Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Salvato un cane finito nelle vasche dell’organico in discarica

Venerdì 11 Giugno 2021 — 18:11

Un salvataggio che ha del miracoloso per Toto, un incrocio Husky, grazie all'intervento di un operatore Aamps. Il cane ha rischiato di essere triturato tra i rifiuti

Un salvataggio che ha del miracoloso per un cane, un incrocio Husky di colore grigio chiaro, finito l’11 giugno nelle vasche dell’organico della discarica di Vallin dell’Aquila a Livorno (nelle foto inviate dal Comune l’11 giugno insieme al comunicato la vasca in cui era finito il cane e il focus sul cane stesso). Prima che il “polpo” meccanico raccogliesse come di prassi i rifiuti stoccati per triturarli, e quindi portarli a trattamento fuori Livorno, un operatore di Aamps si è accorto della presenza dell’animale e ha fermato le operazioni per chiamare la polizia municipale.  Con l’aiuto dell’allacciatore professionale convenzionato con il canile municipale, il cane è stato quindi recuperato, non senza fatica. La successiva lettura del chip da parte del veterinario convenzionato ha consentito di rintracciare il proprietario, al quale il cane, Toto, di 7 anni, è stato riconsegnato.

Condividi:

Riproduzione riservata ©