Cerca nel quotidiano:


Rotary Club Livorno, Nannipieri è il governatore del Distretto 2017

Gianpaolo Ladu ha passato il testimone a Massimo Nannipieri che, a partire dal 1° luglio, assume l’incarico di Governatore per l’Annata Rotariana 2019-2020

lunedì 01 Luglio 2019 17:36

Mediagallery

Sabato 29 giugno a Lucca, a conclusione del Congresso Distrettuale, si è ufficialmente svolta la Cerimonia del “passaggio del Collare” di governatore del Distretto 2071, Gianpaolo Ladu ha passato il testimone a Massimo Nannipieri che, a partire dal 1° luglio, assume l’incarico di Governatore per l’Annata Rotariana 2019-2020.
Nannipieri, ingegnere ed amministratore di importanti aziende industriali, socio del Rotary Club Livorno da 25 anni, è il quinto socio che assume questa importante carica distrettuale.

Il Rotary Club Livorno il più antico della città, il 1925 il suo anno di nascita, è uno dei più anziani d’Italia, un Club ricco di storia e di tradizioni, che conta nel suo “Albo d’Oro” un presidente Internazionale, oltre ai cinque governatori distrettuali.
Riprendendo il motto che il governatore Internazionale Mark Maloney ha scelto per l’Annata Rotariana 2019 – 2020 “il Rotary connette il mondo”, Massimo Nannipieri afferma che il Rotary da oltre 115 anni è un importante net-work mondiale e che questa unica e breve frase mostra la potenza organizzativa e logistica del Rotary, presente in quasi tutti i paesi del mondo, la sua indubbia capacità di fare rete, di avvicinare ed integrare, costruttivamente, visioni e culture, in molte situazioni, fortemente differenti tra loro.

“Queste parole ci spronano a fare di più, convinti che il Rotary rappresenti una occasione unica ed irripetibile per migliorare in modo duraturo e sostenibile nel tempo la qualità di vita della comunità globale nella quale viviamo”.

Il Distretto 2071 (66 Rotary Club, 3350 soci presenti in tutte le realtà territoriali toscane) nelle sue attività supporta i club toscani e cura la formazione dei rotariani che, secondo il Principio della Ruota Rotariana, annualmente sono chiamati a ideare e sviluppare Progetti a favore delle Aree Territoriali nelle quali operano, seguendo il Motto Rotariano del “Servire al di sopra di ogni interesse personale”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.