11. # Giacomo

    Io anche a 1.500 euro e ci guadagnavo su anche parecchio!

  12. # Massimo Bartolini

    Tornassi indietro, ormai son vecchio, farei l’imbianchino !!!

  13. # nato in Borgo

    Che orario fa quel Museo per visitare l’affresco?

  14. # L.B

    Mi ricorda un vecchio film di Aldo, Giovanni e Giacomo, dove si trovano a consegnare una gamba di legno orrenda che a detta del suocero (sempre nel film) valeva una fortuna Quando sanno della cifra esorbitante di quell’obbrobrio, la battuta esce proprio dal cuore – il mio falegname con 30 mila lire la faceva meglio… –

  15. # freefree

    Scoglio della regina è diventato un posto pericoloso , ci girano certe ghignacce e e troppi cani che mettono paura , metteteci più controlli

  16. # Paolo58

    In effetti se facevo l’imbianchino per il comune sarei diventato ricco!

  17. # Ulrobi

    Prima di tutto se non si educa al rispetto e alla civiltà non si migliorerà mai. A Livorno ognuno è libero di dire e di fare quello che vuole ma questo non significa che posso pisciare in strada o cagare allo scoglio della regina. Ok le telecamere…ok colpire i responsabili….ma se ti becco in fallo, agisco sul tuo portafogli PAGHi di tasca tua. Non hai soldi? Perfetto…prelevo direttamente dalla tua busta paga mensilmente….non lavori? Perfetto visto che non sei un cittadino corretto, il tuo reddito di cittadinanza va al Comune….vedrete che ci penseranno 5 volte prima di fare la prossima stronzata. Se non rispetti le regole…PAGHI TU!

    1. # Benjo

      Concordo in pieno… e comunque il Comune dovrebbe avere a parte un suo piccolo fondo per risolvere questi “problemi”: già paghiamo alcune tasse tra le più alte; come dice il proverbio? Le prende il giusto per il peccatore

    2. # Nedo

      io ti voterei prossimo sindaco: concordo al 100% in tutto!

  18. # Paolo

    Sotto i portici del Palazzo della Dogana vicino alla Camera di Commercio ricordo che c’è una targa di marmo in cui , grosso modo,è scritto . ” Chi deturpa o sporca …..tot frustate.” Siamo nel 1600….

  19. # Ale66

    Ieri sera, a buio, c’erano ragazzi nascosti nel retro dell’edificio (quello che guarda il cantiere) a fare non so cosa…….ci vogliono più controlli e chiusura dopo certi orari…..

    1. # bravini

      Dopo le telecamere ci sono anche militari della Guardia Costiera e non sono capaci di dare una controllatina al territorio anche solo affacciandosi dalle finestre ? Ma come siamo messi ?

  20. # Artista

    e’ venuto Dalì a tingere, secondo me s’è speso anche poo, tra aereo albergo e tinta, ni sono rimaste 2 lire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive