Cerca nel quotidiano:


Si è spento don Ametta, insegnò religione a generazioni di ragazzi

E' stato collaboratore alla Santa Seton, parroco a San Luca e a San Leonardo a Stagno, dove era rimasto per molti anni, parroco ai Sette Santi e poi a San Martino a Salviano

sabato 22 settembre 2018 16:55

Mediagallery

Nella notte fra il 21 e 22 settembre al reparto di cure palliative dell’ospedale di Livorno è morto don Mario Ametta. Nato a Foggia nel 1937 e ordinato sacerdote in San Giovanni in Laterano a Roma nel 1962, don Mario era molto conosciuto in città per aver insegnato religione a scuola a generazioni di ragazzi. Il suo impegno di sacerdote lo aveva portato in diverse parrocchie della Diocesi: collaboratore alla Santa Seton, parroco a San Luca e a San Leonardo a Stagno, dove era rimasto per molti anni; parroco ai Sette Santi e poi a San Martino a Salviano e collaboratore a S. M. del Soccorso. Negli ultimi anni, anche a causa della sua salute, confessava e celebrava Messa all’Istituto Santa Caterina. Don Mario aveva ricoperto numerosi incarichi anche a livello diocesano: tra questi ricordiamo la sua nomina ad economo della Diocesi e presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento del Clero. Il funerale sarà celebrato lunedì 24 settembre alle 11 nella chiesa di S. Martino in Salviano. A settembre del 2012 aveva compiuto 50 anni di sacerdozio e il giornale “La Settimana” lo aveva intervistato.

articolo e foto tratti da http://www.lasettimanalivorno.it/

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Francesco

    Gran brava persona, lo dice uno che ha ricevuto i sacramenti da don Mario ma che poi è diventato agnostico con l’età adulta. Sempre al servizio dei ragazzi, uno dei pochi preti che ammiro. Ricorderò sempre i campeggi estivi e le sere quando ci facevi cantare bella ciao prima di andare a letto.
    Che la terra ti sia lieve

  2. # lusi

    uno dei pochi sacerdoti degni di questo nome. Una gran brava persona …con lui sono cresciute generazioni di ragazzi. Ci mancherà la sua visione aperta del mondo . Riposa in pace caro Don Mario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.