Cerca nel quotidiano:


Salvetti in un video FB: “Salgono a 3 i casi”

Il primo cittadino parla ai livornesi: "Di fronte all'emergenza con attenzione, serietà e buon senso"

Venerdì 6 Marzo 2020 — 14:33

Mediagallery

Luca Salvetti ha deciso di mandare un video-messaggio a tutti i cittadini livornesi tramite la sua pagina FB ufficiale in modo da tenerli aggiornati sull'attuale situazione del Coronavirus in città

Aumentano i casi positivi di Coronavirus anche nella nostra città. A dichiararlo è il sindaco Luca Salvetti che in un video lanciato sulla sua pagina Facebook (clicca qui per ascoltare e guardare il video-messaggio) parla a tutti i livornesi predicando calma, serietà  e buon senso informando al contempo la città che, al momento, i casi positivi salgono 3. “I casi aumentano non solo a Livorno ma in tutta la regione e in tutta Italia – specifica il primo cittadino nel video – come era d’altra parte prevedibile. La città di Livorno sta reagendo bene ed è quello che volevamo. Abbiamo bisogno con grande tranquillità di affrontare tutte le problematiche che emergono. Al momento i casi sono 3 e questo dato potrà chiaramente variare. Ci sono persone in isolamento e altre in quarantena. Ma il quadro della città di Livorno è assimilabile ad altre città del territorio. Partendo dal Decreto Ministeriale affronteremo ogni situazione del quotidiano”.

I due nuovi casi nello specifico –
Il primo si tratta di un cittadino livornese di 54 anni risultato positivo al test dopo un accesso in ospedale (il risultato del tampone è arrivato nel tardo pomeriggio di giovedì 5 marzo. E’ comunque in buone condizioni ed è quindi in quarantena nella propria abitazione. Si tratta di un imprenditore che era stato recentemente a Milano per motivi di lavoro.
Il secondo è relativo ad una donna di 54 anni, casalinga, di Livorno. E’ ricoverata nel reparto di Malattie Infettive all’ospedale di Livorno. Secondo quanto ricostruito la paziente si sarebbe recata nei gironi scorsi a Piacenza.
I contatti stretti delle persone risultate positive al test sono già stati presi in carico dagli operatori di Igiene e Sanità Pubblica. Sono in corso di verifica eventuali altri contatti.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # SCARPANTIBVS

    Cari concittadini, è il momento di tirare fuori tutte le nostre buone qualità. Evitiamo chiacchiere “da bar” saccenti e autodistruttive, affrontiamo con coraggio, fermezza e umana comprensione questo brutto momento.
    La città ne ha visti di peggio è come sempre tutto tornerà al sereno.
    Un augurio di guarigione ai malati.
    Stefano