Cerca nel quotidiano:


Si è spento a 55 anni ex atleta e vigile del fuoco

Si è spento all'età di 55 anni Mauro Milani, caposquadra esperto, ex atleta dell'Atletica Livorno e fisioterapista per il volley Tomei. I colleghi vigili del fuoco: "Solare, gioioso, altruista, fuori dal comune". I funerali mercoledì 23, alle 10,30, al comando di via Campania

martedì 22 Ottobre 2019 16:28

Mediagallery

Si è spento nella serata di lunedì 21 ottobre, all’età di 55 anni, Mauro Milani, ex atleta dell’Atletica Livorno, vigile del fuoco (caposquadra esperto, decorato con la medaglia di bronzo al valor civile, come riportato in una nota da parte dei colleghi che definiscono Mauro come una “persona solare, gioiosa, altruista, fuori dal comune. Valori che lo hanno contraddistinto sia nel soccorso che nel quotidiano”) e fisioterapista per il volley Gs Vvf Tomei. A dare l’annuncio della scomparsa la società biancoverde che con un comunicato scrive del dolore e del lutto che ha attanagliato tutto il gruppo sportivo. “Era l’ultimo discepolo di una dinastia di mezzofondisti che negli anni ’70 e ’80 hanno ben rappresentato in Italia il mezzofondo bianco verde – scrive l’Atletica Livorno in un comunicato – Specialista degli 800 ha corso nel 1988 in 1’55”8“. Mauro lascia due figlie Alessia e Margherita.
“Era malato da tempo ma, negli intervalli che gli permetteva la malattia, era una presenza costante sulle tribune del Campo Scuola – prosegue la nota di cordoglio dell’Atletica Livorno – insieme al suo bellissimo cane, ad osservare, senza mai intromettersi, gli allenamenti delle figlie. Il suo rammarico è stato il non avere la forza un mese fa di recarsi a Crotone per vedere Margherita gareggiare e vincere la medaglia d’argento nel tetrathlon del Trofeo Nazionale del Coni. Alla famiglia, a noi tanto cara, vada il pensiero riconoscente e le vive condoglianze del presidente Claudio Cerrai in rappresentanza del consiglio direttivo, dei tecnici e di tutto il variegato mondo dell’Atletica Livorno”.
Al comunicato dell’Atletica Livorno fa eco una nota del Volley MVT Tomei: “E’ con enorme tristezza nel cuore che apprendiamo della scomparsa di Mauro Milani – scrive la società di pallavolo – Oltre ad essere un bravissimo atleta, è stato un vigile del fuoco, il fisioterapista e massaggiatore del Gs Vvf Tomei, e un amico per tutti noi. Alle due figlie Margherita e Alessia e a tutta la famiglia le nostre più sincere condoglianze”.
Per porgere l’ultimo saluto è stata allestita la camera ardente all’interno la palestra del comando dei vigili del fuoco e mercoledì 23 ottobre, sempre all’interno dei locali del comando, si terrà alle 10,30 il funerale.

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Massimo

    Ciao Mauro!

  2. # Dan

    Quanti scherzi e risate insieme….. ciao Mauro

  3. # Paolo

    Ciao Mauro…corri

  4. # Marco

    Sono desolato e addolorato.
    Dopo Franco Volpi se ne va un mio coetaneo e compagno di tantissimi allenamenti al campo scuola e allo stadio a cavallo degli anni 70-80
    Mauro era l’ultimo di sei fratelli di una storica e memorabile famiglia di atleti pluridecorati.
    A loro va il mio abbraccio commosso e triste… mi stringo nel loro immenso dolore
    Marco

  5. # massimo milani

    grazie bellissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.