Cerca nel quotidiano:


In Fortezza Vecchia gli Agricantus ci fanno scoprire la Sicilia

Sabato 13 luglio, dalle 22, sarà la band siciliana degli Agricantus a concludere idealmente a Livorno la rassegna dedicata alla musica delle città di mare e del Mediterraneo

venerdì 12 Luglio 2019 09:22

Mediagallery

Dopo aver aperto o battenti con la sarda Elena Ledda, che si è esibita in Fortezza Vecchia il 5 luglio scorso, sarà la band siciliana degli Agricantus a concludere idealmente a Livorno la rassegna dedicata alla musica delle città di mare e del Mediterraneo, patrocinata dall’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale e dal Comune di Livorno e organizzata dall’associazione Musicastrada. Grazie alla sponsorizzazione di Uniport, Interporto Amerigo Vespucci e Banca di credito cooperativo Castagneto Carducci, anche quest’anno il concerto di sabato 13 luglio, che si svolgerà in Fortezza Vecchia a partire dalle ore 22, sarà ad ingresso gratuito.
La band siciliana Agricantus è certamente uno dei gruppi italiani più famosi della scena internazionale della world music prodotta in Italia. “Akoustikòs” è il nuovo progetto musicale nel quale timbri e strumenti elettronici, elementi che da sempre hanno fatto parte della cifra stilistica e della ricerca musicale del gruppo, lasciano spazio al suono naturale, fatto di legni, corde, canne, pelli, tavole armoniche, voci, nella loro dimensione più pura. La formazione di “Akoustikòs” vede tra le sue fila Anita Vitale alla voce e piano, Mario Cripsi ai fiati arcaici e voce, Mario Rivera al basso e voce e Giovanni Lo Cascio alla batteria e percussioni.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.