Cerca nel quotidiano:


Salvetti “apre” alla Sea Watch. Condivisione e sostegno in città e Regione

Il sindaco Salvetti annuncia su Fb che la "nave può approdare qua" con l'hashtag restiamoumani. Dal presidente Rossi alle associazioni, dal Pd a Solimano tanti gli apprezzamenti. E Firenze si rende disponibile

giovedì 27 Giugno 2019 15:31

Mediagallery

“La città di Livorno, con il suo porto, è aperta, la Sea Watch può approdare qua! Livorno è la città delle Nazioni, democratica e tollerante, per definizione e per nascita. Il mare non è un confine, ma apertura e accoglienza.#Restiamoumani”. Questa la presa di posizione del sindaco, si legge in un comunicato stampa inviato dal Comune poco prima delle 15 del 27 giugno, pubblicata nel tardo pomeriggio del 26 giugno (per l’esattezza alle 19,39) nella propria pagina istituzionale Facebook mossa dalla consapevolezza che chi è in mare in una situazione a rischio deve essere salvato. “E’ doveroso – ha dichiarato Luca Salvetti – che una città come Livorno, sia disponibile all’accoglienza. Qui si tratta di rapportarsi ad una situazione di emergenza. L’hashtag restiamoumani nel post ci deve far pensare. Ho fatto il marinaio in Capitaneria e so perfettamente chi può entrare in porto. La mia dichiarazione politica è espressione della gente comune che deve riscoprire i valori dell’accoglienza, la politica si fa smuovendo le coscienze. Il sistema di ospitalità è ampio e non può essere gestito da un solo comune. A questo proposito il sindaco di Firenze, Dario Nardella, mi ha telefonato mettendosi a disposizione per un aiuto e per l’accoglienza di una parte dei 42 migranti della Sea Watch”. Ringraziamenti sono pervenuti dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che ha condiviso il post del sindaco Salvetti con il commento “Sono semplicemente felice, grazie sindaco di Livorno”. Le associazioni di promozione sociale e solidarietà livornesi hanno espresso apprezzamento e sostegno. Suor Raffaella Spiezio, presidente di Caritas Livorno, è addirittura andata oltre al sostegno formale. La Caritas livornese mette a disposizione la propria struttura per l’accoglienza delle 42 persone trasportate dalla nave umanitaria, guidata dalla capitana tedesca Carola Rackete. Anche la comunità di Sant’Egidio ha dato il proprio appoggio alla presa di posizione così come la Misericordia e l’SVS che risponderà a tutte le necessità che rientrano nella mission dell’associazione come aiuto, soccorso ed accoglienza. Marco Solimano, presidente di Arci, ha apprezzato la dichiarazione del sindaco. “L’apertura dei porti – ha detto Solimano – è chiaramente un atto simbolico, ma importante per la nostra città da sempre esempio di solidarietà. Come Arci cercheremo di costruire una rete per dare continuità e significato a questa presa di posizione e proseguiremo nella lotta contro le politiche restrittive e razziste del governo nazionale”. Il gruppo consiliare Pd livornese si è unito al sindaco Salvetti, nell’affermare con convinzione che Livorno è città aperta e può accogliere la Sea Watch. Il porto di Livorno deve continuare ad essere approdo. Anche Buongiorno Livorno, in una nota pubblica, condivide e apprezza il gesto del sindaco Salvetti e si augura che “si cominci a promuovere e sostenere, anche nella nostra città”, si legge nel comunicato, “forme di accoglienza e di convivenza organizzate”.

Riproduzione riservata ©

139 commenti

 
  1. # LUCA

    Grande Luca…

    1. # Gino

      Sì, più che altro si è mosso in tempo…..solo demagogia a zero costo, presa di posizione fine a se stessa. E soprattutto, è bene ricordarci, che indipendentemente da credo e fede politica, la legge è uguale per tutte e per cambiarla esiste un sistema democratico, che non è certo quello di ignorarla.

    2. # fai

      anche per lui 5 secondi di gloria…. e poi guarda un pò, quanti sinistroidi escono nuovamente fuori.

      1. # LUCA

        Noto giorno dopo giorno che la ROSICHITE non si è ancora esaurita…rassegnatevi…Livorno finalmente è tornata democratica…ah già…non è roba per tanti di voi…

    3. # Marco

      Bel gesto….mi piacerebbe sapere se Salvetti ha anche un piano per ospitare i migranti, oppure era “tanto per dire”

    4. # Il terrone

      Anche il suo predecessore ha fatto la stessa dichiarazione,non gli ha portato bene.

  2. # Virgilio

    Io non sono nessuno però non sono assolutamente d’accordo con Salvetti. Pensiamo alle cose serie che riguardano tutti noi

    1. # Lisa

      Benissimo, se può assicurare vita dignitosa e lavoro sicuro, apra pure tutte le porte. Altrimenti sarebbe poco opportuno invitare delle persone a vivere ammucchiati e in miseria, aumentando il rischio della criminalità e disagio nella nostra città. Smile!

    2. # Focze Alessandro

      Salvetti prima sistema i tuoi cittadini che vivono in 4/5 persone in una camera e cucina tra la muffa, poi ospiti quei migranti dove vuoi. Sono 19 anni che abito a Shangai e che faccio regolarmente domanda, senza nessun risultato.

  3. # Cittadino di Borgo

    Se non erro, per lo sbarco ci vuole l’autorizzazione del Ministro dell’Interno Salvini……..

    1. # Babbocacco

      Romiti chiama all’appello e la Livorno neo nostalgica si mobilita in difesa delle regole da rispettare. Guai lo sbarco a casa nostra !!!!
      Il Sindaco prende posizione su un argomento che dovrebbe riguardare l’umanità intera e se ne risentono. Cari “menefrego di chi mi sta accanto” non sono d’accordo x niente. Vero ci sono problemi impellenti che riguardano la città (diamo il tempo al neo sindaco di risolverli…vedremo) ma non critichiamo a prescindere…questo sì che è un comportamento spinto dall’ ideologia del “comunque contro”….x fortuna avete perso le elezioni…a quest’ora, sotto il sole estivo di oggi capace eravamo in divisa a pulire spiagge e città dai ” rifiuti “…soprattutto se extracomunitari.
      Magari potesse succedere di vedere lo sbarco a Livorno e la conseguente mobilitazione per bloccarne l’accesso….magari….come se a Livorno ci fossero solo loro….
      Grazie Luca anche se rimarrà solo un pensiero nel niente di chi ci governa , ma è una dimostrazione di umanità e desiderio di vicinanza nei confronti di chi sta peggio…e non è poco.

    2. # Cinzia

      Infatti …e Salvini non dara’ mai niente….io l’ avevo detto di non votarlo

    3. # Pina bellato

      Continuate così ………..e Salvini supera il 40%

  4. # Nailigam

    Siccome non bastano quelli che ci sono aggiungiamo altre problematiche a Livorno,ma pensi ai Livornesi e al declino della città

  5. # Mario

    …. eccoci… si inizia benino… Salvetti, potresti gentilmente pensare alla spazzatura, ai posteggi a pagamento, alle case popolari ed agli asili? Grazie

      1. # Vittoriano

        Bene forse non si è accorto che livorno è diventata una favela purtroppo peggiorerà con la chiara ipocrisia di certi finti di sinistra

    1. # Paola Tognotti

      Un genio. Vitto e alloggio a casa tua… Oppure li abbandoni a se stessi.
      Io non ti ho votato.

  6. # Ig

    Bravo Sindaco! A Livorno porte chiuse ai fascisti, porto aperto ai migranti.
    Bene così.

  7. # Cobra60

    Iniziamo bene.Non mi sembra che Livorno con la sua condizione economica /lavorativa abbia questa urgenza. Caro sindaco ci sono altre priorità’

    1. # Emme

      Forse è il segno dell inesperienza politica ma mi sembra che questo atteggiamento sia comunque scorretto da parte di un rappresentante dello stato ma subalterno ad altri, e anche di parecchio. Il degrado del vecchio PD è partito proprio da questi atteggiamenti di accoglienza gratuita. Perchè dopo c ‘ è il vuoto….Imbarazzante

      1. # Dany

        Fascismo ,comunismo ,serve Lavorooooo!!!!!!

        1. # morgiano

          ecco bravo comincia a cercarlo veramente, invece di chiedere il reddito di divano.

  8. # mind

    …GRANDE LUCA…..DEGNA DECISIONE DI UNA LIVORNO DA SEMPRE COSMOPOLITA DEMOCRATICA ED APERTA AL MONDO INTERO.

    1. # Veneziano

      Invece di fare i politici come bandiere al vento siate umani e pensate alla povera gente che c’è a bordo di queste nave.

    2. # PauB

      Mettili nel tuo giardino io non lo voglio

  9. # michele

    Bene, bravo sindaco! livorno città aperta!questo è un nuovo inizio.

    1. # Roberto

      Portateli a casa

  10. # No pd

    Io sono per i porti chiusi,se ci sarà una protesta contro questa dichiarazione…..presente

  11. # pippo

    Caro Sindaco,
    Mi auguro che tu possa concentrarti a risolvere i problemi della nostra città che sono tanti ( per questo sei stato eletto) e non a far aprire i porti a queste navi.

  12. # PirataTirreno

    Sarebbe utile che Salvetti chiedesse ai livornesi cosa ne pensano…… sinceramente è una cosa che mi fa imbestialire…… possibile non capire la battaglia a livello europeo che sta facendo l’Italia per avere una più equa distribuzione in tutta europa di queste povere persone?!

    1. # Ig

      L’ha già chiesto. Ha preso più di 42.000 voti.
      Chi invece vuole i porti chiusi si è dovuto accontentare di 24.000 voti.
      Non c’è storia a Livorno.

      1. # terranovas

        Come giustamente ha detto “Pirata Tirreno” qui stiamo parlando di una battaglia a livello europeo, di un problema enorme, quello dei flussi migratori e lei, in modo provinciale, parla di 42 mila voti…

        Visto che le piaccono i numeri, nel 2017, sono arrivati in Italia 60 mila migranti, la maggioranza dei quali tunisini, che certamente non sono profughi di guerra.
        Il problema non è Salvini o Salvetti, il problema è che in Europa, di cui facciamo parte, non contempla una politica unitaria per la gestione dei flussi migratori.

        Quindi il suo slogan lo può tranquillamente modificare in: Livorno non fa storia…

        1. # PirataTirreno

          Grazie “terranova”, mi hai consolato.
          …… nel senso che pr fortuna c’è chi il cervello lo usa ancora….. speriamo di essere più di 2

      2. # #UnoACaso

        Dieci anni fa chi oggi vuole i porti chiusi non ne prendeva mezzo di voto a Livorno…. Continuate con questa logica politica… magari tra 4 anni i numeri saranno invertiti….

      3. # PirataTirreno

        Non hai capito un fico secco…. povera Livorno e povera Italia

      4. # Arturo

        Infatti non vedo il problema, chi ce li vuole li ospita uno per uno in casa propria.. Visto che siete cosi tanti troveranno tutti un posto accogliente..

  13. # max

    come no, che splendida idea

    1. # Dave 72

      Forse te non hai capito che il governo usa le navi ong come propaganda . Per il resto arriva di tutto coi camion con barche più o meno grandi.stiamo letteralmente voltando le spalle ad un problema che si aggraverà con la compiacenza di salvini che senza ong non campa

  14. # Vincenzo

    Cominciamo bene…

  15. # MARCO

    LE REGOLE E LE LEGGI VANNO RISPETTATE. BRAVO ROMITI

  16. # Pylo

    Grande salvetti! Porti aperti per chiunque! Siamo umani o no?

  17. # Luca

    Non sono assolutamente d’accordo.

    1. # Rutiglio

      Il problema dei migranti è un argomento da affrontare a livello europeo.
      Finché saranno sempre i soliti paesi a dare disponibilità di accoglienza saranno sempre gli altri solito a fregarsene del problema!
      Se si obbligasse la comunità europea a predisporre un piano sensato e equo si farebbe il bene sia degli stati che soprattutto di questa povera gente.
      Non vi chiedete come mai, al no di Salvini, la nave sia rimasta in mezzo al mare? Forse perché nessun altro stato ha dato la propria disponibilità?
      Come in tutti gli aspetti della vita: se sei stato sempre disponibile e inizi a dire no sei intollerante e cattivo, se dici sempre no nessuno ti biasima perché non si aspetta la tua benevolenza…
      Questa non è giustizia ma approfitto, speriamo che l’Europa predisponga presto un piano di collaborazione per il bene di tutti!

  18. # quadrus

    ottimo ma se la nave può navigare senza problemi fino a Livorno, come sembra, perché non approda in Corsica dove i richiedenti asilo sarebbero più contenti di andare? alla faccia di Macron

  19. # Gary

    E’ solo propaganda il Sindaco sa bene che ci vuole l’autorizzazione del Ministro dell’Interno, umanamente io li farei sbarcare ma sempre nel rispetto delle leggi.

  20. # PURTROPPO

    SE INVECE DI 43 ESSERI UMANI SU QUELLA NAVE VI ERANO 43 CANI ALLORA I BENPENSANTI LIVORNESE SAREBBE DACCORDO CON SALVETTI.
    A QUESTO SI SONO RIDOTTI I LIVORNESI

    1. # Massi

      GIUSTO! Oggi GLI esseri umani vengono dopo la polvere, infatti guardiamo in che bel mondo viviamo!

  21. # maverick

    Facile parlare così quando si abita lontano dalle zone degradate (con il rispetto assoluto dei livornesi che ci abitano) tipo piazza della repubblica, via terrazzini e zone limitrofe, dove la gente ha comprato casa con fior di sacrifici ed adesso si trova immersa in un “bronx”… bravo sindaco.. queste sono le “tue” priorità… o meglio.. quelle del tuo partito!!

    1. # Morchia

      Vi siete fatti convincere che per evitare il degrado e ridurre la criminalità in Italia è necessario far affogare in mare le persone. Pensateci bene. Io ritengo che si possa contemporaneamente combattere la criminalità ed evitare che continuino a morire persone in mare, o comunque penso che questo debba essere l’obiettivo. In ogni caso, in queste questioni il Sindaco c’entra poco o nulla.

      1. # FABIO

        Prima di far venire gente chiediamoci cosa gli facciamo fare. Se non c’è una risposta non si fanno venire. Di gente che sta a vivacchiare e con vita borderline ce n’è già troppa

        1. # Morchia

          No. Prima di far morire la gente facciamola venire. Poi se ne discute… Oppure gli dite al felpato che non li faccia partire, come aveva promesso, facendo accordi con i paesi di origine. Ma a chiacchiere è bravo… poi nei fatti è solo buono a lasciare in mare le persone

          1. # FABIO

            si e poi si mettono a casa tua? se si fanno venire sempre poi quanti altri ne partano? spero tu abbia una casa grande per accoglierli tutti.. bello fare i buoni se i soldi ce li mettono gli altri vero? buonismo spicciolo

          2. # Morchia

            I soldi sono anche i miei visto che pago le tasse. Non è buonismo, è carità. Ma vedo che si fa finta di non capire. Ringrazia il cielo che sei nato da questa parte del mediterraneo, io vi ci manderei un po’ a vivere in quei paesi, magari vi fate un esemino di coscienza…

  22. # #polemics

    bravo un…tubo… gia’ si conta meno di zero poi andiamo contro il governo cosi’ si conta ancora di meno…
    poi sa bene che non lo potra’ mai fare perche’ non e’ il sindaco che puo’ decidere…e’ solo propaganda

  23. # compAgno

    Grande Sindaco ben fatto!
    Benvenuti Fratelli!

    1. # Ferdinando

      Saranno tuoi fratelli, prenditi in casa i parenti allora…

    2. # Sara

      Il mio sogno è di accoglierne a Livorno 10 per ogni livornese, e non è una provocazione ma solo la volontà di dimostrare che noi di sinistra siamo diversi.
      Abolizione dei confini.

      1. # Andrea

        Brava
        poi ogni Livornese avrà un carico fiscale decuplicato. Perché, poi, ogni livornese, dovrà mantenere dieci nuovi disoccupati… Solo approssimazione, ideologia e demagogia, mai analisi politiche e socio economiche.

      2. # Simone

        Parla per te!!! Ti regalo anche i miei dieci. A parole siete i numeri uno, con i fatti……….beh, lasciamo perdere!!!!!

      3. # Alessio

        Prenditi anche i miei! Ma scendi dalla Luna e vivi il reale…. Fatti un giro di notte da sola in piazza della Repubblica e vedrai come cambi idea….

      4. # Tiziana

        Cara Sara, i miei 10 li cedo volentieri a te che, son certa, sarai felice di raddoppiare la quota.

      5. # PauB

        Ma guardati le spalle,ma li devi trovare lavoro e sfamali ma dentro casa tua…

      6. # PauB

        Spero tu scherzi

  24. # maria elena

    GRAZIE!
    IO CON QUESTO GOVERNO MI SENTO A DISAGIO COME PERSONA.
    RESTIAMO UMANI!!!

    1. # Simone

      Siete tanto bravi e tanto buoni!!!! Ma quando vi si chiede di prenderli in casa……….. eh ma qui non posso, adesso è un problema…….insomma, bravi!!!!

      1. # maria elena

        Nessuno ha mai detto di accoglierli in casa, ci sono strutture apposite in Italia e all’estero: i centri di accoglienza.
        I problemi si affrontano, non ci si gira dall’altra parte!
        E’ esattamente questo che voglio che faccia il politico che mi rappresenta.

        1. # PauB

          Il politico che te voti prende 15000 euro il mese…prova a dirmi di prenderne 1100 come faccio io alzandomi alle 4,diglielo e digli i restanti 14000 di donarli ai migranti…svegliati anche te Maria Elena vi prendano in giro

      2. # La vedo dura

        Ma che televisione hai comprato…? Che tipo di film guardi….? Ti sei mai fatto la domanda….. Ma se ero stato concepito in quel contesto…. Facile parlare nella tua situazione…. Troppo facile

  25. # Alessandro sgarallino

    per me possono venire tanto vengono ospitati nelle case dei tanti livornesi di sinistra che li stanno aspettando a braccia aperte….voglio vedere in quanti saranno così tanto antifascisti quanto accoglienti

  26. # Una mamma

    Bravo grande

  27. # pino

    quilivorno…..solo commenti a favore del sindaco, …i soliti comunisti!!!!!

  28. # Libero

    Ma Salvetti non doveva fare il sindaco della città e occuparsi a tempo pieno dei problemi di Livorno, che purtroppo sono tanti e urgenti?

  29. # bob del porto

    Salvetti !!!!!! devi pensare a quelli che a Livorno hanno occupato strutture perchè prive di abitazioni.

  30. # lucone

    Lo disse anche Nogarin ma gli fu subito tappata la bocca…..

  31. # antonio caprai

    La problematica legata alll’immigrazione non può essere gestita fra tifosi di un partito o dell’altro. Sono necessarie politiche dell’immigrazione che tengano conto delle reali necessità dei migranti ma anche della popolazione. La complessità delle situazioni che si creano sono di varia natura e riguardano aspetti di inserimento, di sicurezza per i nostri cittadini, di conoscenza della costituzione e sua adesione ad essa, alloggi, scuole, lavoro….

    1. # Livornonelcuore

      I problemi seri sono ad esempio chi sniffa droga sotto il cinema grande , oggi un ragazzo africano con altri 2 alle 18.30 sotto gli occhi di tutti …ignorati completamente e liberi di fare cosa vogliono…..

  32. # Riccardo

    l’apertura o chiusura dei porti non e’ materia di sua competenza. Che pensi piuttosto alla citta’.

  33. # Ale

    Meno male che Livorno è in Italia e il ministro dell’interno la pensa diversamente (fortunatamente)

  34. # mic

    Spero che sia una battuta…..

    1. # PauB

      Non è una battuta ha ragione ale,svegliati anche te

  35. # Peppa

    Salvetti prima sistema Livorno che ne ha tanto bisogno

  36. # Tiziana

    ma per carità Sindaco, ma lasci perdere questi proclami…perché di proclami si tratta che, peraltro, son certo avrebbe evitato se ancora ci fosse stato da fare il ballottaggio. Questi 42 hanno sicuramente bisogno di essere salvati, augurandoci che questi 42 soggetti siano anime belle, cerchiamo però di evitare che sbarchino da noi in totale trasgressione delle nostre leggi. Ok i salvataggi in mare, ma la bella capitana ha avuto vari giorni per cercare altri lidi, ma la triste realtà secondo me è che la volontà era quella di creare l’incidente politico. Caro Salvetti, eviti di farsi pubblicità e sia fedele alla sua intelligenza e, se vuole, rispetti anche la nostra.

    1. # PURTROPPO

      Tiziana non mi dirai mica che non sai che tutti i giorni a lampedusa sbarcano decine di immigrati
      Già ma questo non interessa perché politicamente non rende come parlare delle Ong

  37. # sergio

    D’accordo con Pirata Tirreno e Polemics.

  38. # il mare

    I problemi sono davvero tanti a Livorno a partire dalla crisi che ha colpito il porto e tutto il commercio: il sindaco dovrebbe pensare a questo. Ci sono regole da rispettare e noi non siamo in grado di ospitare i migranti visto che anche il lavoro scarseggia……come si possono aiutare? E l’Europa? Prima pensiamo a rinnovare la città, le infrastrutture e combattere la crisi e la disoccupazione, a rimediare agli errori fatti in passato, dalle rotondine alla spazzatura

  39. # SALVATORE FAVATI

    non scelgo tra quelli pro o contro, solo mi ribello al fatto che sulla pelle altrui si alimenti un dibattito tra le tifoserie votate alluna o all’altra politica
    Stiamo trattando di gente che per fame, paura, schiavitù o rischio della vita è stata indotta a attraversare il mare in condizioni di evidente precarietà non per scelta bensì in rotta, se qualcuno ha idea della differenza tra i due concetti.
    E’ devastante il livello della discussione, sono disgustosi i ‘’mi piace’’ ai quali equivalgono gli entusiasmi dei politici come penosi sono i commenti di coloro che giocano al no-pd in questo caso.
    Non voterei questo sindaco ( non ne avrei votato nessuno …) ma se servisse a qualcosa lo aiuterei a fare del bene a quella gente sia da solo e sia con l’aiuto delle organizzazioni alle quali partecipo.
    So bene che correrei il rischio di alimentare in un secondo momento traffici illeciti e tendenze non coerenti con il mio modo di intendere la società, capisco che il modo islamico di condurre la famiglia è incoerente con il mio, così come non accetto la prepotenza dei nordafricani nel volere imporre il loro modo di vivere e di essere…ma non sentendomi addosso ( al momento almeno ) le vesti di Dio preferisco attenermi alle regole di tolleranza che finora hanno caratterizzato il mio paese e la mia città e continuare a sperare che le centinaia di organizzazioni a quello destinate facciano il proprio lavoro per l’ inserimento sociale delle persone arrivate sui barconi, o assimilati.
    Il resto della questione così come viene esposta ed espressa, e non chiedo scusa, è la usuale forfora livornese livorosa e inconcludente.

    1. # Giulio

      Belle parole, giusti principi, ma….
      Io ti aiuto, ti curo, ti salvo, poi amico mio cerchi lavoro, altrimenti senza non mangi e non puoi vivere e alla fine vai a delinquere.
      Se entro 3 mesi non hai un lavoro, tutto lavato e curato per benino a mie spese, te ne torni a casa tua per non andare ad aumentare il numero dei delinquenti in questa nazione. Giusto ?

    2. # Fernando

      Sa benissimo che non può farlo…tutta scena…per sentirsi acclamato..

  40. # natoil4luglio

    e tre…questo e n’altro De Magistris!

  41. # giuseppe parigi

    una dichiarazione che Nogarin non ha mai fatto, forse non serve a niente visto che la nave è a Lampedusa, e sarebbero altri giorni di mare per quei poveri esseri umani, ma testimonia un cambiamento di linea e di umanità che Livorno ha sempre avuto negli anni esclusi gli ultini che avevano reso la citta crudele e indifferente

  42. # Paolo

    Eccolo…finalmente e’ arrivato……… il De Magistris due!!!!! Complimenti…e una!

  43. # adriano

    io vedo molti ventenni giovani prestanti che si accalcano alla sala giochi su scali bettarini. cellulare in mano o che presidiano i parcometri o parcheggi.
    ma queste persone che futuro gli diamo togliamo i posti di lavoro ai nostri figli per darli. loro, diminuiamo la nostra assistenza sanitaria per darla a loro, il 90% sono migranti economici, milano in mano alla sinistra. se avete letto i dati pubblicati ufficialmente. il73% reddito cittadinanza, bonus bebe ed altro solo elargiti a loro, case popolari 75% e così via , fin quando possiamo sostenere questa assistenza prima che salti il banco?

  44. # Angelo Benuzzi

    Quindi abbiamo un pubblico ufficiale (il sindaco) che fa dichiarazioni che sa benissimo non poter essere applicate (ed è anche un ex della CdP) e si perde tempo a ragionare sul nulla. Ottimo.

    1. # Rolando

      Porti chiusi agli esseri umani e aperti allo sbarco e imbarco della armi che fanno stragi di civili…..Di quest’ultIma vergogna però state tutti zitti…

  45. # Ig

    Viva la sea watch viva Carola, hanno fatto bene a forzare il blocco navale. È una vergogna tenere 42 sventurati su una nave sotto il sole. Adesso chi viola la legge è chi gli impedisce di sbarcare….non hanno detto un motivo e neanche c’è nulla di scritto…..chi è illegale mi pare sia il Governo.
    Bravo Luca. Ben detto e ben fatto.

    1. # Marco

      42 SVENTURATI CHE HANNO PAGATO MIGLIAIA DI EURO PER FARE LA TRAVERSATA COL GOMMONE VENIRE RISPETTANDO LA LEGGE CON L’AEREO COSTAVA INFINITAMENTE MENO MA ALTRIMENTI NON C’è LO STATUS DI PROFUGO. iNFINE AMMESSO CHE SIA VERO CHE QUALCUN ODI LORO SIA PERSEGUITATO AL LORO PAESE NON E’ CHE MAGARI HANNO COMMESSO QUALCHE REATO E FUGGONO DALLA LEGGE? E’ RAZZISTA CREDERE CHE I GOVERNI AFRICANI SIANO TUTTI TIRANNI.

  46. # aristide nardini

    perfetto gli ordini superiori non si discutono e il sindaco non fa eccezione; e due

  47. # Libero

    Ma Salvetti ha già cambiato mestiere?
    Non doveva fare il sindaco della città e occuparsi a tempo pieno dei problemi di Livorno, che purtroppo sono tanti e urgenti?
    Non sapevo che Salvetti fosse anche il responsabile della Capitaneria di porto!

  48. # La vedo dura

    Caro sindaco bellissimo gesto per il quale io la stimo e sono dalla sua parte…. Ma sono un precario che ultimamente ha accettato di lavorare e fare 5/7….. 10 ore di lavoro notturno non guadagnano neanche 1000 euro e ho affitto e bollette…… Sarà il caso di iniziare anche a pensare a noi….?

  49. # senzallileriunsillalera

    finalmente un atto umano in tutta questa povertà di pensiero e di ricchezza di egoismo.
    Vorrei vedere loro , i prenditeli a casa tua, a stare su quella nave…è già noi siamo fortunati perchè siamo nati dove l’erba è più verde.
    io non riconosco più i livornesi, almeno non tutti. Salvare una vita è un obbligo , non una scelta.

    1. # amaranto67

      premesso che questi non sono naufraghi ma persone che volontariamente si imbarcano su mezzi (a volte di fortuna) per affrontare una traversata che include lo sbarco clandestino sul territorio di uno stato sovrano. non si tratta di 45 ne di 100 persone.. l italia è grande un clandestino in piu uno in meno.. non fa differenza… il punto è che chi fa della violazione delle leggi italiane e del diritto internazionale la propria professione (leggasi le ONG) deve essere assicurato alla giustizia e messo nella condizione di non reiterare il reato.

      1. # Marco975

        Ho l’impressione che tu abbia bisogno di qualche ripassino di diritto…
        La Sea Watch e le altre ONG non compiono alcuna violazione del diritto internazionale.
        Al contrario, proprio in ottemperanza alle “leggi” del mare (ex multis, cfr. Convenzione Montego Bay del 1982 e s.m.i.) soccorrono naufraghi – leggi SALVANO VITE UMANE – e cercano di riportarli nel PORTO SICURO PIU’ VICINO.
        Nel fare questo evitano – altrettanto ineccepibilmente sotto il profilo giuridico e morale- di riportare i naufraghi in Libia – paese che per inciso non ha sottoscritto alcuna convenzione internazionale di difesa dei DIRITTI UMANI- visto che questi scappano proprio dai LAGHER di quel paese dove sono stati sottoposti ad indicibili torture.
        Inoltre, la Comandante della Sea Watch non ha commesso alcun reato: la sua condotta è infatti obiettivamente lecita – o meglio ancora DOVEROSA – anche alla stregua del Codice penale e di tutte le leggi applicabili alla fattispecie. Il procedimento penale sarà archiviato, al pari di tutti gli altri aventi ad oggetti un presunto- fantomatico- favoreggiamento dell’immigrazione clandestina da parte delle ONG.

  50. # Luca

    Mi viene a mente quel vecchio detto sull’ “ abbaiare alla luna “ .
    E’ inutile , ma tanto non costa niente ed in una citta’ “ rossa” ( tutti solidali A DISCORSI ) Fa sempre la su’ figura .
    Lo aveva capito perfino Nogarin …

  51. # freefree

    Come dice Salvini , questi non sono naufraghi , questi non scappano da nessuna guerra , questi hanno pagato tremila euro per imbarcarsi su un gommone sapendo che al largo c’era una nave Ong che li stava aspettando . Inutili tutti i vostri discorsi , che sembra che ne volete sapere di più del ministro dell’interno . Sciacquatevi la bocca prima di parlare e dire cose a caso e solo per creare confusione tra i lettori

    1. # Marco975

      Tu scrivi di “cose a caso” e di confusione. Mi sembra però che di confusione tu ne abbia tanta – ma veramente tanta- nella testa…
      Forse è il caso che tu ti informi un po’ meglio, anziché limitarti a leggere i twett – colmi d’odio xenofobo e più falsi dei soldi del Monopoli – di quel fascista “felpato”…
      Il cinismo della Lega e delle destre in questa vicenda è VERGOGNOSO, anche se è in linea con la loro storia…
      RESTIAMO UMANI
      .

  52. # Libeccio 64

    Sono d’accordo con luca.. il casolare della zia Armando lo metto per i fratelli di Dio

  53. # #forzaitalia

    Livorno, Lampedusa, destra, sinistra…. a me sembra un modo così semplicistico di affrontare il problema migranti. Quando c’è da salvare un altro essere umano non c’è bandiera o partito che tenga, è necessario mobilitarsi. Però bisogna farlo con criterio, bisogna fare in modo tutta l’unione europea (la lettera minuscola è voluta) affronti il problema e cerchi soluzioni adeguate. L’Italia, da sola, non si può certo far carico dell’enorme numero di migranti che cercano di sbarcare ogni anno. Chi è davvero informato sui costi enormi che comporta sostenere i migranti, non si limita a lanciare slogan come Porti aperti! Forza Capitana!
    Io sono per salvaguardia dei diritti umani, e ritengo giusto che si cerchi di salvare chi davvero scappa da nazioni in guerra. Apriamo pure i porti, a patto che la stessa cosa valga per tutta l’unione Europea. A patto che tutte le nazioni si impegnino a sostenere l’emergenza migranti. È un problema comune, non dobbiamo farlo diventare italiano. Quindi caro sindaco, collabori piuttosto con il governo a trovare una soluzione definitiva, di sea watch ce ne saranno tantissime altre… per chi pensasse di strumentalizzare il nick che ho scelto, ci tengo a chiarire che non è stato scelto esclusivamente per enfatizzare un concetto a cui tengo. Sono orgoglioso di essere italiano, nonostante tutti i problemi che l’amore nostra cara nazione possa avere!

  54. # Roberto

    Bravo Sindaco. E comunque, chi ama la gestione leghista, puó spostarsi nella cittá qui a 20 km a nord.
    I livornesi non la vogliono la destra e la Lega, le elezioni lo hanno detto chiaro e tondo.

  55. # Anna

    È roba da matti! Livorno è fuori dal mondo!!!ma come l’Italia sta cercando di affrontare finalmente il problema dei flussi migratori e Livorno si mette di traverso?!?!?siamo veramente unici….

    1. # Rolando

      Ma menomale Anna…il capitan findus aveva promesso l’espulsione di 500000 clandestini in un anno..Il problema non è lui ma la gente che crede a queste frottole

  56. # Teseo

    Inviterei i responsabili di quanto viene scritto su Quilivorno a modificare il titolo “…condivisione e sostegno in città…”, almeno se si deve dar fede ai commenti che la stessa Quilivorno pubblica. Mi sembra che ci sia molto dissenso. Detto senza polemiche, vorrei che il giornalismo non fosse solo l’espressione di un’elite ma di fatti reali.

  57. # Antonio

    ..,Signor Sindaco, prima di schierarsi così, spieghi cosa pensa del “Piano Kalergi”!!!
    È una barzelletta!!!
    A me non sembra!!!
    Forse non sapete neppure cosa si tratta!!!
    E tanto non pubblicherete “Voi di Redazione” certe cose!!!
    Grazie lo stesso!!!

    1. # Puppino

      Piano Kalergi!?!

      1. # ugo

        esisterebb un piano chiamato piano Kalergi d’incentivazione dell’immigrazione africana e asiatica verso l’Europa al fine di rimpiazzarne le popolazioni. Prende il nome dal filosofo austriaco Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi paneuropeista storico, cui viene attribuita la paternità di tale piano, soprattutto da ambienti di estrema destra come nazionalisti, leghisti e separatisti. ….mio commento: invece sostenuto fortemente dalle sinistre europee

  58. # steve

    Caro Sindaco se questi sono i suoi progetti sian messi bene! dalla padella nella … brace Tanto a Livorno c’è benessere! si pigliamo qualche rifugiato in più tanto per mantenerli l’iva si puo’ mettere anche al 30.

  59. # Libero

    Ma Salvetti ha già cambiato mestiere?
    Non doveva fare il sindaco della città e occuparsi a tempo pieno dei problemi di Livorno, che purtroppo sono tanti e urgenti?
    Non sapevo che Salvetti fosse anche il responsabile della Capitaneria di porto, per stabilire lui quale natante può entrarvi o no!

    N.B. – testo già inviatovi ieri mattina, ore 7:42.

  60. # Carlo

    grazie sindaco Salvetti di questa sua dichiarazione … perchè mi conferma che avevo fatto la scelta giusta quando ho votato Romiti…!!!!

  61. # fabrizio

    Ricordo il nostro sindaco tanti anni fa, nel gabbione di un bagno del lungomare di Livorno che sotto gli occhi attenti di suo padre correva dietro ad un pallone. Lo ricordo perché era un bambino buono, gentile, educato. Oggi è il nostro sindaco e sono contento di poter trovare in lui ancora queste qualità. Tra i paesi europei importanti l’Italia è quella con il più basso numero di migranti. Meno della Germania, meno della Francia, ma sembra che da noi l’immigrazione sia il problema principale. Non ci accorgiamo che i problemi sono il lavoro , mancano i medici ma nessuno ricorda che la politica e la lobby dei medici avevano imposto facoltà a numero chiuso, mancano i lavoratori nell’agricoltura e sono sostituiti da immigrati che lavorano a due euro l’ora 10 ore al giorno ma nessuno vuole applicare il salario minimo perché aumenterebbero i prezzi per il mercato interno, siamo il paese con il deficit più alto del mondo ma con la massima evasione fiscale e il problema che occupa giornali e telegiornali è l’immigrazione. Non mollare sindaco , dai Luca

  62. # Enrico

    Eccoci….signor sindaco si occupi di problemi dei livornesi e delle cose che le spettano. Possibile che LIVORNO non possa avere un sindaco capace di fare il suo lavoro.

    1. # Fabio1

      classica nota di chi casa sua la tiene perfetta ma appena esce dal portone butta in terra cartacce, si lamenta che la città è sporca, parcheggia in seconda fila e si lamenta del traffico. in città siete in tanti ad essere così

      1. # Enrico

        Io ho espresso un parere su un dato di fatto, lei ha soltanto scritto cose per screditare la mia opinione. Un tipico atteggiamento “ista,” comunista o fascista non importa, sempre un atteggiamento inutile, distruttivo

  63. # ugo

    cari scribacchini sinistrorsi di Quilivorno mi sembra che che la città non abbia condiviso granchè, perchè non scrivete il vero?

    1. # maria elena

      LA DESTRA NON HA VINTO, RASSEGNATI!

    2. # Fabio1

      altro commento degno di nota.
      sono convinto che se il 10 di agosto sei in fila al casello autostradale per le vacanze estive, chiami la protezione civile per farti venire a prendere con l’elicottero; ma finta finta di non capire che “questi” sfidano la morte per scappare dalla morte.

      1. # FABIO

        che parte di “migranti economici” non capisci?
        e sulla cartina ti sei accorto che nessuno di loro proviene da stati affacciati sul mediterraneo…
        pare di no

      2. # bla bla bla

        Mi dispiace vi stanno ottenebrando la mente con delle falsità assolute.

        Se davvero volete salvare tutti quelli che, secondo voi, scappano dalla morte non dovete aspettare che si imbarchino…ditelo chiaramente ed organizzate un servizio di aereo/traghetto/bus/ minibus/ ed andateli a prendere nella legalità, semprechè dopo aver chiaramente affermato questi principi riceviate un consenso elettorale…

        Capisco che essere di sinistra sia difficile molto difficile ed i vostri posts lo dimostrano…parole,parole,soltanto parole

  64. # Ottavio

    Che ne pensa la Guardia Costiera ?

  65. # Tiziana

    Il PD in questi giorni: Seawatch e rotonda d’ardenza da intitolare a Ciampi. OK, chi ben comincia….. #sisalvichipuò

  66. # Sandro65

    Come ho già scritto, Salvetti non ha alcun potere decisionale a riguardo. Si tratta di sparate in pieno allineamento con la politica del partito che lui rappresenta ma che a nulla servono. Poiché se una politica sull’immigrazione deve esserci, essa deve scaturire dalla comunità europea e non essere affidata ai singoli paesi o peggio ancora a iniziative cittadine. Francia, Germania, Olanda asseriscono che non sono obbligati ad accogliere perché dovremmo per forza esserlo noi? Per le ns condizioni economiche? Per la crisi politica imperante da anni? Perché siamo un paese in cui la corruzione è ormai un sistema sociale? È una punizione per tutto questo?

  67. # IlLivornese62

    Ecco bravo si inizia proprio bene! Salvetti che fai il sindaco disobbediente?
    Diciamo che allora sei fra quelli – ultimamente tanti per la verità- che provano a introdurre un nuovo principio giuridico nel nostro ordinamento. Quello che se uno ritiene una legge dello Stato ingiusta fa disobbedienza attiva rifiutandosi di applicarla.
    Bene, se il principio passa non vedo perché non applicarlo alla tassazione che in Italia è da rapina a mano armata. Potremmo tutti decidere di disobbedire e di non versare più le varie tasse comunali e regionali che spolpano le persone. Ici, Imu, bonifiche varie, stalli blu, ecc.
    Cosa ne penserebbe il signor Sindaco di questa disobbedienza?

  68. # andrea

    Piuttosto pensi alla Città che fa schifo.

  69. # Fabrizio

    Caro sindaco fai quello che ti compete per il bene dei tuoi cittadini, lascia quello che é fuori dal tuo comune agli altri.

  70. # Luca P.

    Ottima presa di posizione di Salvetti. Avanti così.

  71. # Gio

    Allora: partendo dal presupposto che in mare, da diversi giorni, ci sono esseri umani che devono essere assolutamente portati a terra (e che, purtroppo, sono vittime di giochi politici), queste uscite sono intrise di demagogia allo stato puro! Avesse detto “voglio parlare con Salvini per cercare di convincere il ministro degli interni…” sarebbe stato credibile! Così, invece, sono solo sparate demagogiche…

  72. # maurizio

    si comincia male

    1. # Antonio

      …scusate se intervengo nuovamente…ma qua sopra ci sono un centinaio di commenti, dove “come è giusto che sia, oggi”; si nota il solito noioso scontro fra sinistra e destra!
      Io ho azzardato “ringraziando la Redazione “; di far riflettere il Sindaco, e i lettori su un grave, tristissimo problema, guardandolo da un’altra “dimensione”!!!
      Ovvero invitando a conoscere il “ Piano Kalergi”.
      Un lettore ha dato qualche nozione, ma non ha detto molto!!!
      Il “Piano” sembra sia attuato, da “chi”?
      Da “chi”..,
      …Al mondo ha interesse far cambiare equilibri economici , diritti, ecc.!!!
      Sono i ricchissimi che speculano, finanziando cambiamenti “etnici”
      Dove poi si può far calare il valore del costo del lavoro, quindi i tenori di vita, quindi un controllo maggiore sui popoli, costretti a tutto!!!
      Questo sulla pelle di chi ha più bisogno ed è più debole !!!
      …Il tutto detto in poche parole!!!

  73. # giancarlo

    ANCHE QUELLI DI LAMPEDUSA , QUALCHE ANNO FA ……..CONTENTISSIMI , STIAMO DIMOSTRANDO QUANTO SIAMO SOLIDALI ……….ULTIME ELEZIONI . TUTTI LEGHISTI !!!!!!!!!!!!!!!!!! VORRA’ DIRE QUALCOSA O NO !!!

  74. # Pippo2

    Caro sig. Salvetti, ti comunico che da oggi non paghero piu gli stalli blu essendo frutto di una legge del Comune che non condivido, come te quella del Governo Italiano.
    Spero tu abbia una casa grande per accogliere tutti gli immigrati e mantenerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.